Storia di uno scandalo
Trattata ingiustamente
Il trascorrere del tempo
Prima o poi Bill si scuserà?
Ha fatto la cosa giusta per se stesso
Bill Clinton si è scusato?
Bill non crede di dover dare delle scusa a Monica
Tutto ebbe inizio nel 1998
La notizia che fece scalpore
No, no e ancora no
Clinton non ha potuto nascondere la verità
Alla fine, Clinton è stato assolto...
Tutti si presero gioco di Monica
Monica in pieno scandalo
Bill Clinton ha continuato con la sua vita...
Hillary e Chelsea lo hanno perdonato
Una vita normale da ex presidente
Reputazione inalterata
Bill, Hillary & Chelsea Clinton Foundation
Bill ha appoggiato Hillary per la sua campagna presidenziale
Lo scandalo riemerso
Alcuni hanno detto che Bill avrebbe dovuto rinunciare...
Clinton:
Clinton dice di non esserne uscito illeso
Mónica dichiara di non aver bisogno di scuse
Clinton
Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(1/26)
Storia di uno scandalo

Dopo la recente uscita della serie 'Impeachment: American Crime Story', il mondo ha nuovamente concentrato la sua attenzione su quella che è stato uno dei flirt più famosi del pianeta: quella tra Monica Lewinsky e Bill Clinton.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(2/26)
Trattata ingiustamente

Ancora una volta, la storia d'amore dell'ex presidente Bill Clinton è tornata in auge e molti ora si interrogano su come sia stata trattata Monica Lewinsky durante la controversia. In tempi di #MeToo, attualmente c'è chi potrebbe definire vergognoso e ingiusto il trattamento che Monica Lewinsky ha ricevuto in quegli anni.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(3/26)
Il trascorrere del tempo

A quel tempo, una giovane Monica Lewinsky di 22 anni aveva una relazione con Bill Clinton. Lui, 27 anni più grande di lei e uno degli uomini più potenti del mondo, anni dopo i fatti, è riuscito a ottenere una posizione più privilegiata rispetto a quella di lei.

(Foto: dalla Casa Bianca di Clinton - https://clinton.presidentiallibraries.us/items/show/47839, dominio público)

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(4/26)
Prima o poi Bill si scuserà?

Sebbene Bill Clinton abbia dovuto affrontare i tribunali per ciò che ha fatto, in generale, si può dire che sia uscito illeso dall'intero scandalo. Inoltre, secondo alcune voci, Monica Lewinsky è stata  gettata tra le grinfie del pubblico e dei media. Qualcosa che potrebbe portare alla domanda successiva: "Bill Clinton si scuserà mai con Monica Lewinsky?"

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(5/26)
Ha fatto la cosa giusta per se stesso

Alcuni potrebbero pensare che forse Bill Clinton ha semplicemente fatto ciò che era meglio per lui. Tuttavia, nel 2018, è apparso all'"NBC Today Show" partecipando a un'intervista particolarmente accesa sull'argomento.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(6/26)
Bill Clinton si è scusato?

Alla domanda se si fosse mai scusato con Lewinsky per lo scandalo, Clinton ha detto: "Mi sono scusato con tutti". Ha aggiunto: "Non le ho parlato, non le ho mai parlato. Ma ho detto pubblicamente in più di un'occasione che mi dispiaceva". Cioè, pubblicamente ci sono state delle scuse davanti ai microfoni, ma non scuse dirette.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(7/26)
Bill non crede di dover dare delle scusa a Monica

Tuttavia, quando i conduttori dello show hanno continuato a intervistare Clinton, chiedendogli se sentiva di dover delle scuse a Monica Lewinsky, l'ex presidente ha risposto: "No, non credo".

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(8/26)
Tutto ebbe inizio nel 1998

Lo scandalo da incubo tra Bill Clinton e Monica Lewinsky iniziò il 17 gennaio 1998. Monica Lewinsky si ritrovò sotto i riflettori quando la sua collega, Linda Tripp, registrò segretamente Monica mentre confessava la sua relazione con l'allora Presidente.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(9/26)
La notizia che fece scalpore

Un titolo del Drudge Report del 17 gennaio diceva: "Newsweek racconta la storia della stagista della Casa Bianca", rivelando al mondo il segreto di Lewinsky e Clinton, cambiando per sempre la vita di lei.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(10/26)
No, no e ancora no

In risposta, Bill Clinton passò all'offensiva negando totalmente la storia con Monica Lewinsky.

(Foto: DailyMail di New York)

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(11/26)
Clinton non ha potuto nascondere la verità

Tuttavia, piu tardi ammetterà timidamente alcuni errori commessi e chiederà scusa pubblicamente.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(12/26)
Alla fine, Clinton è stato assolto...

Tutta questa storia ha portato Clinton a un giudizio politico che è si è concluso a sua favore... fu assolto.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(13/26)
Tutti si presero gioco di Monica

Monica Lewinsky, invece, non ne è uscita così facilmente dalla polemica. Nel corso degli anni è stata schernita e derisa anche in modo molto volgare.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(14/26)
Monica in pieno scandalo

La Lewinsky è stata pubblicamente messa alla gogna per la sua relazione e le sue prospettive di lavoro sono sfumate. Alla fine, si trasferì in Inghilterra per cercare l'anonimato ed evitare di essere al centro dei riflettori.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(15/26)
Bill Clinton ha continuato con la sua vita...

Rispetto a Monica, la vita di Bill Clinton è rimasta pressoché uguale dopo lo scandalo. Dopo essere stato assolto dal processo di impeachment, Clinton è rimasto in carica come presidente fino al 20 gennaio 2001, quando il suo mandato è terminato.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(16/26)
Hillary e Chelsea lo hanno perdonato

Hillary Clinton perdonò suo marito (almeno pubblicamente) e Bill Clinton andò avanti con la sua vita. Molti americani hanno persino affermato che Bill Clinton era il loro presidente preferito.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(17/26)
Una vita normale da ex presidente

Dopo aver lasciato l'incarico, Clinton ha continuato a mantenere una presenza pubblica attiva. L'ex presidente degli Stati Uniti ha girato il mondo tenendo discorsi o scrivendo libri tra cui la sua autobiografia ("My Life" nel 2004) e il bestseller del New York Times "Giving: How Each of Us Can Change the World" nel 2007.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(18/26)
Reputazione inalterata

Un'ulteriore prova di quanto il nome di Clinton fosse intatto dopo lo scandalo è stata dimostrata quando il segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan lo ha nominato a capo dei soccorsi asiatici dopo lo tsunami del 2004, al fine di coordinare gli aiuti ricevuti da Haiti.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(19/26)
Bill, Hillary & Chelsea Clinton Foundation

Clinton ha fondato la William J. Clinton Foundation (in seguito ribattezzata Bill, Hillary & Chelsea Clinton Foundation) per lavorare su progetti e affrontare questioni in conformità con i suoi valori e quelli di Hillary.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(20/26)
Bill ha appoggiato Hillary per la sua campagna presidenziale

Bill Clinton ha anche aiutato sua moglie, Hillary Clinton, nella sua campagna presidenziale. Hillary è stata senatrice degli Stati Uniti a New York dal 2001 al 2009. Sia nel 2008 che nel 2016, Bill è stato molto attiva nel sostenere Hillary Clinton durante la sua campagna presidenziale.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(21/26)
Lo scandalo riemerso

La controversia è riemersa per poco tempo quando Hillary Clinton ha proposto la sua candidatura presidenziale più o meno nello stesso periodo in cui Monica è tornata alla ribalta del pubblico come oratrice, scrittrice e attivista contro il bullismo nelle scuole.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(22/26)
Alcuni hanno detto che Bill avrebbe dovuto rinunciare...

Secondo "The Today Show", la senatrice democratica Kirsten Gillibrand ha dichiarato che Bill Clinton avrebbe dovuto dimettersi dopo lo scandalo.

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(23/26)
Clinton: "Credo di aver fatto la cosa giusta..."

Tuttavia, nell'intervista del 2018 di Bill Clinton a "The Today Show", l'ex presidente ha affermato che anche nella nuova era di #MeToo, non si sarebbe dimesso se si fosse verificato lo scandalo. Clinton ha detto: “Penso di aver fatto la cosa giusta. Ho difeso la Costituzione".

(Foto: screenshot da The Today Show)

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(24/26)
Clinton dice di non esserne uscito illeso

Clinton ha continuato dicendo che di certo non è riuscito a farla franca con lo scandalo, dicendo al "The Today Show" nel 2018: "Nessuno crederà che l'ho fatta franca. Ho lasciato la Casa Bianca con un debito di 16 milioni di dollari". Secondo le informazioni della CNN, la famiglia ha lasciato la Casa Bianca in bancarotta.

(Foto: screenshot da The TODAY Show)

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(25/26)
Mónica dichiara di non aver bisogno di scuse

A questo punto, sembra altamente improbabile che l'ex presidente Clinton si scuserà mai con Monica Lewinsky. Tuttavia, in un'intervista al "Today Show" della NBC il 7 settembre 2021, Lewinsky ha affermato di non aver più bisogno delle scuse dell'ex presidente.

(Foto: The Today Show)

Perché Clinton non chiede scusa a Monica Lewinsky?
(26/26)
Clinton "dovrebbe chiedere scusa" secondo Monica

Monica Lewinsky sostiene che Bill Clinton avrebbe dovuto chiedere scusa. "... si dovrebbe scusare nello stesso modo in cui io ogni volta mi scuso con le persone che ferisco con le mie azioni."

Más para ti