Donald Trump da giovane
La famiglia Trump
Seguendo le orme di papà
Amici nelle alte sfere
'Attacca, contrattacca e non chiedere mai scusa'
Istruzione
Università
Non era lo studente più brillante
Disertore?
Un uomo che si è fatto da solo
Grazie, papà!
A capo dell'azienda a 25 anni
Ivana
Accuse di razzismo
Uomo del decennio
Trump Tower
Lavoratori irregolari
Mar-a-Lago
Puntata rischiosa
La squadra di football americano New Jersey Generals
Un tentativo disperato
Gli oceani si alzano, gli imperi cadono
Mani in pasta
Vivere della propria immagine di uomo ricco
Personaggio mediatico
La strada verso la Casa Bianca
Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(1/26)
Donald Trump da giovane

Donald Trump è un uomo che, nel bene o nel male, non ha bisogno di presentazioni. Il magnate dell'immobiliare divenuto celebrità televisiva e poi presidente degli Stati Uniti è famoso in tutto il mondo per ragioni non sempre lodevoli. Approfondire il suo percorso in gioventù può aiutarci a capire chi è il Donald Trump attuale.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(2/26)
La famiglia Trump

Donald John Trump è nato a New York nel 1946, figlio di Fred Trump e Mary Anne McLeod.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(3/26)
Seguendo le orme di papà

Il padre del futuro presidente degli Stati Uniti era uno sviluppatore immobiliare che rinnegò il figlio maggiore per non aver seguito le sue orme e non essere entrato a far parte dell'impresa familiare. Si assicurò che non accadesse la stessa cosa con il giovane Donald.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(4/26)
Amici nelle alte sfere

Fred Trump fece in modo di mettere suo figlio in contatto con la crème de la crème della società newyorkese. Ecco Donald Trump nei primi anni '80 insieme al sindaco di New York Ed Koch e al famigerato fixer politico di destra Roy Cohn, considerato uno dei mentori del futuro presidente.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(5/26)
'Attacca, contrattacca e non chiedere mai scusa'

Cohn, che salì alla ribalta negli anni '50 per aver fornito assistenza nelle investigazioni del senatore Joe McCarthy su sospetti comunisti, insegnò al giovane Donald ad 'attaccare, contrattaccare e non chiedere mai scusa'. Trump prese rapidamente le distanze dal suo ex mentore dopo che una serie di scandali lo fece cadere in disgrazia. Cohn morì per complicazioni dovute all'AIDS nel 1986.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(6/26)
Istruzione

Il futuro presidente degli USA si iscrisse presso la New York Military Academy all'età di 13 anni. Fu capitano della squadra di baseball e venne eletto come 'rubacuori' nell'annuario.

Immagine: The New York Military Academy yearbook, 1964.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(7/26)
Università

Trump (in basso, terzo da sinistra) frequentò quindi la Fordham University per due anni, per poi trasferirsi alla Wharton School of Finance and Commerce dell'Università della Pennsylvania, dove si laureò in economia nel 1968.

Immagine: The New York Military Academy yearbook, 1964.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(8/26)
Non era lo studente più brillante

Nel 2015, l'avvocato di Trump, Michael Cohen, minacciò di intraprendere azioni legali contro queste istituzioni se avessero resi pubblici i suoi documenti accademici.

Immagine: The New York Military Academy yearbook, 1964.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(9/26)
Disertore?

Durante i suoi anni all'università, imperversava la guerra del Vietnam. Riuscì a ottenere quattro rinvii degli obblighi di leva. Fu esonerato in modo permanente nel 1972 a causa di uno sperone osseo a un piede, una questione che causò alcune controversie.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(10/26)
Un uomo che si è fatto da solo

Quel che è certo è che gli anni '70 videro l'ascesa di Donald Trump nel mondo impresariale di New York. L'ex presidente degli Stati Uniti ha dichiarato di aver iniziato con "un piccolo prestito" da parte di suo padre di appena 1 milione di dollari.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(11/26)
Grazie, papà!

Il New York Times rivela che la somma reale dei prestiti in realtà ammonta a circa 60 milioni di dollari, senza prendere in considerazione il fondo fiduciario, doni in denaro e altri privilegi elargiti da Fred Trump.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(12/26)
A capo dell'azienda a 25 anni

All'età di 25 anni, Trump fu nominato presidente della Trump Organization. Tra i suoi primi successi, ci furono la vincita della gara per la concessione di un terreno per la costruzione del Javits Center e lo sviluppo del Grand Hyatt Hotel a fianco del Grand Central Terminal.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(13/26)
Ivana

Nel 1977 sposò la modella ceca Ivana Zelníčková. La coppia ha tre figli: Don Jr, Ivanka ed Eric.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(14/26)
Accuse di razzismo

In questo periodo sorsero anche le prime polemiche nei confronti del futuro presidente. Un'indagine del Dipartimento di Giustizia rivelò che le richieste dei residenti afroamericani venivano sistematicamente rifiutate dai condomini di proprietà di Trump.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(15/26)
Uomo del decennio

Gli anni '80 hanno segnato indubbiamente il passaggio di Donald Trump da uomo d'affari di successo a personaggio (im)popolare.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(16/26)
Trump Tower

La costruzione della Trump Tower nella 5th Avenue non fu priva di scandali, ancor prima che la torre venisse edificata. Trump fece demolire lo storico edificio che ospitava il grande magazzino di lusso Bonwit Teller per costruire il grattacielo di 58 piani.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(17/26)
Lavoratori irregolari

Secondo un articolo del New York Times del 1990, Trump sosteneva di non essere a conoscenza che fossero coinvolti nella costruzione dell'edificio oltre 200 lavoratori irregolari provenienti dalla Polonia.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(18/26)
Mar-a-Lago

Il suo impero continuò a estendersi al di fuori di New York. Il futuro presidente acquistò Mar-a-Lago a Palm Beach, Florida, nel 1985.

Nella foto: Donald Trump con sua figlia Ivanka seduta sulle sue ginocchia, durante un concerto dei Beach Boys a Mar-a-Lago nel 1996.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(19/26)
Puntata rischiosa

Come è noto, Trump si mise anche a costruire hotel e casinò ad Atlantic City, con risultati contrastanti. Alcuni di essi, come il Trump Taj Mahal Casino, dichiararono bancarotta poco tempo dopo l'apertura.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(20/26)
La squadra di football americano New Jersey Generals

Negli anni '80 Trump investì anche nello sport professionistico. Divenne proprietario dei New Jersey Generals, una delle squadre che entrarono a far parte della United States Football League nel 1983.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(21/26)
Un tentativo disperato

L'USFL puntava a contrastare il predominio della NFL, regina indiscussa del football americano. Trump voleva che la nuova lega si giocasse in autunno come la NFL e che finisse per fondersi con quest'ultima. Alla fine l'USFL fallì nel 1986 dopo interminabili battaglie legali con la NFL.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(22/26)
Gli oceani si alzano, gli imperi cadono

Negli anni '90, la fortuna di Trump iniziò a prendere una brutta piega. Nel corso dei 20 anni successivi, molti dei suoi hotel e casinò dovettero dichiarare fallimento.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(23/26)
Mani in pasta

La sua immagine di uomo d'affari di successo è stata più volte messa in discussione dai suoi detrattori, convinti che dietro la sua immagine di vincitore si nascondano degli enormi debiti che non è in grado di pagare. Di fatti, quando andò in bancarotta nel 1991 cercò di occultarlo, ma una volta che il fallimento divenne pubblico, riuscì a recuperare la sua immagine. In un'intervista del 2011 a Newsweek ammetteva: "Ho utilizzato le leggi di questo paese per pagare i miei debiti...".

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(24/26)
Vivere della propria immagine di uomo ricco

Tuttavia, l'immagine di opulenza che Trump ha coltivato per moltissimi anni gli ha permesso di continuare a fare la bella vita vendendo il suo nome e il suo personaggio per giochi da tavolo, pubblicità e ogni sorta di prodotti.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(25/26)
Personaggio mediatico

In seguito, Donald Trump ha centrato sempre di più la sua attenzione sull'intrattenimento: è stato proprietario del concorso di Miss USA, nonché conduttore e produttore esecutivo del reality show televisivo 'The apprentice'.

Nella foto: Donald Trump durante un evento di wrestling nel 2006.

Tutti gli scandali di un giovane Donald Trump
(26/26)
La strada verso la Casa Bianca

E il resto è storia... Trump è stato uno dei presidenti più controversi che gli Stati Uniti abbiano mai avuto, amato e odiato in parti uguali.

Más para ti