Dalla Siria all'Ucraina
Contro tutte le vie di sopravvivenza dei civili
Gran numero di vittime tra i civili
Ospedali, scuole, case: obiettivi in entrambe le guerre
Il
Nessuno è in salvo
Human Rights Watch condanna le azioni di Putin
Crimini di guerra
La ONU dice che sono morti almeno 691 civili in Ucrania
Le stesse bombe utilizzate in Siria e in Ucraina
Putin non ha avuto scrupoli nell'aiutare Bashar al Assad
Le accuse di crimini di guerra in Siria
Aerei da guerra russi attaccarono ospedali ad Aleppo
Centinaia di morti ad Alepo
Il Cremlino nega di prendere di mira i civili
Terrore contro Zelenski
Cinque milioni di rifugiati
Milioni di persone sono fuggite anche dalla Siria
Gli assedi
Aleppo e Ghouta orientale come campi di addestramento
Il gioco della disinformazione
Guerra? Quale guerra?
La disinformazione in Siria contri i Caschi Bianchi
Il Cremlino ha convinto il pubblico che i Casci Bianchi stessero fingendo
Gli ottimisti si sbagliavano
Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(1/26)
Dalla Siria all'Ucraina

L'immagine è di Aleppo, città martire durante la guerra civile siriana, un conflitto in cui Putin ha coinvolto le truppe russe a sostegno di Bashar al Assad, il sovrano del Paese. Tra quella guerra e quella in corso in Ucraina ci sono somiglianze in termini di strategia e modi (brutali) di agire militarmente.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(2/26)
"È lo stesso scenario che ripete in Ucrania"

Al Jazeera si è rivolto a Mohammad al Shebli, un portavoce della Protezione civile siriana o Caschi Bianchi (gruppo di volontariato di ricerca e soccorso) per affrontare la questione. "È lo stesso scenario che si ripete in Ucraina", ha assicurato, aggiungendo dettagli specifici su come le forze russe abbiano agito in Siria e ora di nuovo in Ucraina.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(3/26)
Contro tutte le vie di sopravvivenza dei civili

Mohammad al Shebli ha condannato ad Al Jazeera: "Tutto ciò che fornisce vita e sostenibilità ai civili è un bersaglio degli attacchi russi".

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(4/26)
Gran numero di vittime tra i civili

Sia in Siria che in Ucraina, il presidente Putin e i suoi generali hanno utilizzato la forza aerea in modo indiscriminato, provocando un gran numero di vittime civili.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(5/26)
Ospedali, scuole, case: obiettivi in entrambe le guerre

Sebbene la Russia neghi di prendere di mira i civili nell'"operazione militare" in Ucraina, immagini di ospedali, scuole e aree residenziali di civili bombardati sono state viste sia in Siria che nel conflitto attualmente in corso.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(6/26)
Il "macellaio della Siria" è il nuovo comandante in Ucraina

E non sembra che le cose miglioreranno presto per i civili in Ucraina, soprattutto da quando Putin ha assegnato al generale Aleksandr Dvornikov (noto ai suoi nemici come il "macellaio della Siria") il comando e il coordinamento della guerra in Ucraina.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(7/26)
Nessuno è in salvo

Le persone uccise o ferite in Siria o Ucraina sono, nella maggior parte dei casi, donne e bambini, anziani e persone con disabilità, persone che non dovrebbero essere oggetto di attacchi, data la loro condizione, e che dovrebbero essere tutelate dal diritto internazionale e dalle regole della guerra.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(8/26)
Human Rights Watch condanna le azioni di Putin

La Human Rights Watch ha condannato un attacco russo avvenuto il 3 marzo che ha preso di mira un ospedale ucraino e diversi edifici residenziali e commerciali, inclusa una farmacia.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(9/26)
Crimini di guerra

Amnesty International ha annunciato il 9 marzo che un'indagine aveva mostrato come un attacco aereo russo con almeno otto bombe aeree non guidate abbia ucciso dozzine di civili a Chernihiv, nel nord dell'Ucraina, un attacco che l'organizzazione considera un crimine di guerra.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(10/26)
La ONU dice che sono morti almeno 691 civili in Ucrania

I dati raccolti dalle Nazioni Unite indicano che un minimo di 691 civili, di cui 48 bambini, siano stati uccisi da quando la Russia ha iniziato la sua guerra contro l'Ucraina. La stessa ONU riconosce che è probabile che i numeri effettivi siano molto più alti.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(11/26)
Le stesse bombe utilizzate in Siria e in Ucraina

La ricercatrice siriana di Amnesty International, Diana Semaan, ha detto ad Al Jazeera: “Le forze russe hanno usato bombe in aree densamente popolate e munizioni a grappolo (intrinsecamente indiscriminate) in Siria. Queste stesse tattiche vengono utilizzate in Ucraina".

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(12/26)
Putin non ha avuto scrupoli nell'aiutare Bashar al Assad

Putin non sembra essere preoccupato per queste accuse. Dopotutto, si alleò con Bashar al-Assad, sovrano che ha condotto una sanguinosa guerra contro parte del suo stesso popolo in Siria e il cui record di violazioni dei diritti umani è ben noto.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(13/26)
Le accuse di crimini di guerra in Siria

Con Putin e il sostegno dell'esercito russo, Assad ha colpito con gas chimici i suoi cittadini, imprigionato bambini, torturato migliaia di persone, fatto morire di fame intere città durante gli assedi e inviato milioni di rifugiati fuori dal suo paese.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(14/26)
Aerei da guerra russi attaccarono ospedali ad Aleppo

Durante l'assedio di Aleppo nel 2016, Putin ha aiutato inviando aerei da guerra russi, che hanno attaccato sistematicamente ospedali e caschi bianchi umanitari.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(15/26)
Centinaia di morti ad Alepo

Più di 440 civili sono morti durante l'assedio di Aleppo: tra essi medici, studenti e almeno 90 bambini. Tutte queste morti costituiscono senza dubbio crimini di guerra.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(16/26)
Il Cremlino nega di prendere di mira i civili

La comunità non era molto preoccupata per i crimini in Siria (se non altro, era più preoccupata per il fatto che il gruppo radicale dello Stato Islamico stesse crescendo in quel conflitto). Con l'Ucraina è stata più vigile ed è per questo che la Russia è attenta a negare sistematicamente qualsiasi attacco ai civili, anche se permangono, come a Bucha (nell'immagine), le prove di terribili massacri.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(17/26)
Terrore contro Zelenski

Vladimir Putin sta usando una campagna di terrore per indebolire lo spirito combattivo del presidente ucraino Volodymyr Zelensky e anche per cercare di spaventare il popolo ucraino.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(18/26)
Cinque milioni di rifugiati

Secondo l'Onu, le azioni di Putin hanno costretto oltre 12 milioni di ucraini ad abbandonare le loro case: 5 milioni sono fuggiti all'estero e più di 7 milioni sono sfollati in Ucraina.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(19/26)
Milioni di persone sono fuggite anche dalla Siria

La fuga in massa è un'altra delle analogie tra i conflitti in Ucraina e in Siria. Milioni di rifugiati hanno lasciato la Siria durante la guerra e sono fuggiti in altri paesi in cerca di sicurezza.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(20/26)
Gli assedi

Un altro parallelismo tra la guerra in Ucraina e quella in Siria è, secondo Ruslan Trad, un analista che ha parlato con Al Jazeera, "il modello di attuare assedi e stabilire brevi 'corridoi umanitari' per sfollare la popolazione".

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(21/26)
Aleppo e Ghouta orientale come campi di addestramento

Ruslan Trad ha sostenuto in Al Jazeera che la tattica di assedio ed evacuazione era praticata dalle truppe russe in Siria: "Gli esempi più evidenti sono Aleppo e la Ghouta orientale" (...) È in queste aree che l'esercito russo ha aiutato le forze di Bashar al Assad e ha anche avuto la prova sull'efficacia delle strategie”.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(22/26)
Il gioco della disinformazione

Un'altra tattica che Putin usa e che ha usato anche in Siria è la disinformazione. O anche il semplice silenzio sulle loro azioni come metodo di disinformazione. Il Guardian ha riferito che "ad oggi, la Russia non ammette di aver ucciso un solo civile in Siria e non ha alcun meccanismo noto per misurare l'impatto delle sue azioni militari sui civili".

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(23/26)
Guerra? Quale guerra?

Da quando la Russia ha attaccato l'Ucraina lo scorso febbraio, Putin ha imposto una ferrea censura. Definire una guerra ciò che il Cremlino governa una "operazione militare speciale" può costarti la prigione.

VEDI ANCHE: Tutto ciò che leggi sulla guerra è vero? Alcuni consigli per esserne sicuro

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(24/26)
La disinformazione in Siria contri i Caschi Bianchi

Anche in Siria la Russia ha utilizzato la disinformazione, forse il caso di maggior successo è stata la campagna contro il gruppo di soccorso civile chiamato Caschi Bianchi.

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(25/26)
Il Cremlino ha convinto il pubblico che i Casci Bianchi stessero fingendo

I Caschi Bianchi hanno guadagnato fama internazionale per aver condiviso i video dei loro salvataggi di civili dopo i bombardamenti russi. Tuttavia, il Cremlino è riuscito a convincere molti che i video erano falsi. (Il famoso grido di Trump di "Fake News!" funziona con una certa opinione pubblica.)

 

Noticias
Dalla Siria all'Ucraina: parallelismi tra due guerre
(26/26)
Gli ottimisti si sbagliavano

Quando è iniziata la guerra in Ucraina, alcuni esperti hanno sostenuto che Vladimir Putin non avrebbe applicato all'Ucraina le stesse tattiche brutali che ha usato in Siria, anche a causa degli stretti legami tra russi e ucraini. Ma per ora è stato dimostrato che Putin è spietato e che, anche nelle aree ucraine con un'alta percentuale di popolazione filorussa, è disposto a usare la forza con tutta la violenza possibile.

 

Más para ti