Bambini e bambine transgender, il Texas si schiera contro la transizione di genere

Non è facile, particolarmente negli Stati Uniti
L'opposizione di Greg Abbott
Abbott definisce 'abuso' il trattamento medico di affermazione del genere
Disforia di genere
Il trattamento è vitale
La storia dimostra che il trattamento non è sperimentale
Supportato da importanti associazioni mediche
Insegnanti e medici devono denunciare i genitori che sostengono la transizione di genere
Terapia ormonale sospesa
È più sicuro in un altro stato?
I timori dei genitori
Le famiglie non si sentono sicure
Fuori dal Texas
Dieci stati hanno divieti che impediscono ai giovani transgender di fare atletica
Divieto di assistenza sanitaria e di discussione di argomenti LGBTQ+
9 famiglie indagate in Texas
Cambiare stato non è sempre possibile
Leggi che vanno contro la scienza medica
I politici oltrepassano i limiti?
Non è facile, particolarmente negli Stati Uniti

L'infanzia e l'adolescenza transgender non sono certo facili. Spesso i minori trans sono obbligati a utilizzare il bagno di un determinato genere a scuola, hanno difficoltà a essere accettati in squadre sportive separate per genere o subiscono il rifiuto da parte dei coetanei. La vita dei bambini e degli adolescenti gender variant è piena di ostacoli, specialmente negli Stati Uniti.

L'opposizione di Greg Abbott

Tuttavia, il governatore e procuratore generale del Texas Greg Abbott ha reso la vita ancora più complicata ai minori transgender e alle loro famiglie nel febbraio 2022.

Abbott definisce 'abuso' il trattamento medico di affermazione del genere

Il governatore Greg Abbott ha emesso una lettera alle agenzie sanitarie statali del Texas all'inizio di quest'anno in cui annunciava che la somministrazione di cure mediche di affermazione del genere ai giovani transgender "costituisce un abuso" ai sensi della legge statale.

Disforia di genere

La disforia di genere è il disagio legato alla percezione di uno scollamento tra la propria identità di genere personale e il genere assegnato alla nascita. Spesso viene trattata con cure di affermazione del genere.

Il trattamento è vitale

La terapia può includere farmaci per arrestare la pubertà che non corrisponde all'identità di genere della persona e la somministrazione di ormoni di affermazione del genere come il testosterone o l'estradiolo durante l'adolescenza.

La storia dimostra che il trattamento non è sperimentale

Anche se alcuni politici e legislatori affermano che questo tipo di trattamento è sperimentale, la storia dimostra il contrario.

Supportato da importanti associazioni mediche

Inoltre, questo tipo di trattamento è supportato dall'American Academy of Pediatrics, dall'American Medical Association e dall'American Psychological Association.

Insegnanti e medici devono denunciare i genitori che sostengono la transizione di genere

Abbott ha inoltre affermato che medici, infermieri e insegnanti sono ora tenuti a denunciare per legge i genitori che sostengono la transizione di genere dei propri figli al Dipartimento per la famiglia e i servizi di protezione dei minori (DFPS) del Texas.

Terapia ormonale sospesa

Poco dopo la diffusione della notizia, l'ospedale pediatrico del Texas ha sospeso la somministrazione della terapia ormonale ai bambini. Tuttavia, il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti ha dichiarato che negare l'assistenza sanitaria ai giovani trans è discriminatorio e illegale secondo la legge federale.

È più sicuro in un altro stato?

E ora molte famiglie in Texas affermano di essere costrette a trasferirsi in un altro stato per continuare a offrire ai propri figli trans le cure di cui hanno bisogno.

I timori dei genitori

I genitori di bambini trans temono che possano essere indagati per abusi a minori e che venga loro tolta la custodia dei propri figli.

Le famiglie non si sentono sicure

L'organizzazione non governativa American Civil Liberties Union ha citato in giudizio il Texas per impedire l'attuazione di questo protocollo e un giudice dello stato ne ha parzialmente bloccato l'applicazione. Tuttavia, ciò non ha contribuito a far sentire sicure le famiglie del Texas con bambini trans, come riportano vari media.

Fuori dal Texas

Ma le famiglie che decidono di abbandonare il Texas in cerca di un ambiente più sicuro in cui crescere i propri figli gender variant devono a documentarsi a fondo, perché il Texas non è l'unico stato ad avere leggi anti-trans.

Dieci stati hanno divieti che impediscono ai giovani transgender di fare atletica

Negli ultimi dieci anni negli Stati Uniti si è registrato un aumento delle leggi anti-trans a sfondo politico. Solo nel 2021, dieci stati tra cui il Texas hanno approvato divieti che impediscono ai giovani transgender di partecipare alle competizioni sportive scolastiche.

Divieto di assistenza sanitaria e di discussione di argomenti LGBTQ+

La tendenza continua nel 2022: i legislatori di stati come la Florida, l'Indiana e l'Iowa hanno avanzato decine di proposte che limitano rigorosamente l'accesso dei bambini trans all'assistenza sanitaria e la partecipazione in squadre sportive, oltre a vietare agli insegnanti di parlare di argomenti LGBTQ +.

9 famiglie indagate in Texas

Secondo il Texas Tribune, almeno nove famiglie residenti nello stato del Texas sono attualmente sotto indagine per aver consentito ai loro figli trans di ricevere cure di affermazione del genere. Le indagini includono visite a domicilio, colloqui con le famiglie e talvolta anche visite a sorpresa nelle scuole dei bambini.

Cambiare stato non è sempre possibile

Molti stati non sono luoghi sicuri o accoglienti in cui crescere un bambino transgender. Inoltre, molte famiglie texane non possono trasferirsi per motivi economici o a causa di obblighi familiari e lavorativi.

Leggi che vanno contro la scienza medica

Le leggi che negano ai bambini e agli adolescenti trans l'accesso a un'assistenza sanitaria spesso salvavita (secondo Forbes, il 42% dei giovani LGTBQ+ ha preso in considerazione o ha tentato il suicidio) vanno contro la scienza medica.

I politici oltrepassano i limiti?

Questo tipo di leggi viola anche il criterio dell'American Medical Association, secondo cui i politici non dovrebbero mai interferire con le scelte terapeutiche personali che favoriscono lo sviluppo a breve e lungo termine del bambino e salvaguardano la possibilità del bambino di fare scelte di vita importanti in modo autonomo nel futuro.

Más para ti