Tom Hanks
Jared Leto
Demi Moore
Christian Bale
Michael Fassbender
Charlize Theron
Ellen Burstyn
Matteo McConaughey
Anne Hathaway
Johnny Depp
Christian Bale
Nicole Kidman
Robert de Niro
Antonia Campbell-Hughes
Charlize Theron
Robert De Niro
Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(1/16)
Tom Hanks

Iniziamo il nostro percorso nei meandri delle trasformazioni degli attori con un mito di Hollywood: Tom Hanks. Nel film "Cast Away ", l'attore statunitense si trasforma in un vero  e proprio Robinson Crusoe, anche nell'aspetto.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(2/16)
Jared Leto

Jared Leto ha dovuto letteralmente trasformarsi per il film: "Chapter 27 - L'assassinio di John Lennon". Il suo spettacolare aumento di peso rende l'attore irriconoscibile nel ruolo di Mark Chapman, l'assassino del famoso cantante britannico.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(3/16)
Demi Moore

È il turno di Demi Moore, nel film "Soldato Jane". Capelli rasati, lineamenti severi, bodybuilding estremo per uno dei ruoli più importanti della sua carriera.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(4/16)
Christian Bale

Christian Bale, mondialmente noto e acclamato dal pubblico per la sua interpretazione del famoso supereroe Batman, ne "L'uomo senza sonno" dovette sottoporsi a una drastica dieta. Perse circa 28 kg in 3 mesi.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(5/16)
Michael Fassbender

Un'altro attore costretto ad iniziare una dieta da fame per interpretare un ruolo è stato Michael Fassbender per il film "Hunger". L'attore perse 14 kg.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(6/16)
Charlize Theron

Charlize Theron in "Monster" era davvero irriconoscibile! La trasformazione fisica, però, valse la pena: per questa parte, vinse l'Oscar come migliore attrice e un Golden Globe.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(7/16)
Ellen Burstyn

Ellen Burstyn, nel famoso "Requiem for a Dream", interpreta una giovane donna dipendente da sostanze che provocano una malattia mentale. La trasformazione fu impressionante e la sua performance magistrale (e osannata dalla critica).

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(8/16)
Matteo McConaughey

"Dallas Buyers Club" è stato portato sullo schermo da un divino Matthew McConaughey, che si infila nei panni di un elettricista texano malato di HIV. Per questo ruolo lo statunitense vinse l'Oscar come miglior attore nel 2014. Meritatissimo!

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(9/16)
Anne Hathaway

L'attrice Anne Hathaway interpreta il famoso ruolo di Fantine, nel musical "Les miserables". Un cambiamento fisico per un ruolo che ha superato tutte le nostre aspettative!

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(10/16)
Johnny Depp

Johnny Depp in "Pirati dei Caraibi": il suo outfit e la sua forte personalità sono il punto di forza di questa saga diventata un cult.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(11/16)
Christian Bale

Un altro cambiamento fisico per Christian Bale: in questo caso, però, l'attore è dovuto ingrassare per poter interpretare un truffatore degli anni '70 in "American Hustle - L'apparenza inganna".

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(12/16)
Nicole Kidman

Nicole Kidman si è sottoposta a una delle sue trasformazioni di maggior successo per il film "The Hours". La famosa attrice indossa un naso finto che la rende irriconoscibile. Vincerà un Oscar per la sua magistrale interpretazione di Virginia Woolf.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(13/16)
Robert de Niro

Robert de Niro in "Cape Fear - Il promontorio della paura": quando l'attore si trasforma fisicamente, il risultato è perfetto!

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(14/16)
Antonia Campbell-Hughes

Antonia Campbell-Hughes in "3096", un film che ripercorre la storia di Natasha Kampusch. Alcuni erano preoccupati per la trasformazione fisica dell'attrice per la sua estrema magrezza. Ma fu una scommessa vincente!

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(15/16)
Charlize Theron

Charlize Theron l'ha fatto di nuovo. Per il film "Tully", è dovuta ingrassare solo per dare più credibilità alla sua interpretazione.

Le trasformazioni più estreme per un ruolo in un film
(16/16)
Robert De Niro

Robert De Niro si presta ancora una volta ad un cambiamento fisico, tutto muscoli, per mimetizzarsi nella pelle di Jake LaMotta, pugile americano degli anni '50 nel film "Toro scatenato".

Más para ti