Star che usano un jet privato: chi tra loro inquina di più?

Come le celebrità usano i loro jet privati
Le star e l'effetto serra
Taylor Swift: 8.293,54 tonnellate di emissioni di CO2
170 voli nel 2022
La reazione di Taylor Swift
Floyd Mayweather: 7.076,8 tonnellate
Volo di 10 minuti per 1 tonnellata di CO2
Jay-Z: 6.981,3 tonnellate
Con sua moglie Beyoncé?
Alex Rodriguez: 5.342,7 tonnellate
Orgoglioso del suo aereo
Blake Shelton: 4.495 tonnellate
Con la moglie Gwen Stefani
Steven Spielberg: 4.465 tonnellate
Ha parlato del riscaldamento globale
Kim Kardashian: 4.268,5 tonnellate
Kim K e sua madre
Mark Wahlberg: 3.772,85 tonnellate
Emesso quanto una persona all'anno... in 40 minuti
Oprah Winfrey: 3.493,17 tonnellate
Dice che dobbiamo agire -
Travis Scott: 3.033,3 tonnellate
Travis Scott e Kylie Jenner
Nº 19 nella lista: Kylie Jenner
Beccata!
Un altro vistoso frequent flyer: Drake
La risposta di Drake
Indignazione per i viaggi di lusso delle celebrità
Più gas serra della Danimarca
E Elon Musk?
Elon non si sta pavoneggiando
Come le celebrità usano i loro jet privati

Mentre molte famiglie sono preoccupate per le bollette del gas e dell'elettricità, si avvicina una crisi energetica e gli scienziati avvertono delle ripercussioni riscaldamento globale, c'è una piccola élite che continua a usare i propri jet privati per brevi viaggi, senza preoccuparsi del mondo. La società di marketing britannica Yard ha calcolato le emissioni dei jet privati di 40 star e ha ottenuto risultati sorprendenti.

Le star e l'effetto serra

Yard ha ottenuto le informazioni sul volo da un account Twitter che analizza i dati di tracciamento del volo ADS-B Exchange e filtra i jet di personaggi famosi: Celebrity jets (@CelebJets). Tenendo conto del numero di viaggi e del tempo medio di volo di ciascun jet dall'inizio del 2022, Yard ha compilato un elenco delle "celebrità che emettono più gas serra in base al loro uso di routine dei jet privati".

Taylor Swift: 8.293,54 tonnellate di emissioni di CO2

Il numero 1 della lista ci sorprende un po', perché Taylor Swift è schierata nella lotta al cambiamento climatico. Le sue emissioni di volo per il 2022 - finora - sono quasi 8.300 tonnellate, o "1.200 volte più delle emissioni annuali di una persona media", riferisce Newsweek sulla base dei dati di Yard.

170 voli nel 2022

Yard afferma che la cantante ha preso il suo jet privato per 170 voli tra il 1º gennaio e il 29 luglio, cosa che si traduce in un volo al giorno. Ha volato per 22.923 minuti, o 15,9 giorni interi: "Una quantità abbastanza grande considerando che al momento non è in tournée", afferma Yard. Il tempo medio di volo è stato di 80 minuti, aggiunge Newsweek, con il volo più breve di 36 minuti dal Missouri a Nashville.

La reazione di Taylor Swift

Dopo che il rapporto Yard è stato pubblicato a fine luglio, sono piovute critiche su Taylor Swift. In una dichiarazione pubblica, il suo agente ha dato ha negato tutto: "Il jet della Taylor viene prestato regolarmente ad altre persone. Attribuire la maggior parte o tutti questi viaggi a lei è palesemente scorretto".

Floyd Mayweather: 7.076,8 tonnellate

Il numero 2 nell'elenco delle star che inquinano di più con i loro jet privati è Floyd Mayweather. Il campione di boxe ha emesso oltre 7.000 tonnellate di CO2 nella prima metà del 2022, e solo considerando i voli con il suo jet privato.

Volo di 10 minuti per 1 tonnellata di CO2

Il Guardian ha rilevato che, nel periodo giugno-luglio 2022, Mayweather ha fatto dei viaggi incredibilmente brevi. Un esempio è il suo volo da Henderson, Nevada, a Las Vegas, Nevada. Queste due città sono a 16 miglia di distanza: 16 minuti di auto. Invece, l'aereo del pugile ha impiegato 10 minuti per volare da un posto all'altro ed ha emesso 1 tonnellata di CO2.

Jay-Z: 6.981,3 tonnellate

Il rapper Jay-Z arriva terzo, avendo preso 136 voli quest'anno e producendo poco meno di 7.000 tonnellate di CO2. Il Guardian spiega che le emissioni di CO2 di Jay-Z e di altre star sono state calcolate sulla base del tempo di volo, del carburante consumato e del tipo di aereo.

Con sua moglie Beyoncé?

I dati utilizzati da Yard non specificano chi si trovasse sull'aereo. È possibile che alcuni dei voli di Jay-Z stessero effettivamente portando sua moglie Beyoncé da un punto all'altro. La stessa Beyoncé non è presente nella top 10 di Yard.

Alex Rodriguez: 5.342,7 tonnellate

L'ex giocatore di baseball Alex Rodriguez, o A-Rod, ha emesso 5.300 tonnellate di CO2 con il suo jet privato nella prima metà del 2022. Considerate che un cittadino medio statunitense emette solo 16 tonnellate all'anno (quantità che include tutto ciò che fa). E gli americani hanno l'impronta di carbonio più alta del mondo, sottolinea nature.org.

Orgoglioso del suo aereo

Ad A-Rod piace il suo aereo e non gli dispiace mostrarlo al pubblico. Qui vediamo una foto dal suo account Instagram nel giorno in cui ha partecipato all'inaugurazione del mandato di Joe Biden come presidente degli Stati Uniti nel 2021. La sua fidanzata dell'epoca, Jennifer Lopez ,si è esibita alla cerimonia.

Blake Shelton: 4.495 tonnellate

Anche Blake Shelton, star country e coach di The Voice, ama pilotare il suo aereo. Il suo jet privato ha emesso quasi 4.500 tonnellate di CO2 nella prima metà del 2022.

Con la moglie Gwen Stefani

Gwen Stefani, sua collega in "The Voice" e sua moglie dal 2021, non è nell'elenco fornito da Yard. È possibile che condivida il jet di Blake e ci siano anche alcuni dei suoi voli nel calcolo.

Steven Spielberg: 4.465 tonnellate

Chi avrebbe mai pensato che il regista di - almeno tangenzialmente - storie ambientalmente consapevoli e critiche contro la tecnologia come "Jurassic Park" e "A.I. - Intelligenza artificiale" sarebbe stato così negligente con le emissioni del suo jet privato?

Ha parlato del riscaldamento globale

Tra i suoi voli più brevi c'era un viaggio di 18 minuti da Amsterdam a Rotterdam nei Paesi Bassi, riferisce Newsweek. Ed è strano, perché la rivista lo cita dicendo che nel 2018 era "terrorizzato dal riscaldamento globale". L'aveva definito "una realtà scientifica... non un trucco politico. È un vero pezzo di scienza reale, misurabile e quantificabile".

Kim Kardashian: 4.268,5 tonnellate

Kim Kardashian non parla così tanto del riscaldamento globale. Prende voli brevi, calcola The Guardian sulla base dei dati di Yard e Celebrity Jet. Nel periodo tra giugno e luglio, il suo jet è andato da San Diego, in California, a Camarillo, in California, in 30 minuti. Il volo ha generato 3 tonnellate di CO2.

Kim K e sua madre

Lo stile di vita della famiglia è uno dei suoi punti di forza quando si parla di social e reality. A loro non dispiace posare con i loro jet privati. Di recente, come riportato dall'Indian Express. Khloe Kardashian ha avuto un contraccolpo per aver condiviso una foto di sua figlia, True, in posa all'interno di un jet privato. In questa foto del 2010, vediamo Kim con sua madre, Kris Jenner.

Mark Wahlberg: 3.772,85 tonnellate

Mark Wahlberg è un ragazzo incredibilmente ricco. In effetti, ti sorprenderebbe sapere quanti soldi ha guadagnato negli anni con una varietà di attività. Quindi non sorprende che voli su jet privati.

Emesso quanto una persona all'anno... in 40 minuti

Tuttavia, il numero di volte in cui prende il suo jet è alquanto scoraggiante. Come riportato dal Guardian: un volo da Las Vegas a Van Nuys, in California. Ci sono voluti 40 minuti e ha emesso 4 tonnellate di CO2. Secondo The Guardian, ciò è "equivalente alle emissioni globali annue medie di una persona".

Oprah Winfrey: 3.493,17 tonnellate

La conduttrice di talk show e imprenditrice è l'ennesima star che predica sul riscaldamento globale, ma non sembra razzolare altrettanto bene. Secondo Newsweek, "Winfrey ha spesso mostrato il suo sostegno all'ambiente promuovendo attivisti per il cambiamento climatico nei suoi programmi, oltre a scrivere di natura e combattere l'inquinamento su OprahDaily.com".

Dice che dobbiamo agire - "Ora"

La rivista cita le sue affermazioni: "Il futuro della vita come la conosciamo è determinato da tutto ciò che stiamo facendo - e non facendo. Ora". Allora che ne dici di lasciare quel jet a terra un po' di più, Oprah?

Travis Scott: 3.033,3 tonnellate

Il rapper e padre dei figli di Kylie Jenner è decimo nella lista fornita da Yard. Il suo jet privato ha emesso poco più di 3.000 tonnellate di CO2 nei mesi da gennaio a giugno 2022.

Travis Scott e Kylie Jenner

È possibile che alcuni dei voli di Scott siano stati condivisi con la personalità dei media. Secondo Yard, Kylie Jenner è arrivata al 19° posto nell'elenco dei jet privati delle star e non è stato inclusa nell'elenco finale delle top 10.

"Vuoi prendere il mio o il tuo?"

Il fatto che Scott e Jenner condividano gli aerei è stato confermato da un recente post sull'account Instagram di Kylie Jenner. Come un vero membro del clan Kardashian, ha mostrato i due aerei che lei e il suo ragazzo possiedono e ha aggiunto la didascalia: "Vuoi prendere il mio o il tuo?"

Nº 19 nella lista: Kylie Jenner

Newsweek ha riferito all'inizio di agosto che "nell'ultima settimana, l'aereo di Jenner, un Bombardier BD-700 del 2019, ha effettuato più voli durati meno di 20 minuti". La star del reality ha ricevuto molti commenti negativi sui social media per il suo uso del jet.

Beccata!

Jenner non si è solo vantata di aver usato il jet, ma è stata anche beccata più volte dal Celebrity Jet tracker, che ha segnato 17, 12 e persino 3 minuti di volo per l'aereo della star. Come riporta il Guardian, il volo di 17 minuti "avrebbe richiesto alla Jenner circa 40 minuti in auto, causando solo una frazione delle emissioni".

Un altro vistoso frequent flyer: Drake

Il Guardian nota che il rapper canadese Drake non è entrato nella top 10 di Yard, ma è sotto esame pubblico dopo che Celebrity Jet ha rivelato i suoi eccessi di volo. Il suo jet ha volato da Hamilton, Ontario, a Toronto, Ontario, trascorrendo 18 minuti in aria ed emettendo 5 tonnellate di Co2. "È più di una persona media all'anno", ha sottolineato il giornale.

La risposta di Drake

Drake ha risposto alla polemica commentando sotto una notizia dell'account Instagram di Real Toronto Newz. Ha detto che l'aereo era vuoto durante quel particolare volo. "Questo è solo lo spostamento degli aerei in qualsiasi aeroporto in cui vengono stoccati per chiunque fosse interessato alla logistica", ha scritto. "Nessuno prende quel volo". Ma questo migliora la situazione?

Indignazione per i viaggi di lusso delle celebrità

La visibilità di questi voli di lusso ha innescato un dibattito sui social e sulle pagine di opinione sul ruolo che le star dovrebbero svolgere nella battaglia contro la crisi climatica.

Più gas serra della Danimarca

Il Guardian afferma che i jet privati "emettono più di 33 milioni di tonnellate di gas serra, più di un paese come la Danimarca, e poiché trasportano così poche persone sono da cinque a 14 volte più inquinanti degli aerei commerciali, per passeggero, e 50 volte più inquinanti rispetto ai treni».

E Elon Musk?

La persona che si cela dietro l'account Celebrity Jets, Jack Sweeney, analizza anche i viaggi privati di Elon Musk. Quando il Guardian gli ha chiesto se il miliardario non fosse un abusatore di voli privati come gli altri, ha risposto che Musk era diverso.

Elon non si sta pavoneggiando

"Elon sta solo cercando di essere il più veloce possibile e di essere efficiente con il lavoro", ha detto, "ma qualcuno come Kim Kardashian... sta postando 'Kim Air' e si sta pavoneggiando e tutto il resto".
Per Sweeney, quindi, non sono tanto le emissioni il problema, quanto il vantarsi dell'uso irresponsabile di un jet privato.

Más para ti