Che fine hanno fatto le gemelle Olsen?

Le loro origini
Famiglia Olsen
Il debutto
I film più conosciuti
Passi da gigante
Problemi di salute
Vita accademica
Fortuna
Le loro linee di moda e bellezza
Moda solidale
Mondi professionali diversi
Premi e riconoscimenti nella moda
Carriera in solitario: Mary-Kate Olsen
Carriera in solitario: Ashley Olsen
Il libro delle Olsen
Un'altra attrice in famiglia
Concentrate sulla moda
Ultimi lavori come attrici
Famiglia Sarkozy
Il divorzio da Mary-Kate Olsen
Un divorzio d'emergenza, secondo Mary Kate Olsen
Il vero motivo della loro separazione
L'attuale relazione di Ashley Olsen
Contro i social
Un cambiamento fisico radicale
Attuale residenza
Un'altra delle loro passioni
Polemiche con la sua azienda Dualstar
Criticate per il loro stile particolare sul red carpet
Infanzia esposta
Personalità opposte
La classifica della rivista Forbes
Celebrità vestite da 'The Row'
Le loro origini

Ashley e Mar-Kate Olsen sono nate in una famiglia cattolica a Sherman Oaks, in California, il 13 giugno 1986. La madre era una ballerina professionista, mentre il padre lavorava in banca. Le due gemelle lavorano come attrici da quando avevano 9 mesi.

Famiglia Olsen

Le gemelle Olsen non sono da sole in famiglia: hanno un fratello maggiore, Trent Olsen, una sorella minore, Elisabeth Olsen (anche lei attrice) e due fratellastri più giovani, Taylor e Jake, nati dal secondo matrimonio del padre. I loro genitori divorziarono nel 1995.

Il debutto

Abbiamo visto queste due famose gemelle in numerosi film nel corso degli anni, ma il ruolo più importante della loro vita professionale resta, sicuramente, la loro prima apparizione sullo schermo. Sono diventate note a 9 mesi con la serie "Gli amici di papà", andata in onda dal 1987 al 1995.

I film più conosciuti

Nel 1995, dopo la loro apparizione di successo nella serie "Gli amici di papà", le gemelli hanno recitato nel film "Matrimonio a 4 mani", che le ha rese ancora più famose nell'industria cinematografica. Successivamente, sono apparse in altri film, come "Due gemelle per un papà" nel 1998, "Due gemelle a Parigi" nel 1999 o "Holiday in the Sun" nel 2001, tra gli altri. Prima dei 16 anni avevano già recitato in 13 film.

Passi da gigante

All'inizio del 1990, dopo la fine della serie che le ha rese note al grande pubblico, le gemelle hanno creato, con l'aiuto dei genitori, una società chiamata 'Dualstar', che ha prodotto una lunga serie di film per la televisione.

Problemi di salute

Nel 2004, una delle gemelle, Mary-Kate Olsen, ha annunciato di soffrire di un disturbo alimentare, l'anoressia nervosa, e di aver cominciato un trattamento, secondo quanto riportato dal quotidiano El País.

Vita accademica

Nello stesso anno, nel 2004, entrambe si sono diplomate alla Campbell Hall High School e hanno cominciato a frequentare la New York University, che però hanno abbandonato l'anno successivo per tornare poi in California.

Fortuna

Nel 2004 il potere d'acquisto delle gemelle era già abbastanza alto: si stimava che in due avessero 137 milioni di dollari. Inoltre, lo stesso anno sono diventate co-presidentesse della loro azienda Dualstar e hanno continuato a vendere i capi del loro marchio di abbigliamento in circa 5.300 negozi in tutto il mondo.

Le loro linee di moda e bellezza

Le due gemelle, infatti, hanno creato anche diverse linee di moda come il loro marchio principale, noto come 'The Row', caratterizzato da uno stile minimalista, formale ed elegante. Le loro altre etichette di moda sono: 'Elisabeth&James', 'Olsenboye' e 'Stylemint'. Inoltre hanno lanciato una linea esclusiva di prodotti beauty da donna.

Moda solidale

Nel 2004, la loro linea di abbigliamento ha firmato un impegno degno di nota, in cui si stabiliva che tutti i lavoratori che cuciono vestiti in Bangladesh avessero un congedo di maternità completo, secondo la rivista Bekia Moda: una grande iniziativa da parte loro.

Mondi professionali diversi

Uno dei fattori chiave che le ha rese famose e rispettate nel mondo della moda è stato il non aver collegato la loro immagine e fama di attrici con il loro marchio di abbigliamento: le due hanno tenuto segreto di essere le stiliste e le fondatrici di 'The Row '.

Premi e riconoscimenti nella moda

La loro grande dedizione in questo ambito ha permesso loro di sviluppare il loro talento e diventare nominate e vincitrici di vari premi del settore negli Stati Uniti. Inoltre, nel 2012 hanno ricevuto il CFDA, noto come l'Oscar della moda, per il loro marchio di maggior successo "The Row", con il quale fatturano 1 miliardo di dollari all'anno, secondo il quotidiano El País.

Carriera in solitario: Mary-Kate Olsen

Nel periodo tra il 2005 e il 2011, entrambe le sorelle hanno chiarito di voler lavorare separatamente. Mary-Kate Olsen ha continuato a recitare da sola. Nel 2006 Mary-Kate ha avuto il suo primo ruolo da sola nel film "Factory Girl". Oltre ad avere ruoli ricorrenti in alcune serie come 'Weeds', è apparsa anche in altri film come 'Fa' la cosa sbagliata' nel 2008 o 'Beastly'.

Carriera in solitario: Ashley Olsen

Mentre sua sorella ha continuato ad apparire in film e serie, Ashley Olsen ha deciso di ritirarsi dalla recitazione, dedicandosi a ciò che più la appassiona: il mondo della moda.

Il libro delle Olsen

Nel 2008 le sorelle Olsen hanno scritto un libro intitolato 'Influence' che include una serie di interviste agli stilisti che hanno ispirato le diverse aziende di moda create dalle gemelle Olsen.

Un'altra attrice in famiglia

La loro sorellina, Elisabeth Olsen, ha seguito le orme delle famose gemelle Olsen e ha deciso di dedicarsi come loro alla recitazione, apparendo in diversi film, come 'La fuga di Martha' nel 2011, 'Godzilla' nel 2014 e 'Avengers: Age of Ultron' nel 2015.

Concentrate sulla moda

Nel 2012 le gemelle hanno annunciato l'intenzione di lasciare la recitazione per dedicarsi completamente alla loro carriera nella moda, aprendo una boutique di moda a Los Angeles, dallo stile sobrio ed elegante, dedicata alla vendita dei loro modelli.

Ultimi lavori come attrici

Gli ultimi film in cui sono apparse le gemelle Olsen sono stati "Beastly", uscito nel 2011, e "Fashion sulla 5th Avenue" nel 2013. Nel 2015 Netflix ha annunciato che ci sarebbe stato uno spin-off della serie che le ha lanciate  "Gli amici di papà" che avrebbe riunito i membri del cast originale, ma le gemelle Olsen hanno deciso di non partecipare a questo progetto.

Famiglia Sarkozy

Per quanto riguarda la loro vita personale, Mary-Kate Olsen ha iniziato una relazione con Olivier Sarkozy, il fratellastro dell'ex presidente francese Nicolas Sarkozy. I due si sono conosciuti nel 2012 e tre anni dopo, nel 2015, si sono sposati con una cerimonia privata, secondo il quotidiano El País.

Il divorzio da Mary-Kate Olsen

Ma, come rivelato dalla rivista "People", le cose tra i due non sono andate del tutto bene: Mary Kate, infatti, ha promosso una causa di separazione il 17 aprile 2020, richiedendo una procedura di emergenza, che, secondo la rivista, è stata rigettata dal giudice, per non ritenerla essenziale.

Un divorzio d'emergenza, secondo Mary Kate Olsen

"Questa causa è un'emergenza poiché mio marito si aspetta che me ne vada di casa lunedì 18 maggio, mentre New York  è paralizzata a causa della pandemia", avrebbe detto Mary Kate secondo la rivista Hola!. Tuttavia, secondo la pubblicazione, il Tribunale di Manhattan non ha ritenuto che il caso fosse urgente, perché non c'erano state violenze o un coniuge che impedisse all'altro di accedere ai servizi medici.

Il vero motivo della loro separazione

Nel maggio 2020, un'amica di Mary Kate ha rivelato alla rivista People che il vero motivo dell'allontanamento tra la coppia era perché lei voleva diventare madre, e lui, che ha già due figli, no. Secondo Us Weekly, il divorzio sarebbe diventato definitivo nel 2021.

L'attuale relazione di Ashley Olsen

Quanto ad Ashley Olsen, a fine 2017 ha consolidato il suo fidanzamento con l'artista Louis Eisner. La loro relazione è diventata nota un anno dopo al gala dell'Hammer Museum, dove sono stati visti insieme per la prima volta. La gemella ha sempre voluto tenere la sua vita privata fuori dagli occhi del pubblico, secondo la rivista Cosmopolitan.

Contro i social

Una volta diventate abbastanza grandi da poter decidere sulla loro vita, le sorelle Olsen hanno scelto di mantenere le loro vite private fuori dai riflettori. Nonostante abbiano un discreto successo e siano conosciute per il loro lavoro come attrici e stiliste, si sono sempre mostrate piuttosto diffidenti nel mostrare le loro vite sui social. L'unico contatto che hanno avuto con le reti è stato quando nel 2016 hanno preso in consegna per qualche ora l'account Instagram di Sephora, in cui hanno mostrato parte della loro giornata.

Un cambiamento fisico radicale

Le gemelle Olsen sono passate dall'essere le bimbe famose e adorabili che hanno affascinato il pubblico negli anni '90 a diventare delle vere e proprie dive della moda, con un'immagine che ha sollevato dubbi in molti dei loro fan e vari media.

Attuale residenza

Attualmente Mary-Kate Olsen continua a risiedere a New York, una città che si rifiuta di lasciare, mentre Ashley Olsen ha deciso di trasferirsi e dare una possibilità a Los Angeles, dove attualmente possiede una casa.

Un'altra delle loro passioni

Tuttavia, la moda non è l'unica passione delle sorelle Olsen. Le due sono state molto coinvolte nel mondo dell'equitazione, in particolare Mary-Kate Olsen, che dimostra di avere una vera abilità in questa attività. In effetti, è arrivata a competere professionalmente all'Hampton Classic Horse Show ed è un'habitué dal 2013 del circuito di Bridgehampton.

Polemiche con la sua azienda Dualstar

Nonostante il grande successo delle sorelle nel settore della moda con Dualstar, non sono state esenti da polemiche legate alla loro azienda. Secondo il quotidiano El País, nel 2015 circa 40 stagisti hanno denunciato l'azienda delle gemelle, adducendo cattive condizioni di lavoro, come orari lunghi, lavoro eccessivo e stipendio inesistente. Le due lo hanno negato e hanno accettato di risolvere la controversia in tribunale. Alla fine, sono state condannate solo a pagare 140.000 dollari per i danni causati.

Criticate per il loro stile particolare sul red carpet

Il modo in cui le gemelle vestono è stato criticato ed elogiato in parti uguali. Hanno uno stile molto particolare per la loro reinvenzione dello stile boho chic, optando sempre per capi vintage mischiati a capi di brand più trendy. Questo stile stravagante le ha portate a essere considerate come le best dressed in molti gala come il Met Gala, ma in altre occasioni come le peggiori. La discussione sul loro stile di abbigliamento e il loro gusto per la moda sembra eterna, ma le due non sembrano curarsene. Il successo del loro marchio di abbigliamento 'The Row', lontano dalle tendenze del momento, sembrerebbe dare loro ragione.

Infanzia esposta

Nonostante la fama e la vita carica di lussi che le sorelle Olsen hanno ottenuto grazie alla loro infanzia sul grande schermo, per loro non è stata un'esperienza così positiva. Contrariamente a quanto potrebbe sembrare, Mary-Kate Olsen, in particolare, si rammarica di essere stata così esposta durante la sua infanzia, definendo se stessa e sua sorella come "piccole scimmie bionde", secondo l'intervista pubblicata da Europa Press. Ecco perché attualmente entrambe preferiscono stare lontano dai riflettori.

Personalità opposte

Sebbene fisicamente possano sembrare due gocce d'acqua, in termini di personalità e gusti non sono poi così simili. Mentre Ashley è un'amante dei cani, la passione di Mary-Kate sono i cavalli. Inoltre, Mary-Kate è molto più estroversa, loquace e ribelle, mentre Ashley è molto più tranquilla, premurosa ed elegante.

La classifica della rivista Forbes

È evidente che la loro carriera professionale sia stata ricca di successi, motivo per cui la famosa rivista Forbes le ha inserite nell'elenco dei più influenti nel 2007. All'epoca avevano una fortuna di 1 miliardo di dollari, una patrimonio che è indubbiamente cresciuto da allora. Sono state, poi, le giovani star più pagate, secondo la rivista Harpers Bazaar.

Celebrità vestite da 'The Row'

Tra i personaggi famosi che hanno indossato abiti del marchio dei gemelli Olsen ci sono Michelle Obama, moglie dell'ex presidente degli Stati Uniti, l'attrice Cristina Ricci, Rose Huntington, Carey Mulligan e, non poteva certo mancare, sua sorella Elisabeth Olsen.

Más para ti