Non ne posso più!
Per favore, uccidetemi!
Drew Barrymore - 'Scream' (1996)
Protagonista anche senza esserlo
Jeremy Renner - 'The Avengers' (2012)
A lungo termine, è stata una buona decisione
Leonard Nimoy - 'Star Trek II - L'ira di Khan' (Star Trek: The Wrath of Khan - 1982)
Non è stato il finale
Linda Hamilton - 'Terminator 3 - Le macchine ribelli' (Terminator 3: Rise of the Machines - 2004)
Ha visto arrivare (o non del tutto) la debacle della saga
Nancy Allen - 'Robocop 3' (1998)
'Robocop 3' non prometteva bene
Bruce Lee - 'Dalla Cina con furore' (Fist of Fury - 1972)
Dando vita a un eroe
Will Smith - 'Independence Day: Rigenerazione' (Independence Day: Resurgence - 2016)
Più importanza al figlio
Thomas G. Waites - 'I guerrieri della notte' (The Warriors / Los Guerreros - 1979)
Un guerriero espulso
Harrison Ford - 'Star Wars: Il risveglio della Forza' (Star Wars: The Force Awakens - 2015)
La morte di Han Solo
Sean Bean - 'Il Signore degli Anelli' (The Lord of the Rings - 2001)
Un maestro nell'arte di morire
Sigourney Weaver - 'Alien 3' (1992)
Visionaria veterana
Dean Norris - 'Breaking Bad' (2008-2013)
Da Albuquerque ad 'Under the Dome'
Dan Stevens - 'Dowtonw Abbey' (2010)
Il doloroso addio a Matthew Crawley
Steven Yeun - 'The Walking Dead' (2010)
Ha accettato il suo destino
Sophie Turner - 'Game of Thrones' (2011)
Sansa aveva altri piani
Kit Harington - 'Il trono di spade' (Game of Thrones - 2011)
È stato nascosto anche a Rose Leslie
Samuel L. Jackson - 'Blu profondo' (1999)
Una morte ridicola e leggendaria
Adewale Akinnuoye-Agbaje - 'Lost' (2004)
Da possibile leader a una morte prematura
Milo Ventimiglia - Una mamma per amica' (Gilmore Girls - 2000)
Troppo scioccante per la serie
Mischa Barton - 'The O.C.' (2003)
Una decisione affrettata?
T. R. Knight - 'Grey's Anatomy' (2005)
Shonda senza biglietto di ritorno
Josh Bowman - 'Revenge' (2011)
Da cattivo a eroe per amore
Aidan Turner - 'Being Human' (2009)
Da vampiro a nano in 'Lo Hobbit'
Troian Bellisario - 'Pretty Little Liars' (2010)
Piccola e bugiarda ma viva
Julian Glover - 'Il Trono di Sapde' (Game of Thrones - 2011)
Una morte memorabile
Daniel Gillies - 'Saving Hope' (2012)
Più tempo per la famiglia
Tom Payne - 'The Walking Dead' (2011)
Se ti offri volontario...
Kal Penn - 'Dr. House' (House M.D. - 2004)
Quando Obama chiama, la risposta è sì
Dominic Monaghan - 'Lost' (2004)
Una morte epica
'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(1/60)
Non ne posso più!

Sia a causa della mancanza di connessione con il personaggio, sia per esserne stufi dopo molti anni, o per qualsiasi altro motivo, molti attori e attrici finiscono per stancarsi dei loro personaggi. È successo anche a Milo Ventimiglia (nella foto).

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(2/60)
Per favore, uccidetemi!

Sì, certo, c'è anche un caso in "Game of thrones". Serie in cui la rimozione del personaggio era facile da eseguire. In altre fiction era più difficile. Diamo un'occhiata all'elenco di attori e attrici che hanno implorato di tagliare il personaggio che interpretavano.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(3/60)
Drew Barrymore - 'Scream' (1996)

Ha scelto quel ruolo solo a condizione di essere eliminata in fretta. E così è stato fatto. Ma la sua presenza è diventata iconica all'interno della saga. La domanda è: perché Drew Barrymore ha richiesto una cosa del genere?

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(4/60)
Protagonista anche senza esserlo

È stata Drew Barrymore a chiedere a Kevin Williamson e Wes Craven (sceneggiatore e regista rispettivamente) di rendere veloce il suo finale. Voleva il ruolo principale che però era stato assegnato a Neve Campbell, quindi ha chiesto di essere almeno la prima a morire e lasciare lo spettatore senza parole. Buona giocata.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(5/60)
Jeremy Renner - 'The Avengers' (2012)

Il primo incontro dei supereroi Marvel è stato un evento cinematografico che, ovviamente, ha generato invidia e lotte egoistiche. In quella battaglia, Jeremy Renner ha rivendicato più attenzione per il suo Occhio di Falco o per il fatto che il personaggio fosse degnamente massacrato da un supercriminale?

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(6/60)
A lungo termine, è stata una buona decisione

L'attore ha chiesto che il personaggio fosse ucciso, ma i produttori hanno fatto esattamente il contrario: gli hanno dato più peso nei capitolo successivi, con un momento epico in "Avengers: Endgame". E ha anche avuto la sua serie su Disney Plus: 'Hawkeye'. Sicuramente molto meglio che morire.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(7/60)
Leonard Nimoy - 'Star Trek II - L'ira di Khan' (Star Trek: The Wrath of Khan - 1982)

La prima puntata cinematografica di questo classico non è andata come ci si aspettava al botteghino, facendo pensare che questo secondo film sarebbe stato anche l'ultimo. Pertanto, Leonard Nimoy ha voluto dare una chiusura drammatica e leggendaria a un personaggio memorabile come Spock.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(8/60)
Non è stato il finale

Per fortuna Nicholas Meyer ha optato per un finale che avrebbe dato una speranza al suo personaggio in modo da dare la possibilità a Nimoy di partecipare ai quattro film che sono stati girati in seguito.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(9/60)
Linda Hamilton - 'Terminator 3 - Le macchine ribelli' (Terminator 3: Rise of the Machines - 2004)

Linda Hamilton era chiara sul fatto che "Terminator 2" era imbattibile e non voleva sapere più nulla sulla saga. Per questo motivo, ha chiesto che Sarah Connor morisse eroicamente, prima che "Terminator 3" togliesse il misticismo al suo personaggio.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(10/60)
Ha visto arrivare (o non del tutto) la debacle della saga

Cose della vita, Linda Hamilton alla fine è tornata... nella sesta puntata della saga! Sì, Sarah Connor si è unita nuovamente all'avventura in 'Terminator 6: Destino Oscuro' (Terminator: Dark Fate). Succede a Hollywood.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(11/60)
Nancy Allen - 'Robocop 3' (1998)

Nancy Allen aveva la stessa sindrome di Linda Hamilton, con la differenza che ha partecipato alla terza parte e ha potuto vedere che, in effetti, il film era molto peggio di quelli precedenti.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(12/60)
'Robocop 3' non prometteva bene

Così, l'agente Anne Lewis è passata dall'essere una co-protagonista nel primo episodio della saga a morire in "Robocop 3" pochi minuti dopo l'inizio del film.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(13/60)
Bruce Lee - 'Dalla Cina con furore' (Fist of Fury - 1972)

La leggenda delle arti marziali aveva un concetto dello spettacolo segnato dall'onore e, nel caso di uno dei suoi film più memorabili, è stato dimostrato.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(14/60)
Dando vita a un eroe

L'attore sapeva che Chen Jeh, il suo personaggio, sarebbe diventato una leggenda del cinema di arti marziali, quindi sentiva che il modo migliore per elevare quell'immagine era che lui morisse con onore alla fine del film.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(15/60)
Will Smith - 'Independence Day: Rigenerazione' (Independence Day: Resurgence - 2016)

Nonostante ci siano voluti 20 anni per ritornare, Will Smith forse intuì che il seguito di 'Independence Day' (1996)  sarebbe stato realizzato e preferì rimanere nella prima parte, cadendo in combattimento con dignità.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(16/60)
Più importanza al figlio

L'attore ha chiesto che il suo personaggio morisse combattendo eroicamente. Così, nel sequel, il produttore ha scelto di dare rilevanza al personaggio di suo figlio, il capitano Dylan Dubrow-Hiller, interpretato da Jessie Usher.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(17/60)
Thomas G. Waites - 'I guerrieri della notte' (The Warriors / Los Guerreros - 1979)

Walter Hill, regista del leggendario film, e Thomas G. Waites, che ha dato vita a Fox nella trama, hanno discusso tantissimo durante le riprese. Bisognava trovare una soluzione.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(18/60)
Un guerriero espulso

La soluzione è arrivata velocemente, con un completo cambio di sceneggiatura che prevedeva la morte improvvisa del personaggio, in un accordo consensuale tra attore e regista. Il beneficiario di questo licenziamento è stato Swan, il personaggio di Michael Beck, che è diventato ancora più rilevante nella storia.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(19/60)
Harrison Ford - 'Star Wars: Il risveglio della Forza' (Star Wars: The Force Awakens - 2015)

Già nella prima trilogia di George Lucas, l'attore ha suggerito che se Han Solo fosse morto, avrebbero potuto renderlo immortale. Tuttavia, ciò che è riuscito a ottenere è che George Lucas lo congelasse, lasciando il personaggio in un limbo tra la vita e la morte.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(20/60)
La morte di Han Solo

Nell'episodio VII della saga, "Il risveglio della forza", Han Solo è tornato in vita per, questa volta, essere annientato sullo schermo. Harrison Ford credeva che la sua morte avrebbe lasciato il posto ai nuovi personaggi. Aveva assolutamente ragione.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(21/60)
Sean Bean - 'Il Signore degli Anelli' (The Lord of the Rings - 2001)

Esperto nell'arte di morire sullo schermo, non tanto nell'arte del volo, poiché l'attore ha paura degli aerei. Quando Sean Bean ha appreso che la trilogia aveva più location per le riprese che richiedevano viaggio aereo, ha chiesto a Peter Jackson una morte rapida e dignitosa.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(22/60)
Un maestro nell'arte di morire

Il regista non solo lo fece morire ma trasformò anche la sua morte in uno dei grandi momenti della saga, con Aragorn (Viggo Mortensen) che lo salutava con la già leggendaria frase: "fratello mio, mio ​​capitano, mio ​​re".

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(23/60)
Sigourney Weaver - 'Alien 3' (1992)

Durante le riprese del terzo capitolo della saga di fantascienza, l'attrice ha appreso che c'era un progetto chiamato "Alien vs Predator" in preparazione.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(24/60)
Visionaria veterana

Sigourney Weaver è stata subito chiara sul fatto che non voleva farne parte, per non rovinare la leggenda che la sua Ellen Ripley aveva creato, quindi ha chiesto che il suo personaggio fosse rimosso. E così fecero, con una morte caldissima, nel senso letterale della parola.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(25/60)
Dean Norris - 'Breaking Bad' (2008-2013)

Dean Norris ha affrontato l'ultima stagione della serie con un altro succoso progetto in preparazione: 'Under the Dome'. Per partecipare alla serie, l'attore ha chiesto a Vince Gilligan di uccidere il suo Hank Schrader prima dell'ultimo episodio.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(26/60)
Da Albuquerque ad 'Under the Dome'

E sebbene il regista fosse d'accordo, è stato impossibile anticipare la sua 'dipartita'. Fortunatamente per l'attore, la produzione è rimasta paralizzata per quattro mesi, poiché la stagione è stata divisa in due, e quindi l'attore è stato in grado di interpretare Big Jim in 'Under the Dome'.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(27/60)
Dan Stevens - 'Dowtonw Abbey' (2010)
Il caso è curioso perché Matthew Crawley, il personaggio di Dan Stevens nella celebre serie britannica, è stato uno dei più amati dal pubblico. Nonostante ciò, l'attore ha sentito di non essere al suo posto e ha chiesto di porre fine al suo personaggio.
'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(28/60)
Il doloroso addio a Matthew Crawley

Julian Fellowes ha accettato la sua proposta, dando una fine emozionante e bella a un personaggio importante nella trama per tre stagioni. Matthew è morto in un incidente stradale, subito dopo aver potuto vedere suo figlio appena nato. Le lacrime generate da questa scena potrebbero riempire il Tamigi.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(29/60)
Steven Yeun - 'The Walking Dead' (2010)

Glenn è stata la prima persona vivente che Rick Grimes (Andrew Lincoln) ha incontrato dopo aver lasciato l'ospedale nel primo episodio. Ovviamente, dopo sette stagioni, Steven Yeun non ha voluto separarsi dal suo personaggio. Fino a quando non ha scoperto come sarebbe morto.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(30/60)
Ha accettato il suo destino

Quando Robert Kirman gli ha mostrato la scena della sua morte, Steven Yeun non vedeva l'ora di girarla, accettando il suo destino al di fuori della serie. Per chi non lo ricordasse, si tratta delle 3 morti top della serie, con Negan e Lucille come protagoniste.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(31/60)
Sophie Turner - 'Game of Thrones' (2011)

L'attrice ha confessato al Wall Street Journal di aver ipotizzato la morte di Sansa Stark perché in "Il Trono di Spade" tutti sembravano condannati. In effetti, riteneva che lo scopo di ogni interprete della serie fosse quello di avere una morte memorabile.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(32/60)
Sansa aveva altri piani

Non ha esitato ad azzardare la fine che voleva per la serie. "Vorrei vedere morire Sansa e che il regno rimanga nelle mani di Ditocorto", aveva predetto nel 2016. Nemmeno lei stessa si era immaginata quanto si fosse sbagliata.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(33/60)
Kit Harington - 'Il trono di spade' (Game of Thrones - 2011)

La sesta stagione della serie (spoiler! -e doppio-) si è conclusa con la morte di Jon Snow, per mano di coloro che affermavano di essere i suoi compagni. Fino al ritorno della serie, un anno dopo, l'attore ha dovuto mantenere il segreto sulla sua magistrale resurrezione.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(34/60)
È stato nascosto anche a Rose Leslie

L'attore confessa che era così difficile tenere la bocca chiusa che non gli sarebbe dispiaciuto se Jon Snow fosse rimasto morto. "Voglio scusarmi con tutte le persone a cui ho mentito", ha detto in un'intervista per 'EW' nel 2016.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(35/60)
Samuel L. Jackson - 'Blu profondo' (1999)

È la peggiore morte migliore nella storia del cinema. Russell Franklin (Jackson) sta facendo un discorso assurdo nel bel mezzo del film quando, dal nulla, appare uno squalo e lo divora. Memorabile e ridicolo allo stesso tempo.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(36/60)
Una morte ridicola e leggendaria

È stato lo stesso attore a chiedere al regista, Renny Harlin, di ucciderlo prima di dover pronunciare il discorso che era stato preparato per il suo personaggio. Dopo aver mischiato diverse idee, l'assurda e improvvisa morte è stata quella che ha vinto ed è già storia del cinema.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(37/60)
Adewale Akinnuoye-Agbaje - 'Lost' (2004)

Il signor Eko era un personaggio potente, con un arco narrativo molto interessante da sviluppare, ma c'era un problema: Adewale Akinnuoye-Agbaje non era felice di girare alle Hawaii.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(38/60)
Da possibile leader a una morte prematura

A ciò si è aggiunta la morte dei suoi due genitori, quindi ha chiesto a Damon Lindelof e Carlton Cuse, produttori esecutivi della serie, di uccidere il personaggio. L'idea era che Lord Eko sfidasse Locke per la leadership non ufficiale del gruppo di sopravvissuti all'Oceanic 815.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(39/60)
Milo Ventimiglia - Una mamma per amica' (Gilmore Girls - 2000)

È chiaro che Milo Ventimiglia aveva predetto la sua presenza in 'Heroes', quando era ancora in 'Una mamma per amica' molti anni prima. L'attore voleva che Jess Mariano venisse ucciso nel modo più crudele possibile.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(40/60)
Troppo scioccante per la serie

"Essere investito da un autobus o pugnalato al collo", ha detto a 'E!'. Fortunatamente, Amy Sherman-Palladino non ha prestato attenzione e, invece di uccidere il suo personaggio, lo ha mandato a vivere a Filadelfia. Così, è stato in grado di tornare alla serie nel 2016, senza la necessità di resuscitare.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(41/60)
Mischa Barton - 'The O.C.' (2003)

Senza dubbio, la partenza di Mischa Barton da 'The O.C.' È stata una delle peggiori decisioni nella storia della televisione. Non solo le dinamiche della serie sono cambiate, portando alla sua cancellazione una stagione dopo, ma l'attrice non è mai stata incoronata come la star a cui ambiva.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(42/60)
Una decisione affrettata?

Come l'attrice ha confessato a E!, il motivo per cui ha chiesto la sua uscita dalla serie era dovuto a "molestie generali da parte di alcuni uomini sul set". I produttori hanno dato a Mischa Barton la scelta tra la morte o un viaggio con un possibile ritorno. Ha scelto la prima opzione, purtroppo per i fan.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(43/60)
T. R. Knight - 'Grey's Anatomy' (2005)

Con Shonda Rhimes non si scherza e c'è chi l'ha imparato a proprie spese, come T.R. Knight. L'alter ego del dottor George O'Malley si è lamentato del fatto che il suo personaggio stava perdendo peso nella trama.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(44/60)
Shonda senza biglietto di ritorno

L'attore ha chiesto un'uscita dalla serie e il creatore si è assicurato che fosse senza biglietto di ritorno: è stato investito da un autobus.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(45/60)
Josh Bowman - 'Revenge' (2011)

Daniel Grayson era un personaggio che ha avuto una curiosa evoluzione nella serie. Tanto che Josh Bowman ha ammesso a TV Guide che stava trovando sempre più difficile dargli vita.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(46/60)
Da cattivo a eroe per amore

Così, dalla terza stagione, l'attore ha chiesto di essere liberato da Grayson e i creatori lo hanno accontentato una stagione dopo, facendolo morire dopo aver salvato Emily Thorne (Emily Van Camp).

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(47/60)
Aidan Turner - 'Being Human' (2009)

Aidan Turner è stato uno dei protagonisti della fantastica serie, dando vita a Mitchell, il vampiro che sembra avere vent'anni ma in realtà ne aveva centinaia.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(48/60)
Da vampiro a nano in 'Lo Hobbit'

L'attore ha chiesto a Toby Whithouse, creatore della serie, di uccidere il suo personaggio nella terza stagione e lui ha obbedito, quando George gli ha piantato un paletto nel cuore. Il motivo della sua partenza è stato quello di poter partecipare al film 'Lo Hobbit'.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(49/60)
Troian Bellisario - 'Pretty Little Liars' (2010)

L'attrice aveva una buona idea di cosa sarebbe potuto succedere se Spencer, il suo personaggio, fosse morto.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(50/60)
Piccola e bugiarda ma viva

Nonostante l'insistenza di Troian Bellisario, Spencer è rimasta in vita fino alla fine della serie.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(51/60)
Julian Glover - 'Il Trono di Sapde' (Game of Thrones - 2011)

L'attore veterano ha detto a Benioff e Weiss di provare un certo disprezzo per il suo personaggio, oltre ad ammettere che non si è divertito sul set. La risposta dei creatori della serie non potrebbe essere più 'Game of Thrones'.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(52/60)
Una morte memorabile

Il Gran Maestro Pycelle morì in una scena memorabile in cui gli uccellini di Varys lo pugnalarono a morte. Un'uscita all'altezza della crudeltà del personaggio.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(53/60)
Daniel Gillies - 'Saving Hope' (2012)

L'attore ha combinato le riprese di questa serie con "The Originals" e ha riconosciuto di essere esausto, quindi ha chiesto una soluzione drastica in "Saving Hope".

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(54/60)
Più tempo per la famiglia

Il suo personaggio è morto dopo aver salvato un paziente da una bomba. Così, inoltre, Daniel Gillies ha potuto godersi più tempo con Charlotte Easton, la sua prima figlia, nata nel 2013.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(55/60)
Tom Payne - 'The Walking Dead' (2011)

Tom Payne, che ha interpretato Jesus nella serie AMC, si è lamentato del fatto che non ci sono state molte morti negli scontri con i viandanti, offrendo il suo personaggio come sacrificio.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(56/60)
Se ti offri volontario...

Il sacrificio fu accettato e Jesus passò amiglior vita. Bene, o peggio, dopo essere stato morso senza pietà da un vagante.

 

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(57/60)
Kal Penn - 'Dr. House' (House M.D. - 2004)

Ha dato vita al medico schietto e capace Lawrence Kutner nelle stagioni 4 e 5 ma, prima di rinnovare per una sesta, Barack Obama lo ha chiamato a far parte della sua amministrazione.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(58/60)
Quando Obama chiama, la risposta è sì

L'attore lo ha comunicato al produttore e ha chiesto che il suo personaggio morisse. La scena del suo suicidio è uno dei momenti più difficili di una serie già di per sè dura.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(59/60)
Dominic Monaghan - 'Lost' (2004)

L'attore ha avuto una relazione con Evangeline Lilly, ma ha deciso di rompere con lei nel bel mezzo delle riprese. Ciò ha reso la vita di tutti i giorni alle Hawaii troppo dura per Dominic Monaghan che ha chiesto l'eliminazione di Charlie Pace.

'Non ne posso più!' Attori e attrici che hanno chiesto di far morire il proprio personaggio
(60/60)
Una morte epica

La risposta è stata quella di regalare al personaggio una delle migliori scene della storia della televisione. "Not Penny's Boat" di Charlie Pace è la morte di un eroe e un grande addio a un personaggio che ha generato tanta simpatia quanto odio.

 

Más para ti