I migliori film del cinema tedesco

Conosci i classici tedeschi della storia del cinema?
La banda Baader Meinhof - 2009
La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler (Der Untergang) - 2004
Le vite degli altri - 2006
Goodbye, Lenin! - 2003
Il tamburo di latta - 1979
U-Boot 96 (Das Boot) - 1981
Il matrimonio di Maria Braun - 1979
Lola corre - 1998
Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino - 1981
La sposa turca - 2005
The Experiment - 2001
Hannah Arendt - 2013
La ragazza terribile - 1990
Nowhere in Africa - 2001
Europa Europa - 1990
Ricette d'amore - 2001
Profumo - Storia di un assassino - 2006
Aimee e Jaguar - 1998
La scelta di Barbara - 2012
Il falsario - Operazione Bernhard - 2007
Le ali del desiderio (Der Himmel über Berlin) - 1987
Sophie Scholl: Gli ultimi giorni - 2006
Il nastro bianco - 2009
Vi presento Toni Erdmann - 2016
Conosci i classici tedeschi della storia del cinema?

Quanti grandi film tedeschi hai visto nella tua vita? Alcuni? Molti? Nessuno? Se è così, devi rimediare assolutamente! Ecco a te un elenco dei più grandi successi del cinema tedesco. Speriamo che possa aiutarti nella scelta!

(Nella foto: una scena di 'Lola Corre')

La banda Baader Meinhof - 2009

Tra i classici della storia del cinema internazionale sono diversi i film tedeschi. E molti di loro raccontano la storia moderna del paese, come nel caso di "La banda Baader Meinhof". Questo film racconta le vicende della RAF (Red Army Faction), il gruppo terroristico di estrema sinistra responsabile di omicidi, sequestri, rapine in banca ed attentati tra il 1967 e il 1977.

La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler (Der Untergang) - 2004

Questo film storico racconta gli eventi accaduti nel Führerbunker durante gli ultimi giorni della seconda guerra mondiale. L'attore svizzero Bruno Ganz interpreta il ruolo di Adolf Hitler. Oltre alla nomination all'Oscar, "Der Untergang" ha ricevuto numerosi premi internazionali.

Le vite degli altri - 2006

Molti film tedeschi trattano della Guerra Fredda e della divisione della Germania nell'Est socialista e nell'Ovest democratico. Questo thriller politico premio Oscar porta gli spettatori nella Germania dell'Est, dove la Stasi spiava le persone nella loro vita privata, quando sospettavano che avessero idee politiche non allineate al potere o fossero dei traditori.

Goodbye, Lenin! - 2003

La madre di Alex Kerner è stata in coma per otto mesi e ha "dormito" durante la caduta del muro di Berlino. Il suo medico gli consiglia di non spaventarla troppo. Decide quindi di far credere alla madre che la Germania dell'Est non ha cessato di esistere e che Berlino è ancora socialista. Questo film divertente e toccante di Wolfgang Becker è interpretato da un giovane Daniel Brühl, che sarebbe poi apparso in produzioni internazionali come "Rush" e la serie "The Alienist".

Il tamburo di latta - 1979

Basato sul famoso romanzo omonimo di Günter Grass, "Il tamburo di latta" è un capolavoro mondialmente riconosciuto, tanto da diventare il primo film tedesco vincitore dell'Oscar come miglior film non in lingua inglese. Ha anche vinto un Golden Globe.

U-Boot 96 (Das Boot) - 1981

"U-Boot 96" descrive ciò che accadde nell'inverno del 1941 in un sottomarino tedesco durante la battaglia dell'Atlantico. È un classico nella storia del cinema tedesco che è stato nominato per diversi premi internazionali.

Il matrimonio di Maria Braun - 1979

In questo film Rainer Werner Fassbinder descrive il matrimonio tra Maria e il soldato Hermann, che deve andare in guerra subito dopo la cerimonia e viene poi catturato dalle truppe nemiche. Maria rimane sola per anni e finalmente si ritrova tra le braccia di un uomo d'affari locale.

Lola corre - 1998

In questo thriller, Lola (Franka Potente) ha venti minuti per salvare il suo amico Manni (Moritz Bleibtreu). Il problema: deve riuscire a trovare 100.000 marchi tedeschi (circa 50.000 €). "Lola Corre" ha vinto il Premio del Pubblico al Sundance ed è stato nominato per numerosi altri premi internazionali. Franka Potente sarebbe poi tornato in blockbuster internazionali come " The Bourne Identity " e "Blow".

Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino - 1981

Il film è basato su una storia vera e ci porta nella difficile vita di Christiane Felscherinow, un'adolescente tossicodipendente. Il film è stato un successo internazionale, anche grazie alla partecipazione di David Bowie, che ha partecipato alla colonna sonora.

La sposa turca - 2005

Sibel turco-tedesca accetta un matrimonio di convenienza con un compagno tossicodipendente per sfuggire a dei genitori autoritari. Questa affascinante ed emozionante storia d'amore raccontata da Fatih Akin ha vinto numerosi premi.

The Experiment - 2001

"The Experiment" è un thriller psicologico tedesco che ricorda fortemente una storia ambientata nella prigione di Stanford. Un gruppo di persone viene messo in una prigione immaginaria e diviso in due gruppi: metà di loro sono guardie e l'altra metà sono prigionieri. Il film mostra di cosa sono capaci gli esseri umani quando hanno potere sugli altri.

Hannah Arendt - 2013

La filosofa politica e teorica ebrea Hannah Arendt partecipa al processo del criminale di guerra Adolf Eichmann a Gerusalemme. Scrive le sue osservazioni sull'Olocausto e sul ruolo dei burocrati in questo genocidio in una serie di articoli controversi per la rivista americana New Yorker. Il film segue da vicino eventi reali e mostra come il suo lavoro abbia portato a pensare in modo diverso sul ruolo della gente comune nel genocidio.

La ragazza terribile - 1990

Anche questo film candidato all'Oscar di Michael Verhoeven è basato su eventi reali. Sonja, una studentessa, vuole fare delle ricerche nella sua città natale per scrivere un saggio su "La mia città nel Terzo Reich". Ma il compito si rivela molto difficile, perché nessuno vuole parlarle dei dolorosi eventi accaduti durante il periodo nazista.

Nowhere in Africa - 2001

Molti film tedeschi hanno rappresentato sullo schermo il complesso passato nazionalsocialista del paese. Questo film premio Oscar di Caroline Link racconta la vita di una famiglia ebrea tedesca fuggita in Kenya durante l'epoca nazista. Il film è tratto dal romanzo autobiografico di Stefanie Zweig.

Europa Europa - 1990

È un adattamento cinematografico del romanzo autobiografico di Sally Perel, una donna ebrea. Descrive la sua vita come membro della Gioventù Hitleriana negli anni 1930 e 1940. Il film ha vinto un Golden Globe come miglior film in lingua straniera.

Ricette d'amore - 2001

Questo magnifico film racconta la storia di una chef che deve prendersi cura della nipote dopo la morte della sorella. Il film ha ispirato la versione americana, " The Taste of Life " (2007), con Catherine Zeta-Jones.

Profumo - Storia di un assassino - 2006

Questo thriller di Tom Tykwer è tratto dal famoso romanzo omonimo di Patrick Süskind. Mostra come Jean-Baptiste Grenouille, il personaggio principale, va alla ricerca del profumo perfetto dell'amore e si rifiuta di lasciare che qualcosa lo fermi.

Aimee e Jaguar - 1998

"Aimee & Jaguar" racconta la vera storia d'amore di due donne, una ebrea e l'altra no, durante l'era nazista. Il film è basato sul libro di Erica Fischer sul nazismo e l'Olocausto. È stato nominato per un Golden Globe.

La scelta di Barbara - 2012

Questo film descrive l'oppressione della popolazione della Germania dell'Est nello stato socialista degli anni 80. Dopo aver tentato di ottenere un visto di emigrazione per la Germania Ovest, Barbara viene punita dalla Stasi e deve trasferirsi in un angolo remoto della Germania dell'Est. Le autorità continuano a tenere sotto controllo la donna mentre cerca di costruirsi una nuova vita nella città di provincia.

Il falsario - Operazione Bernhard - 2007

Una produzione austro-tedesca, questo film vincitore dell'Oscar descrive il programma nazista "Operazione Bernhard", in cui i prigionieri ebrei erano costretti a falsificare valuta.

Le ali del desiderio (Der Himmel über Berlin) - 1987

In questo dramma fantasy di Wim Wenders, gli angeli Damiel e Cassiel osservano la vita dei berlinesi dal cielo. Uno degli angeli decide di rinunciare alla sua immortalità per avere una vita sulla Terra. Alcuni dei riconoscimenti ottenuti dal film includono una nomination ai BAFTA e un Independent Spirit Award.

Sophie Scholl: Gli ultimi giorni - 2006

Un film storico e straziante, nominato all'Oscar, sugli ultimi giorni dei fratelli Scholl, un gruppo di giovani sorpresi a distribuire opuscoli antinazisti durante la seconda guerra mondiale. Furono torturati e morirono in prigione.

Il nastro bianco - 2009

"Il nastro bianco" è uno stimolante film in bianco e nero ambientato durante la prima guerra mondiale. Dopo una serie di misteriosi fatti avvenuti in un villaggio rigorosamente protestante, i suoi abitanti cercano un colpevole. Michael Haneke ha realizzato questo film per criticare le conseguenze del fanatismo religioso e politico. Ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes, il Golden Globe come miglior film in lingua straniera e una nomination all'Oscar.

Vi presento Toni Erdmann - 2016

Questa commedia drammatica racconta la storia di una donna ambiziosa che riceve visite inaspettate da suo padre - un uomo la cui principale preoccupazione è fare battute - durante importanti incontri di lavoro. Toni Erdmann ha vinto diversi premi cinematografici europei ed è stato anche nominato all'Oscar per il miglior film straniero.

Más para ti