David Beckham
Angelina Jolie
Cameron Diaz
Chris Martin
Colin Farrel
Cristiano Ronaldo
Emma Roberts
Enrico Iglesias
Fernando Alonso
Lady Gaga
Heidi Klum
Elena Mirren
Iker Casillas
Jennifer Aniston
Jessica Alba
Jennifer Lopez
John Travolta
Johnny Depp
Justin Bieber
Lindsay Lohan
Megan Fox
Paris Hilton
Patrizio Dempsey
Paolina Rubio
Penelope Cruz
Rihanna
Sean Connery
Serena Williams
Taylor Swift
Tiger Woods
"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(1/30)
David Beckham

L'ex giocatore del Real Madrid, del PSG e del Manchester United, indossava scarpe e biancheria intima nuove di zecca ogni partita, come ha rivelato in un'intervista a Jimmy Fallon. E fuori dallo stadio, David Beckham è un maniaco dell'ordine e dei numeri pari. Ad esempio, se nota che ci sono tre lattine di Coca-Cola nel suo frigorifero, ne toglie una in modo che il loro numero sia pari.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(2/30)
Angelina Jolie

Quando Angelina Jolie ha sposato Billy Bob Thornton, la coppia si è scambiata dei piccoli ciondoli di vetro che contenevano ciascuno il sangue dell'altro, in modo da "essere sempre uno addosso all'altro, anche quando erano separati", spiegò l'attrice. Quando si sono separati, Billy Bob Thornton ha rivendicato il suo in modo che la suo ex non facesse voodoo con il suo sangue.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(3/30)
Cameron Diaz

Lei stessa ha confessato nel 2000 a Cosmopolitan di “passare le giornate a battere legno. Più volte al giorno."

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(4/30)
Chris Martin

In un'intervista al Melbourne Herald Sun, Chris Martin ha confessato di avere un rituale di 18 azioni da eseguire prima di ogni concerto: "la maggior parte è troppo ridicola per essere menzionata". Una di questi è lavarmi i denti: "Se non lo facessi, non mi sentirei abbastanza intelligente per salire sul palco".

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(5/30)
Colin Farrel

L'attore irlandese ha confessato alla rivista Ms. London che ha dei boxer fortunati che indossa sempre il primo giorno delle riprese. "Sull'elastico sono disegnati dei trifogli. È un simbolo irlandese di buona fortuna ed è il mio boxer preferito. Adesso è un po' vecchio, ma non me ne separo".

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(6/30)
Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo non è "cristiano" solo di nome. Il giocatore portoghese indossa un rosario bianco sotto la maglietta in ogni partita. Prima di entrare in campo, lo bacia tre volte e dobbiamo ammettere che gli ha portato fortuna.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(7/30)
Emma Roberts

L'attrice va nel panico al pensiero di passare sotto una scala, come ammette su InStyle. "Non passate mai sotto una scala", consiglia. "Io non l'ho mai fatto."

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(8/30)
Enrico Iglesias

Enrique Iglesias ha un rituale a cui non rinuncia prima di ogni concerto: giocare a biliardo. La domanda nasce spontanea: porta con sé un tavolo da biliardo ad ogni suo concerto?

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(9/30)
Fernando Alonso

Fernando Alonso è la star con più manie. In più di un'intervista, il pilota ha ammesso di evitare i meccanici con cui ha parlato nelle gare che ha perso. Fa anche dei calcoli con i numeri delle stanze dove si alloggiano lui e i suoi compagni, per cercare di indovinare quante possibilità avrà di vincere.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(10/30)
Lady Gaga

La cantante assicura, in un'intervista a Vanity Fair, che "se hai una relazione con una persona che non ti piace molto, può consumarti le energie". Anzi, un tempo, preferiva astenersi dai rapporti per conservare intatta tutta la sua creatività. Si potrebbe dire che le ha portato fortuna.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(11/30)
Heidi Klum

La top model tedesca non si è mai vergognata di confessare più volte una sua mania un po' particolare: quella di viaggiare sempre con uno dei suoi denti da latte. Perché lo fa? Perché, afferma, le porta fortuna. Convinta lei...

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(12/30)
Elena Mirren

Nel 2006, dopo aver dimenticato le scarpe che voleva indossare agli Emmy Awards, Helen Mirren si è comprata un paio di scarpe con il tacco da 39 dollari che si sono trasformate, poi, nel suo portafortuna. Da allora, Helen Mirren le indossa ad ogni evento a cui partecipa.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(13/30)
Iker Casillas

Iker Casillas gioca sempre a maniche corte. E portò all'estremo questa sua mania, quando, in una finale della Champions League tra il Real Madrid e il Bayern Leverkussen a Glasgow, non esitò a tagliare la sua maglietta con le forbici per sentirsi più a suo agio, diventando così l'eroe della partita (insieme a Zidane, che segnò il gol della vittoria).

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(14/30)
Jennifer Aniston

In un'intervista, Jennifer Aniston ammette una cosa comune a molti: l'attrice statunitense ha paura di volare. Quando è proprio necessario, sale sempre sull'aereo con il piede destro e dà calcetti alla cabina.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(15/30)
Jessica Alba

Prima della nascita della sua prima figlia Honor Warren, Jessica Alba fece un "baby shower" con le suoe amiche, tra cui Kim Kardashian e Rashida Jones. Secondo un testimone che si trovava all'Ever After Tea Shop (il locale in cui si svolse la festa), regalò a tutte un braccialetto di pelle e, con il braccialetto al polso, recitarono poi una preghiera che parlava di vita, amore e salute. Jessica Alba proibì loro di toglierselo prima della nascita del bambino.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(16/30)
Jennifer Lopez

Quando Jennifer Lopez e Ben Affleck si separarono pochi giorni prima del loro matrimonio, JLo scelse la via drastica. Vendette il suo anello e bruciò il suo costosissimo abito da sposa di Vera Wang, perché la sua famiglia le aveva detto che tenere un abito da sposa inutilizzato portava sfortuna.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(17/30)
John Travolta

John Travolta è uno dei membri più noti di Scientology. Tuttavia, una delle sue stranezze più curiose viene dalla Kabbalah: non usare mai una maglietta due volte durante le riprese. E sul set di 'Basic', l'attore ha indossato fino a otto t-shirt Armani al giorno.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(18/30)
Johnny Depp

In diverse occasioni Johnny Depp ha confessato di avere un'irrazionale paura dei clown e dei ragni. Dice a The Hollywood Reporter che i clown "sembrano sempre vigilare nell'oscurità".

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(19/30)
Justin Bieber

Non ci crederete, ma Justin Bieber non ha scelto il biondo platino per un fattore meramente estetico. Lo ha fatto per superstizione! Il cantante ha detto a The Today Show che voleva  che il suo singolo "What do you mean?" vincesse il disco di platino... e da qui la scelta di questo colore per i suoi capelli.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(20/30)
Lindsay Lohan

Lindsay Lohan ha un amuleto che la aiuta nei momenti difficili. È una collana di Judith Ripka che le tiene lontane le vibrazioni negative. E lei lo usa molto spesso.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(21/30)
Megan Fox

L'attrice ha paura di volare, ma è costretta comunque a prendere spesso l'aereo. E da quando aveva 20 anni, per rilassarsi in volo ascolta la musica di Britney Spears, secondo quanto ha confessato lei stessa al Mirror: "So che il mio destino non è morire, se sto ascoltando Britney Spears".

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(22/30)
Paris Hilton

Paris Hilton è la regina delle superstizioni. Ha l'abitudine di battere legno per scongiurare il malocchio (come dimostra nei suoi reality show).

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(23/30)
Patrizio Dempsey

Patrick Dempsey è un appassionato di auto e velocità. E affinché tutto vada bene, l'attore non va mai a correre senza le sue scarpe Puma rosse.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(24/30)
Paolina Rubio

La cantante messicana segue fedelmente i consigli della Kabbalah e indossa un filo rosso come braccialetto sul polso sinistro per attrarre l'energia positiva nella sua vita.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(25/30)
Penelope Cruz

Penelope Cruz è molto superstiziosa. Ad esempio, l'attrice ammette sempre di strofinarsi la testa per attirare fortuna e scongiurare il malocchio.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(26/30)
Rihanna

Rihanna proibisce il colore giallo nel suo camerino prima dei suoi concerti perché associa questo colore alla sfortuna. Ma, stranamente, non ha problemi a vestirsi di giallo fuori dal palco.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(27/30)
Sean Connery

L'indimenticabile Sean Connery ha sempre voluto sparare vicino a un campo da golf. Secondo le sue spiegazioni a Variety, "gli porta fortuna".

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(28/30)
Serena Williams

Serena Williams è una grande superstiziosa. Ha confessato a Yahoo! Sport che non scende mai in campo senza controllare i lacci delle scarpe, che lancia sempre la palla cinque volte prima del primo tiro e due prima del secondo, e che indossa sempre lo stesso paio di calzini durante un torneo.

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(29/30)
Taylor Swift

Taylor Swift ha 13 come numero fortunato. La cantante lo indossa sempre e, se non è possibile, lo disegna sulla sua mano, secondo E!

"Non è vero, ma ci credo!" Le paure e le superstizioni delle star
(30/30)
Tiger Woods

Metà superstizioso, metà competitivo. Tiger Woods è sempre vestito di rosso la domenica, l'ultimo giorno del torneo di golf, per attirare fortuna e, allo stesso tempo, mostrare la sua aggressività sul campo.

Más para ti