Modelle e modelli di successo che sfidano i canoni di bellezza

Harnaam Kaur
Hamad Jaman
Andreja Pejic
Ashley Graham
Ava clarke
Carmen Dell'Orefice
Cassandra Naud
Daiane Conterato
Daphne Selfe
Diandra Forrest
Halima Aden
Hari Nef
Hunter McGrady
Khoudia Diop
Lauren Wasser
Leandra Madeiros Cerezo
Lindsey Wixson
Madeline Stuart
Maeva Giani Marshall
Marian Avila
Masha Tyelna
Melanie Gaydos
Moffy Gathorne
Molly Bair
Nastya Zhydkova
Nikia Phoenix
Rebekah Marine
Sarah Mcdaniel
Stephen Thompson
Tara Lynn
Viktoria Modesta
Winnie Harlow
Harnaam Kaur

La britannica Harnaam Kaur, oltre alla sua carriera di modella, si è dedicata a campagne contro il bullismo e la discriminazione, aderendo al movimento "body positive". La Harnaam è nata con la sindrome dell'ovaio policistico, una condizione che sconvolge l'equilibrio ormonale femminile e può provocare una crescita eccessiva dei capelli.

Hamad Jaman

Si distingue per la miriade di lentiggini che costellano il suo corpo, una caratteristica che ha fatto sì che Hamad Jaman attiri l'attenzione ovunque vada.

Foto: Instagram @freckledlightskin

Andreja Pejic

È stata una delle prime modelle transgender a infrangere i tabù e ad avere successo nella moda. Ha lavorato per stilisti come Jean Paul Gaultier, John Galliano, Paul Smith e Raf Simons.

Ashley Graham

Ha sempre sfoggiato le sue curve con orgoglio e senza ritocchi. Promotrice di "Body positive", è apparsa sulle copertine di riviste come Vogue, Harper's Bazaar, Glamour o Elle. Inoltre, ha lanciato il proprio marchio di abbigliamento e ha sfilato per rinomate case di moda.

Ava clarke

È una delle modelle più giovani e promettenti nel settore della moda e anche della recitazione. Ava, di origine africana e albina di nascita, è una delle modelle bambine che più attirano l'attenzione di stilisti e marchi.

Foto: Instagram @theavaclarke

Carmen Dell'Orefice

All'età di 91 anni continua a calcare le passerelle più importanti del mondo. Ha lavorato per Vogue, W Magazine e Harper's Bazaar. Inoltre, è stata scelta come uno dei volti del profumo Chanel Nº5.

Cassandra Naud

Confessa che da giovane stava per farsi togliere la macchia dalla guancia destra. Tuttavia, ammette di aver imparato ad amarla e non si sarebbe mai immaginata che questa sua caratteristica avrebbe attratto l'attenzione di gran parte del settore della moda.

Foto: Instagram @cassandranaud

Daiane Conterato

La brasiliana è nota per la sua bellezza androgina, tanto che nella prima copertina in cui è apparsa aveva un look distintamente maschile.

Daphne Selfe

Ciò che colpisce di Daphne Selfe è che ha iniziato la sua carriera all'età di 70 anni e ha già superato i 90. Ha posato per Mario Testino e Nick Knight, solo per citare alcuni famosi fotografi, oltre a essere apparsa in campagne per Olay, Nivea e Dolce & Gabbana.

Diandra Forrest

È nota per essere la prima top model afroamericana con albinismo. Tra le altre cose, è stata il volto del marchio di make-up "Wet'n Wild" ed è apparsa nel videoclip di "Power" di Kanye West.

Halima Aden

È la prima modella musulmana ad aver indossato hijab e burkini sulle pagine di Sports Illustrated, oltre a essere apparsa sulla copertina dell'edizione britannica di Vogue e ad aver sfilato alla New York Fashion Week.

Hari Nef

Questa modella transgender è riuscita a ribaltare gli stereotipi e a conquistare marchi importanti come L'Oréal. Ha 30 anni ed è già stata protagonista di diverse campagne pubblicitarie.

Hunter McGrady

È conosciuta come la ragazza curvy di Sports Illustrated. Sfoggia con orgoglio le sue curve e imperfezioni e ha confessato al Daily Mail di sentirsi a suo agio e sicura del suo corpo.

Khoudia Diop

Soprannominata "la dea della melanina", è una modella molto conosciuta nel settore, nonostante da bambina sia stata presa in giro per il colore particolarmente scuro della sua pelle.

Lauren Wasser

A causa di uno choc tossico, Lauren Wasser ha subito l'amputazione delle gambe. Ma ciò non ha impedito alla modella di sfilare con le gambe protesiche per diversi marchi.

Leandra Madeiros Cerezo

Meglio conosciuta come Léa T, è una delle top model transgender più rinomate del Brasile. Musa di Riccardo Tisci, direttore creativo di Givenchy, e immagine di altri marchi come Redken e Benetton.

Lindsey Wixson

Le sue particolari labbra a cuore e lo spazio fra i denti incisivi hanno reso Lindsey Wixson una modella dalle caratteristiche uniche.

Madeline Stuart

È stata una delle prime giovani con sindrome di Down ad aver infranto gli stereotipi e conquistato passerelle e copertine.

Maeva Giani Marshall

L'iperpigmentazione sul viso è dovuta a dei gravi problemi di salute che la modella ha avuto in passato, ma ha saputo prenderla come un chiaro segno di forza e di voglia di vivere. Ora conquista le grandi passerelle in Europa e in Asia.

Marian Avila

È diventata la prima modella spagnola con la sindrome di Down. Nel settembre 2018, la giovane ha visto il suo sogno diventare realtà dopo aver sfilato alla New York Fashion Week rappresentando i modelli primavera-estate di Talisha White.

Masha Tyelna

Gli occhi particolarmente grandi di Masha Tyelna l'hanno portata a diventare una modella rinomata, che è riuscita a conquistare più di un marchio di bellezza.

Melanie Gaydos

La modella soffre di un raro disturbo genetico chiamato displasia ectodermica, che impedisce a capelli, denti, pelle e unghie di svilupparsi correttamente. Grazie alle sue peculiari caratteristiche, Melanie Gaydos ha fatto la differenza nel settore.

Moffy Gathorne

Anche se da bambina è stata vittima di bullismo a scuola a causa del suo strabismo, Moffy è riuscita a diventare una modella di fama mondiale. È stata scoperta da Storm Models, l'agenzia responsabile del successo di Kate Moss, perciò non stupisce che Moffy si sia affermata nell'industria.

Immagine: screenshot di YouTube

Molly Bair

Nonostante le critiche e le prese in giro subite da bambina e da adolescente per i suoi lineamenti particolari, Molly Bair è riuscita a diventare una musa per una parte importante del settore della moda.

Nastya Zhydkova

Il suo albinismo e i suoi lineamenti sono riusciti a conquistare l'industria della bellezza e della moda. La sua immagine ha fatto il giro del mondo e ha sfilato in passerella negli Stati Uniti, in Europa e in Asia.

Foto: Instagram @kiker_chan

Nikia Phoenix

La modella afferma di amare le sue lentiggini e di trasmettere quell'amore in ciascuna delle campagne che realizza. Oltre alla moda, Nikia si dedica anche alla recitazione.

Rebekah Marine

È nata senza l'avambraccio destro e, sebbene sia stata rifiutata in diversi casting, è entrata nella storia nel 2015 quando ha sfilato alla New York Fashion Week con il suo braccio bionico.

Sarah Mcdaniel

Questa modella ha conquistato il mondo grazie alla sua caratteristica eterocromia, cioè al fatto che i suoi occhi siano di un colore diverso. È stata ingaggiata dall'agenzia LA Models e scelta per la prima copertina con i vestiti indosso della rivista Playboy.

Stephen Thompson

È uno dei pochi modelli maschi albini nell'industria della moda. Nel 2011 è diventato il volto di Givenchy e da allora Stephen ha conquistato passerelle e copertine.

Immagine: screenshot di YouTube

Tara Lynn

È stata una delle poche modelle plus size ad apparire sulla copertina dell'edizione francese della celebre rivista Elle.

Viktoria Modesta

Dopo ben quindici interventi chirurgici falliti, Viktoria Modesta ha subito l'amputazione della gamba. Tuttavia, questo non è stato un ostacolo per il suo riconoscimento nel settore della moda.

Winnie Harlow

Modella, speaker e attivista, è diventata la prima donna con vitiligine a sfilare per importanti marchi di bellezza e passerelle di fama mondiale. È diventata celebre grazie ad America's Next Top Model e persino Victoria's Secret l'ha scelta come uno dei suoi angeli.

Más para ti