L'inaspettata rivelazione di Jeff Bridges: "Ero sul punto di morire"

Una storia complicata
Un messaggio che ha cambiato ogni cosa
Qualcosa di più preoccupante del cancro...
Cancro + covid-19
È stato come vivere in uno
Un tumore esteso
La chemio ha funzionato
È arrivato il covid-19
Un momento difficile
Un recupero lento ma efficace
Non è stato molto tempo fa
Una delle coppie più affermate di Hollywood
Dare e ricevere amore
Filmografia immensa
Talento anche per la musica
Una storia complicata

La recente dichiarazione di Jeff Bridges colpisce al cuore, ma la storia che la precede paralizza tutto il corpo. Il mondo è stato sul punto di perdere questo grande e divertente attore.

Un messaggio che ha cambiato ogni cosa

Nell'ottobre 2020, Jeff Bridges ha annunciato tramite Twitter di avere un cancro. "Mi è stato diagnosticato un linfoma. È grave, ma la prognosi è buona", ha assicurato.

Foto: Twitter - @thejeffbridges

Qualcosa di più preoccupante del cancro...

Ma il cancro, delle dimensioni di un neonato, non sarebbe stata la malattia più preoccupante che lo avrebbe colpito nei mesi successivi...

Cancro + covid-19

L'attore, classe 1949, ha rilasciato un'ampia e schietta intervista a People, in cui ha ricordato come la combinazione di cancro e coronavirus gli sia quasi costata la vita.

È stato come vivere in uno "strano sogno"

Jeff Bridges si è ammalato di covid-19, nel bel mezzo di un trattamento chemioterapico, che ha peggiorato in modo allarmante i suoi sintomi, in quello che lui stesso ha definito uno “strano sogno”.

Un tumore esteso

Tutto è iniziato una mattina quando l'attore ha notato "qualcosa di strano nel suo stomaco". I medici hanno detto che aveva un tumore di 30 x 23 cm: "Era come un bebè, ma non faceva male".

La chemio ha funzionato

Il passo successivo è stato quello di iniziare la chemioterapia e vedere se il trattamento funzionava. Il tumore è regredito, ma a gennaio 2021 tutto è cambiato. In peggio.

Foto: Twitter - @thejeffbridges

È arrivato il covid-19

Con il vaccino ancora in fase di sviluppo, Jeff Bridges ha contratto il Covid-19 e la sua salute è peggiorata in modo allarmante, al punto da mettere a rischio la sua vita.

"Non avevo difese"

"Non avevo difese. La chemioterapia ti porta via l'intero sistema immunitario. Non avevo nulla con cui combatterlo e il mio cancro non sembrava niente a confronto", ricorda l'attore.

 

Un momento difficile

L'attore ha trascorso cinque mesi eterni e duri  in ospedale. Ha sopportato un dolore intenso e continuo. "Ero molto vicino alla morte", ha detto.

"Danzando con la mia mortalità"

In effetti, pensava che la sua vita fosse finita. "Mi ero arreso, pronto ad andarmene. Stavo danzando con la mia mortalità."

Un recupero lento ma efficace

Fortunatamente, un trattamento al plasma ha portato il primo miglioramento dopo mesi. Con l'aiuto di un fisioterapista, Jeff Bridges ha iniziato a fare piccoli passi e a riacquistare gradualmente mobilità e muscoli.

Foto: Twitter - @thejeffbridges

Non è stato molto tempo fa

Come racconta lo stesso attore alla rivista People, sembra che tutto sia successo diversi anni fa, ma era soltanto il 2021. Fortunatamente, Jeff Bridges è tornato con  forza e spirito rinnovato.

Una delle coppie più affermate di Hollywood

Questa esperienza ha aiutato l'attore a valorizzare ancora di più la sua famiglia. Sposato con Susan Geston, anche lei attrice, dal 1977, ha tre figli e tre nipoti.

Foto: Twitter - @thejeffbridges

Dare e ricevere amore

Infatti, col senno di poi, Jeff Bridges apprezza positivamente la dura esperienza: "Ha aumentato la mia capacità di ricevere e dare amore".

Foto: Twitter - @thejeffbridges

 

Filmografia immensa

Jeff Bridges ha più di 50 film alle sue spalle. La sua carriera è attiva dal 1951, quando, da bambino, è apparso come comparsa in 'The Company She Keeps' ('Gli uomini della sua vita').

Nella foto, Jeff Bridges, nel 1971, nel film 'L'ultimo spettacolo'.

Talento anche per la musica

È stato nominato 7 volte per l'Oscar. Ne ha vinto uno come miglior attore, per la sua meravigliosa interpretazione in 'Crazy Heart'. Nel film, Jeff Bridges era un cantante di musica country. In effetti, è un musicista anche nella vita reale e ha pubblicato due album.

Más para ti