Sofia Vergara
Sofia Vergara
Kim Kardashian
Kim Kardashian
Lorde
Lorde
Rita Ora
Rita Ora
Paul Pierce
Paul Pierce
Paulina Rubio
Paulina Rubio
Kellyanne Conway
Kellyanne Conway
Scott Disick
Scott Disick
Vanessa Hudgens
Vanessa Hudgens
James Franco
James Franco
Noemi Campbell
Noemi Campbell
Charlie Sheen
Charlie Sheen
Le peggiori figuracce delle star sui social network
(1/24)
Sofia Vergara

Per celebrare il Memorial Day 2017, Sofia Vergara ha organizzato una festa tropicale nella sua villa di Beverly Hills. Tra gli ospiti c'erano il marito Joe Manganiello, la famosa nipote Claudia e Ed O'Neill. Alla festa si unirono anche diversi uccelli esotici che, a prima vista, non sembravano divertirsi poi tanto.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(2/24)
Sofia Vergara

L'attrice, suo figlio Manolo e Claudia hanno condiviso su Instagram delle foto che li ritraggono con gli Ara in braccio come se fossero bambini, il che ha suscitato un'ondata di critiche. Alcuni seguaci hanno persino chiesto l'intervento della Lega per i diritti degli animali.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(3/24)
Kim Kardashian

Tutto colpa di una lettera! Per una -i-, Kim Kardashian è stato oggetto di grandi critiche su Internet. La socialitè ha infatti menzionato la Fondazione (Giorgio) Armani e ha sbagliato a scrivere il nome di uno degli stilisti più famosi del nostro paese: per la Kardashian sarebbe "Georgio Armani".

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(4/24)
Kim Kardashian

Da Armani le fu detto che il prodotto le sarebbe stato inviato, non senza ricordarle, con grande umorismo, che il nome corretto del "Mr. Armani" era Giorgio. Kim Kardashian si è scusata e ha dato la colpa alla mancanza di sonno. In realtà, a pensarci bene, con quattro bambini a casa, è una scusa più che accettabile.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(5/24)
Lorde

Nell'aprile 2018, Lorde ha pubblicato una foto nella vasca e ha scritto parte della famosa canzone di Whitney Houston, "And IIII will always love you". La polemica non si fece aspettare...

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(6/24)
Lorde

Il problema è che Whitney Houston è deceduta nel 2012, all'età di 48 anni, proprio così: annegata in una vasca da bagno. Lorde ha cancellato il post e si è scusata: "Mi dispiace di aver offeso così tante persone. Amo Whitney".

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(7/24)
Rita Ora

Scommettere su una campagna promozionale su Twitter è un po' come giocarsela ai dadi. Il social ha messo in difficoltà Rita Ora. La cantante aveva promesso ai suoi fan che se un suo tweet avesse raggiunto i 100.000 retweet, avrebbe pubblicato una nuova canzone nel 2014.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(8/24)
Rita Ora

L'obiettivo non venne neanche sfiorato: il tweet ebbe poco più di 1.000 retweet e la canzone promessa non venne pubblicata. La cantante commentò con un piccolo cuore spezzato in un post. Ahia.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(9/24)
Paul Pierce

La leggenda dei Boston Celtics, in pensione nonostante avesse solo 43 anni, nell'aprile 2021 pensò che sarebbe stata una buona idea fare un Instagram Live per mostrare alle 1.340 persone che segue quanto si stesse divertendo. Apparve circondato da donne seminude che gli facevano massaggi e ballavano.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(10/24)
Paul Pierce

Invece di rendere il live streaming disponibile solo alla sua cerchia di amici, Paul Pierce lo aprì ai suoi oltre 900.000 follower. Di conseguenza, l'ex giocatore è stato licenziato da ESPN, dove lavorava come commentatore. Il canale ha affermato che la parte peggiore di tutto è stata la mancanza di precauzioni per evitare il contagio da Covid-19 durante le feste. E avevano ragione.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(11/24)
Paulina Rubio

Nel 2015 gli studenti che si preparavano alla selectividad in Spagna (l'esame di stato pre-universitario, denominato PAU) hanno utilizzato l'espressione #Pau2015 per designare i giorni precedenti gli esami. Questo hashtag ha mandato un po' in confusione la Golden Girl.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(12/24)
Paulina Rubio

Paulina Rubio, infatti, pensava che #Pau2015 fosse un tributo alla sua persona e al nuovo album che stava per pubblicare. Celebrò l'evento rispondendo con una sua foto e diversi hashtag come #summer.... e #Pau2015. Toccante.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(13/24)
Kellyanne Conway

L'ex consigliera di Donald Trump ha commesso un errore scioccante pubblicando su Twitter, senza che nessuno sappia bene il perché, una foto imbarazzante di sua figlia, Claudia Conway.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(14/24)
Kellyanne Conway

Il fatto è che Claudia Conway all'epoca aveva 16 anni e, essendo minorenne, la pubblicazione poteva essere considerata un reato. Come se non bastasse, il pessimo rapporto tra madre e figlia ha fatto sì che i sospetti sulle motivazioni di Kellyanne Conway fossero messi in discussione.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(15/24)
Scott Disick

Nel 2016, un famoso marchio di tè ha assunto la star dei reality TV per promuovere uno dei suoi prodotti su Instagram. Per assicurarsi che tutto andasse alla perfezione, gli hanno inviato il testo, l'ora e le istruzioni per pubblicarlo. Semplice, vero? Beh no.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(16/24)
Scott Disick

La celebrità ha condiviso il post completo: "Ecco fatto, alle 16 in punto, scrivi quanto segue. Didascalia: sto mantenendo la routine di allenamento estiva con il mio @booteauk mattutino". Ovviamente, la gaffe è diventata subito virale.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(17/24)
Vanessa Hudgens

La star di "High School Musical" si è indignata quando, nel marzo 2020, il festival di Coachella è stato cancellato a causa della pandemia. Nonostante la mancanza di conoscenza del virus in quel momento, questo commento già allora non piacque.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(18/24)
Vanessa Hudgens

In un live streaming su Instagram, l'attrice dichiarò: "È un virus, lo capisco e lo rispetto, ma le persone inevitabilmente moriranno comunque". Il giorno successivo, ha tentato di fare marcia indietro rispetto alla sua dichiarazione e ha incoraggiato le persone a rimanere a casa e seguire le regole antivirus.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(19/24)
James Franco

La carriera di James Franco è stata sul punto di terminare quando, nell'aprile 2014, sono stati svelati i messaggi audaci che aveva scambiato con Lucy Corde... Chi è Lucy Corde? Beh, all'epoca, una ragazza minorenne di 17 anni.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(20/24)
James Franco

James Franco si è detto imbarazzato dal caso. "È così che le persone si incontrano ora e io sono un novellino in questo. Il problema è non sapere chi c'è dall'altra parte", ha ammesso in 'Live with Kelly'. e Michael".

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(21/24)
Noemi Campbell

La modella ha vissuto la stessa cosa di Scott Disick, ma un mese dopo. Ha copiato e incollato sui suoi social tutto il testo della pubblicità che doveva fare per l'Adidas.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(22/24)
Noemi Campbell

"Potresti mettere qualcosa del tipo: Grazie al mio amico @gary.aspden e a tutti in Adidas - adoro queste Adidas 350 SPZL della gamma Adidas Spezial. @adidasoriginals". E siccome se sei una diva SEI una diva, il post è rimasto così com'è sul suo profilo...

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(23/24)
Charlie Sheen

Nel dicembre 2011, l'attore era al culmine della sua popolarità e aveva una legione di fan su Twitter, un social network che stava iniziando a crescere rapidamente. Charlie Sheen decise che sarebbe stata una buona idea usare i social media per dire a un amico di chiamarlo.

Le peggiori figuracce delle star sui social network
(24/24)
Charlie Sheen

Il problema era che Charlie Sheen pubblicò davvero il suo numero su Twitter. Ovviamente il suo telefono è stato travolto da migliaia di chiamate e ha dovuto cambiare numero. Peraltro, come lo stesso attore svelerà, qualche giorno dopo, l'amico in questione era Justin Bieber.

Más para ti