La tragica storia di Jamie Foxx

La difficile vita di Jamie Foxx
Una carriera cinematografica molto produttiva
Tanti premi
Successo anche nella musica
'Act Like You Got Some Sense'
Sua sorella in realtà era sua madre
Un abbandono prematuro
Sua nonna aveva adottato anche sua madre
Con la mente alla madre biologica
Estro creativo
Assenza paterna
Un rapporto inesistente
Un'altra perdita dolorosa
Il suo patrigno in carcere
Lui e George Dixon erano molto uniti
Su madre biologica vive con lui
Paura del Covid
La perdita di sua sorella DeOndra
La relazione con Katie Holmes
Una vita fatta di luci e ombre
La difficile vita di Jamie Foxx

Le vite degli attori di Hollywood sembrano lontani anni luce dal resto dei comuni mortali. Ma nella maggior parte delle occasioni, i loro problemi tendono ad essere gli stessi del pubblico dei loro film. Infatti loro storie non sono poi così felici come potrebbero sembrare. È il caso di Jamie Foxx, il cui vero nome è Eric Marlon Bishop (Terrell, Texas, 13 dicembre 1967).

Una carriera cinematografica molto produttiva

Chiunque penserebbe che l'attore sia da considerarsi fortunato per aver partecipato ad alcune delle produzioni di maggior incasso nell'industria cinematografica. Come 'Collateral' (2003), 'Dreamgirls' (2006), 'Django Unchained' (2012), 'Annie' (2014) o 'Spider-Man: No Way Home' (2021).

Tanti premi

Ma ha fargli vincere un Oscar, un Golden Globe, un BAFTA e uno Screen Actors Guild Award come miglior attore è stata la sua interpretazione di Ray Charles nel film biografico del 2004 'Ray'.

Successo anche nella musica

Jamie Foxx può anche esibire un Grammy Award grazie alla sua altrettanto fortunata carriera nel mondo della musica.

'Act Like You Got Some Sense'

Inoltre, è un presentatore televisivo, un uomo d'affari di successo e ha appena pubblicato  'Act Like You Got Some Sense', un libro di memorie in cui racconta uno degli episodi più difficili della sua vita.

Sua sorella in realtà era sua madre

Nonostante il trionfo professionale, sul lato personale, non tutti i capitoli della sua vita sono stati così felici. In questo libro riflette sul momento in cui, all'età di 5 anni, l'attore scoprì che quella che pensava fosse sua sorella era in realtà sua madre. E la sua presunta madre era in realtà sua nonna.

Un abbandono prematuro

I suoi genitori, Louise Annette Talley Dixon e Darrell Bishop, si separarono quando Jamie Foxx era solo un neonato. E come lui stesso ha confessato nel 2005, a 'The Oprah Magazine', la rivista di Oprah Winfrey, è stato adottato dai nonni Mark ed Estelle Marie Talley.

Sua nonna aveva adottato anche sua madre

Ma la storia va oltre, perché Estelle Marie Talley non era in realtà la sua nonna biologica, poiché in passato aveva adottato anche sua madre, Louise Annette.

Con la mente alla madre biologica

Sua nonna lo amava come un figlio e gli dava tutto l'amore di cui un bambino ha bisogno. Tuttavia, l'attore ha ammesso a Oprah Winfrey nel 2005 che a volte gli mancava la madre biologica, una donna che considerava molto bella e attraente.

Estro creativo

"Mia nonna aveva 60 anni quando mi ha adottato", ha detto l'attore a Josh Tyrangiel del Time. Estelle aveva una scuola materna e rendendosi conto che Jamie era un ragazzo molto intelligente, si preoccupava di risvegliare in lui diversi interessi culturali e artistici, come il pianoforte, che ha imparato a suonare fin da piccolo e che in seguito gli è servito nella sua carriera professionale.

Assenza paterna

Per quanto riguarda il suo padre biologico, sembra non sia mai stato presente. Robert Daniels, uno degli allenatori dell'artista ai tempi del liceo, ha confessato alla rivista GQ nel 2004 che Jamie aveva sempre sperato che suo padre lo avrebbe visto competere.

Un rapporto inesistente

Viveva molto vicino a lui, ma il rapporto era inesistente e, come ha confessato l'attore in diverse interviste, potrebbe essere perché suo padre biologico era musulmano mentre lui non lo era. Nonostante ci siano stati diversi tentativi di riconciliazione, il rapporto tra padre e figlio non si è mai rafforzato.

Un'altra perdita dolorosa

A peggiorare le cose, suo padre e nonno adottivo, Mark Talley, è morto quando aveva 17 anni, lasciandolo assolutamente devastato.

Il suo patrigno in carcere

Ha anche avuto un episodio difficile quando il suo patrigno, George Dixon, è stato incarcerato per aver trasportato sostanze illegali per un valore di 25 dollari. "Ho detto a mio padre: "Non posso venire a trovarti perché per me sei come un re"." ha riconosciuto nel 2020 al 'The Graham Norton Show'.

Lui e George Dixon erano molto uniti

George Dixon è stato la persona che gli aveva insegnato tutto e il suo ingresso in prigione lo aveva segnato profondamente. Erano così legati, che dopo aver scontato una condanna a 7 anni, lo ha portato a vivere con lui a casa sua, nonostante fosse già divorziato da Louise Annette.

Su madre biologica vive con lui

Foxx non ha mai avuto un gran rapporto con la madre biologica, nonostante i suoi sforzi (la invitava sempre a casa sua per Natale e lei non accettava); finché nel 2008 la donna ha cambiato idea, e dopo aver trascorso le vacanze di Natale con lui non è più andata via.

Paura del Covid

Jamie Foxx stava dando vita a questo libro di memorie nel bel mezzo della pandemia, un periodo che lo ha segnato molto. "All'inizio ero ossessionato e pensavo: 'Allontanati dalle finestre, il COVID-19 è proprio lì fuori'.", ha ammesso a 'Men's Health'.

La perdita di sua sorella DeOndra

Quel periodo non è stato difficile soltanto per la paura del COVID, ma anche per la perdita della sorellastra DeOndra Dixon (nata con la sindrome di Down), venuta a mancare nell'ottobre 2020. Entrambi erano molto legati e l'attore ha sofferto molto per la sua perdita.

La relazione con Katie Holmes

Poco prima dell'inizio della pandemia, anche Cupido ha voltato le spalle all'attore mettendo fine alla relazione che aveva avuto con Katie Holmes dal 2013. Foxx e anche l'attrice (ex di Tom Cruise) sono stati costretti a vivere il loro corteggiamento praticamente di nascosto, almeno secondo i pettegolezzi di Hollywood, per una clausola nel divorzio tra lei e l'ex marito che l'avrebbe costretta a non mostrare pubblicamente nessuna delle sue storie d'amore per i successivi cinque anni.

Una vita fatta di luci e ombre

Una vita ricca di successi professionali per Jamie Foxx, ma allo stesso tempo molto dura e con un tragico passato.

Más para ti