Ella Bleu: conosci la tragica storia della figlia di John Travolta e Kelly Preston?

Ritrovando il sorriso
Troppo per una bambina
La seconda di tre fratelli
Dalla Florida a Los Angeles
Bullismo a scuola
L'addio a Jett
Una tragica morte
Aveva 9 anni
Secondo duro colpo
Addio, mamma
3 in famiglia
Il tempo cura tutte le ferite
Grazie ad Alice
Orgoglio di papà
Un grande onore
Da Budapest con amore
Il debutto nel 2009
La febbre del sabato sera è ereditaria
Vantaggi e inconvenienti
Fan di Taylor
Buon compleanno...
Ritrovando il sorriso

È giovanissima, Ella Bleu, la figlia di John Travolta e Kelly Preston, ma ha delle cicatrici che una ragazza della sua età non dovrebbe conoscere.

Troppo per una bambina

La giovane ragazza non ha avuto una vita facile. Ha dovuto affrontare la morte di suo fratello maggiore e della madre, oltre a episodi di bullismo a scuola.

 

La seconda di tre fratelli

Nata ad aprile del 2000, Ella Belu Travolta è la seconda figlia di John Travolta e Kelly Preston, una delle coppie più solide di Hollywood.

Dalla Florida a Los Angeles

La ragazza è cresciuta tra la Florida e Los Angeles, a causa del lavoro dei genitori. Ma viaggiare non era un problema per lei. Lo era, invece, essere presa di mira dai suoi compagni di classe.

Bullismo a scuola

"La gente dice che sono grassa. Io sono orgogliosa di me stessa e se non ti piace ciò che vedi, non guardare...", ha commentato Ella Bleu Travolta su Twitter, a soli 14 anni.

 

L'addio a Jett

All'epoca, la giovane Ella Bleu era già stata colpita da un tragico evento: la perdita di suo fratello Jett.

 

Una tragica morte

È successo nel 2009, durante un viaggio alle Bahamas. Jett perse la vita improvvisamente. Il ragazzo, di 16 anni, sin da piccolo soffriva della sindrome di Kawasaki e durante le vacanze sembra abbia sbattuto la testa contro la vasca da bagno.

Aveva 9 anni

La morte del giovane Jett ha sconvolto la famiglia, così come ha dichiarato lo stesso John Travolta in diverse occasioni. Sono ferite che non si cicatrizzeranno mai, sia per i genitori che per sua sorella Ella Bleu. Nonostante tutto, la famiglia è riuscita ad andare avanti, più unita che mai. Ella aveva soltanto nove anni.

Secondo duro colpo

Ma il destino aveva in serbo un altro duro colpo per la famiglia Travolta. Nel 2018, a Kelly Preston è stato diagnosticato un tumore al seno. Per due anni, l'attrice si è sottoposta a trattamenti, ma alla fine, il 12 luglio del 2020, è venuta a mancare nella sua villa in Florida. Aveva 57 anni.

Addio, mamma

Ella Bleu, a 20 anni, ha dovuto dire addio anche a sua madre. Nonostante tutto, è riuscita a trovare la forza per salutarla su Instagram: "Non ho mai conosciuto nessuna così corraggiosa, forte, bella e gentile come te. Chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerti o di essere stato con te, sarà d'accordo con me nel dire che avevi una luce che non smetterà mai di brillare".

3 in famiglia

La famiglia Travolta adesso è composta da tre persone: John, Ella Bleu e il giovane Benjamin, il più piccolo, nato nel 2010.

Il tempo cura tutte le ferite

Aiutandosi l'uno con l'altra si sono rialzati e sono andati avanti. Ella Bleu un po' alla volta è riuscita a recuperare il sorriso.

Grazie ad Alice

La figlia di Jonh Travolta è stata scelta per dare vita as Alice nel Paese delle Meraviglie, in un remake del classico che si chiamerà 'Get Lost' e in cui ci saranno nomi come James Cromwell o Abby Corrigan.

Orgoglio di papà

Lo stesso John Travolta lo ha annunciato, orgogliosamente, sul suo canale Instagram. "Ecco mia figlia Ella, protagonista di un remake dal vivo di Alice nel Paese delle Meraviglie chiamato 'Get Lost'. Sono un padre molto orgoglioso".

Un grande onore

La stessa Ella Bleu ha confermato la notizia. "Mi sento molto onorata e felice di cominciare quest'avventura in un progetto così meraviglioso con un cast così incredibile". Ha dichiarato in un video su Instagram.

Da Budapest con amore

La storia si ambienterà a Budapest, città che di notte si trasforma, a sorpresa, nel Paese delle Meraviglie.

Il debutto nel 2009

Non è la prima volta che Ella Bleu appare in un film. Ha debuttato nel 2009 in 'La rosa velenosa', insieme a suo padre, Morgan Freeman e Brendan Fraser. Nello stesso anno, ha ottenuto un ruolo in 'Daddy sitter'. Non tornerà a recitare sino al 2019, quando è apparsa in 'GOTTI: In The Shadow Of My Father'.

La febbre del sabato sera è ereditaria

Già nel febbraio 2020, padre e figlia sono stati protagonisti di una pubblicità emessa durante il Super Bowl, in cui John ed Ella hanno ripetuto alcuni passi del ballo del leggendario 'La Febbre del Sabato Sera'. Ella Bleu ha dimostrato di aver ereditato il talento nel ballo di suo padre, mentre John Travolto ha ricordato al mondo di essere uno dei migliori ballerini passati per Hollywood.

 

Vantaggi e inconvenienti

Al di là delle circostanze difficili, Ella Blei è una ragazza di 21 anni la cui infanzia è stata segnata da Harry Potter e 'The Twilight'. Infatti ha una devozione per Taylor Lautner, che ha potuto conoscere grazie a suo padre. Ma tutto ha un prezzo...

 

 

Fan di Taylor

"Mio padre mi ha messo in imbarazzo dicendo a Taylor Lautner che non faccio altro che cercare informazioni su di lui in rete.", ha confessaro su Instagram. Ha anche ammesso che 'Grease' è uno dei suoi film preferiti.

 

 

Buon compleanno...

A parte gli scherzi, John Travolta ammira molto Ella Bleu e non ha avuto problemi a dichiararlo il giorno del suo 21º compleanno. "Buon compleanno alla più bella, dolce e umana artista che conosco. Tuo padre ti adora".

Foto Instagram: @johntravolta