La première di Titanic: scopri com'era un red carpet nel 1997

Uno sguardo al passato
Leonardo DiCaprio, sua madre Irmelin Indenbirken e sua nonna Helena
Leonardo Di Caprio nel 1997
Ashley Judd
Rupert Everett
Bill Paxton e Louise Newbury
Lea Thompson
Jennifer Tilly
Kate Moss e Meg Gallagher
Thora Birch
Fran Drescher
Rosie O'Donnell
Linda Hamilton
Celine Dion e René Angelil
Francesca Fisher
Arnold Schwarzenegger e Maria Shriver
Victor Garber
Christine Baransky
Erik La Salle
Gary Sinise e Moira Harris
Terry Mandel, Howie Mandel e la loro figlia
John Lithgow
Mel Gibson
Barbara Patrick e Robert Patrick
Sylvester Stallone
Elie Samaha e Tia Carrère
Elijah Wood
Brad Johnson
Kate Beckinsale
Julia Ormond
Minogue Kylie
Ray Liotta
Uno sguardo al passato

Il 1997 volgeva al suo termine, ma pensava di farlo in grande stile! Per dicembre, infatti, era prevista una première che, ancora oggi, è storia del cinema: la première di 'Titanic'. Quello di James Cameron è diventato il film con maggior incasso della storia e ha mantenuto quell'onore fino a quando, anni dopo, "Avatar" (dello stesso regista) lo ha superato.

Leonardo DiCaprio, sua madre Irmelin Indenbirken e sua nonna Helena

Sono passati più di 25 anni ed è chiaro che la moda, i red carpet e l'atteggiamento nei loro confronti siano cambiati... e molto. Vuoi dare un'occhiata a chi ha partecipato alla première di 'Titanic' a Los Angeles e Londra?

Leonardo Di Caprio nel 1997

È grazie a "Titanic" che l'attore allora 23enne si sarebbe poi trasformato in una star universale, mantenendo tale status per oltre due decenni. Qualcuno, però, potrebbe obiettare che quella camicia e cravatta non fossero proprio adatte ad una première in California. A meno che uno, all'epoca, non avesse 70 anni.

Ashley Judd

A 29 anni era già una star di Hollywood, dotata di un impeccabile senso dello stile. Certo, i colori di fine Novecento erano, forse, la cosa più triste del mondo. Vi avvertiamo, vedrete molto grigio, molto nero e molto marrone.

Rupert Everett

L'attore è stato un punto di riferimento della commedia romantica negli anni '90. Sì, ai tempi le camicie aperte erano consentite, anche in pieno inverno.

Bill Paxton e Louise Newbury

Il compianto attore (è morto nel 2017) e sua moglie sono stati una delle coppie più attese dell'anteprima, soprattutto per l'avanzato stato di gravidanza di Louise Newbury. Lydia Paxton era la seconda figlia della coppia, dopo James (1994).

Lea Thompson

Una delle celebrità che ha passato decenni a trasmettere buone vibrazioni in ogni aspetto. Il suo look è uno di quelli che resiste meglio alla prova del tempo.

Jennifer Tilly

Attenzione: stiamo parlando di un mito del cinema degli anni '80 e '90 quando non era ancora passata al poker professionistico. La sua presenza ha sempre alzato il livello di qualsiasi red carpet e il suo look total black è stato una costante della sua carriera.

Kate Moss e Meg Gallagher

Invitare Kate Moss, 23 anni, in ogni caso, implicava un rischio implicito e cioè, che avrebbe rubato la scena a chiunque. Per la sua bellezza, per l'eleganza, per quel sorriso accattivante e per la scelta di un look diverso.

Thora Birch

Anche se è difficile da credere, Thora Birch aveva 15 anni all'epoca della presentazione di Titanic. Ovviamente la scelta del look non è stata delle più riuscite, a meno che la sua intenzione non fosse quella di sembrare più adulta. Molto più adulta.

Fran Drescher

La tata più famosa nella storia della televisione era ed è la simpatia personificata. Una delle celebrità che si è concessa un po' di allegria con il suo look e, almeno, è riuscita a distinguersi tra i partecipanti.

Rosie O'Donnell

A quel tempo, Rosie O'Donnell era un punto di riferimento della commedia televisiva e una delle grandi celebrità di Hollywood.

Linda Hamilton

Perché scegliere un altro colore quando puoi optare per il nero? Almeno, l'indimenticabile Sarah Connor ha optato per maniche con trasparenze. A quel tempo era la compagna di James Cameron, regista di "Titanic".

 

Celine Dion e René Angelil

È stata una delle grandi protagoniste del film senza apparire sullo schermo: la canzone 'My Heart Will Go On' ha fatto impazzire il mondo, gli Oscar compresi. La sua interprete, Céline Dion, ha optato per un abito nero che, sì, le calzava come un guanto, ed era accompagnata dal marito, René Angélil.

Francesca Fisher

L'ex partner di Clint Eastwood aveva muscoli atletici e, giustamente, li metteva in mostra. Il suo punto forte. Letteralmente.

Arnold Schwarzenegger e Maria Shriver

All'epoca erano una coppia felice, avevano una famiglia perfetta e nessuno sospettava cosa sarebbe successo poi. Naturalmente, la loro predilezione per i colori tenui ha reso necessari diversi flash per fotografarli.

Victor Garber

Ha dato vita a Thomas Andrews, il progettista del Titanic e uno dei pochi assennati a bordo. Uno dei più eleganti della serata.

Christine Baransky

Christine Baranski, dimostrando che era una delle regine di Hollywood, che continua ad esserlo e che lo sarà anche in futuro. Più bella di chiunque altro su un red carpet.

Erik La Salle

Eriq LaSalle stava facendo furore con "ER" all'epoca. Per questo ha ricevuto il suo invito alla prima.

Gary Sinise e Moira Harris

Se conserviamo un'immagine di Gary Sinise, è possibile che in essa indossi questo abito

Terry Mandel, Howie Mandel e la loro figlia

Sì, è Howie Mandel. Sì, aveva i capelli. Sono passati tanti anni (e sono successe tante cose). Ma il sorriso è lo stesso.

John Lithgow

È possibile che John Lithgow sia esattamente uguale a come era nel 1997?

Mel Gibson

Perché tutti gli abiti viste alla première di 'Titanic' sembrano un po' oversize? Meglio non fare domande sulla moda della fine degli anni '90 e dei primi anni 2000. Pensiamo piuttosto a quanto fosse bello allora (e tuttora) Mel Gibson.

Barbara Patrick e Robert Patrick

James Cameron lo ha trasformato nel T-1000, uno dei migliori cattivi della storia del cinema, quindi non poteva mancare alla presentazione. Curiosamente, l'attore più ieratico di Hollywood è stato uno dei pochi a concedersi qualche allegria cromatica con una camicia azzurra.

Sylvester Stallone

Sylvester Stallone ha un vantaggio, ovvero che tra il 1980 e il 2010 non era affatto facile capire se fosse invecchiato o meno.

Elie Samaha e Tia Carrère

Poche coppie più anni novanta di quella formata da Elie Samaha e Tia Carrere. L'attrice ha sempre saputo distinguersi sui red carpet, indossando un cappello o, come in questo caso, con gli occhiali. Ben fatto.

Elijah Wood

Aveva 16 anni all'epoca di quella première e da quell'età non ha mai smesso di festeggiare. Naturalmente, con il passare del tempo, ha iniziato a indossare abiti della sua taglia.

Brad Johnson

La sua carriera era un manuale "What If", ovvero di quello che avrebbe potuto essere e non era... ma, almeno, si trovava alla première più esclusiva ed era uno dei più eleganti (anche solo per il solo fatto di indossare una camicia bianca).

Kate Beckinsale

Aveva 24 anni e era evidente che sarebbe diventata una nuova star di Hollywood. Al di là della stampa animalier, il fatto di scommettere su labbra rosse appassionate l'aveva già resa il centro di tutti gli sguardi. Puro carisma.

Julia Ormond

L'attrice inglese ha optato per la pelle, come molti presenti alla premiere, con il vantaggio di saperla abbinare a un elemento di colore, in questo caso il rosso. Eleganza innata

Minogue Kylie

Una cosa è un look total black e un'altra è un look total black con trasparenze. Se lo combini con il sorriso travolgente di Kylie Minogue, allora hai uno dei look più eccitanti di quella serata.

Ray Liotta

Aveva 43 anni alla premiere di "Titanic". Sempre fedele al suo stile. È morto nel 2022 e... ci manca.

 

Más para ti