I vincitori dell'Eurovision Song Contest 2022
La dedica al loro popolo
Kalush Orchestra e la loro canzone 'Stefania'
Da una madre alla madre Ucrania
Fondata nel 2019
Favoriti dal primo minuto
Oleh Psiuk
Fondatore e leader
Def Jam Recording
Due album in sei mesi
Progetto parallelo
'Kalush Orchestra'
Dal vivo
Abiti tradizionali
I favoriti
Una canzone orecchiabile
Non erano i prescelti
'Vidbir 2022'
Alina Pash era la prescelta
Il viaggio che ha cambiato ogni cosa
Ha rinunciato
Una preparazione difficile
L'impegno per l'Ucraina
Sono i favoriti
Al posto di Jamala
Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(1/25)
I vincitori dell'Eurovision Song Contest 2022

Non hanno deluso le aspettative e i pronostici pre-Eurovision gli ucraini della Kalush Orchestra e hanno conquistato il primo posto del Contest musicale più visto al mondo: l'Eurovision Song Contest. E lo hanno fatto in un anno così importante per la storia del loro paese, da diventare una sorta di simbolo di rivalsa per tutto il popolo ucraino.

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(2/25)
La dedica al loro popolo

È al loro popolo, infatti, che hanno dedicato la loro vittoria, dopo aver persino corso il rischio di essere squalificati per aver utilizzato il palco del Pala Olimpico per lanciare un messaggio ("Per favore aiutate Mariupol, aiutate l'acciaieria di Azovstal, adesso"). Conoscete la storia di questa band e il significato della loro canzone 'Stefania'? Continuate a leggere per saperne di più.

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(3/25)
Kalush Orchestra e la loro canzone 'Stefania'

"Troverò sempre un modo per tornare a casa, anche se tutte le strade saranno distrutte". Il testo di 'Stefania', la canzone che rappresenterà l'Ucraina all'Eurovision assume un nuovo significato con la guerra in corso.

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(4/25)
Da una madre alla madre Ucrania

Scritta prima dell'attacco delle truppe di Putin, la canzone era un omaggio alla madre di Oleh Psiuk, leader della 'Kalush Orchestra', ma in Ucraina è diventata un inno in cui la madre viene rappresentata da un paese sotto attacco.

Foto: Youtube

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(5/25)
Fondata nel 2019

Ed ecco come un gruppo hip hop, creato nel 2019, è diventato un simbolo ucraino e il grande favorito per la vittoria all'Eurovision Song Contest 2022. Ma chi sono i Kalush Orchestra?

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(6/25)
Favoriti dal primo minuto

Da quando è iniziata la corsa all'Eurovision, l'Ucraina è stata in cima alla lista dei possibili vincitori del concorso.

Foto: eurovisionworld.com

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(7/25)
Oleh Psiuk

Oleh Psiuk è il leader (riconoscibile grazie al suo inseparabile cappello rosa) e fondatore del gruppo. O meglio, delle due versioni della band.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(8/25)
Fondatore e leader

Prima di tutto, Oleh Psiuk ha creato 'Kalush' nel 2019, un gruppo hip hop che prende il nome dalla città in cui è nato il cantante.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(9/25)
Def Jam Recording

Il successo internazionale è arrivato rapidamente e la leggendaria etichetta 'Def Jam Recording' (Jay-Z, Beastie Boys...) li ha contrattati.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(10/25)
Due album in sei mesi

Nel febbraio 2021 è arrivato il primo album della band, 'Hotin'. Solo cinque mesi dopo, e grazie al rapper Skofka, è arrivato il secondo, 'Yo-Yo'.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(11/25)
Progetto parallelo

Sempre in un frenetico 2021, i quattro membri dei Kalush hanno deciso di abbracciare ulteriormente le loro radici con un progetto parallelo chiamato 'Kalush Orchestra', all'indomani dei fatti accaduti in Crimea.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(12/25)
'Kalush Orchestra'

Hanno aggiunto due membri e hanno iniziato a combinare il loro stile hip-hop con elementi del folklore ucraino, con l'obiettivo di perpetuare elementi culturali per le generazioni future.

Foto: Instagram - @kalush.official

 

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(13/25)
Dal vivo

Questa nuova formazione si è specializzata in spettacoli dal vivo in cui i 'Kalush Orchestra' sono delle autentiche bestie da palcoscenico.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(14/25)
Abiti tradizionali

Oltre ad abbracciare le proprie radici musicali, vanno in scena vestiti con costumi e accessori tradizionali d'altri tempi. Infatti, per Eurovision, assicurano che indosseranno abiti che hanno più di 100 anni.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(15/25)
I favoriti

Curiosamente, questo progetto collaterale, puramente ucraino, è ciò che li ha portati ad essere i favoriti per vincere l'Eurovision Song Contest 2022.

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(16/25)
Una canzone orecchiabile

Nonostante 'Stefania' sia cantata in una lingua impossibile per i comuni mortali non ucraini, il suo ritornello, il suo ritmo e, soprattutto, il ricorrente riff di flauto, sono orecchiabili come poche altre canzoni: un valore aggiunto che la trasforma questa band in una delle favorite dell'Eurovision.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(17/25)
Non erano i prescelti

La cosa più assurda è che, nonostante siano i grandi favoriti per la vittoria dell'Eurovision, i 'Kalush Orchestra' non erano i rappresentanti che l'Ucraina aveva scelto.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(18/25)
'Vidbir 2022'

Come in molti altri paesi, in Ucraina è stato scelto un rappresentante con un programma televisivo chiamato 'Vidbir 2022', andato in onda nel febbraio 2022 e in cui il pubblico ha scelto i 'Kalush Orchestra', mentre la giuria professionale preferirva un'altra rapper, Alina Pash, emersa da 'X Factor Ucraina'.

Foto: Instagram - @alinapash

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(19/25)
Alina Pash era la prescelta

Ovviamente ha prevalso la scelta della giuria e Alina Pash è stata scelta per rappresentare l'Ucraina all'Eurovision. Oleh Psiuk era così arrabbiato che minacciò persino l'organizzazione di fare causa.

Foto: Instagram - @alinapash

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(20/25)
Il viaggio che ha cambiato ogni cosa

Giorni dopo, è trapelato che Alina Pash si era recata in Crimea in modo irregolare, cosa vietata alla maggior parte dei cittadini ucraini. La cantante ha scelto di ritirarsi dal concorso e di lasciare il posto, in questo caso, ai 'Kalush Orchestra'.

Foto: Instagram - @kalush.official

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(21/25)
Ha rinunciato

Alla fine, Alina Pash ha rinunciato il concorso e ha lasciato il posto ai 'Kalush Orchestra' che, data la situazione nel paese, non ha avuto vita facile per prepararsi.

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(22/25)
Una preparazione difficile

Hanno infatti ottenuto un permesso speciale per lasciare il paese e fare il tour europeo in cui presentare il singolo e il loro spettacolo dal vivo. Hanno anche dovuto provare separatamente molte volte.

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(23/25)
L'impegno per l'Ucraina

Hanno anche commentato che non appena l'Eurovision sarà finito, torneranno in Ucraina, dove Oleh Psiuk guida un gruppo di oltre 20 volontari che aiutano i connazionali a fuggire dal paese e distribuiscono medicine alla popolazione.

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(24/25)
Sono i favoriti

A causa dello sforzo e delle circostanze, i Kalush Orschestra hanno un vantaggio in più almeno il sostegno da parte del pubblico di tutto il mondo.

Intrattenimento
La storia della Kalush Orchestra, la voce dell'Ucraina che ha vinto l'Eurovision
(25/25)
Al posto di Jamala

Se vincessero, prenderebbero il posto di Jamala, la cantante ucraina che vinse nel 2016 con la sua canzone '1944', che si riferiva all'anno in cui avvenne la deportazione di massa del popolo tartaro in Crimea, sotto il regime stalinista.

Foto: Instagram - @kalush.official

Eurovision Song Contest: il programma delle serate e degli eventi a Torino

Más para ti