Kylie Minogue, la regina australiana del pop che non smette di brillare!

Kylie Minogue ha compiuto 54 anni
Da dove viene il nome?
Kylie è diventata una pop star per caso!
Kylie ha un francobollo con il suo volto!
La regina del pop australiano negli anni '80
'Spinning Around' doveva essere il singolo di ritorno di Paula Abdul
Kylie Minogue ha ispirato la canzone degli INXS 'Suicide Blonde'
Kylie è apparsa in un episodio di 'Doctor Who'
Kylie ha 'rubato' il suo primo ruolo televisivo alla sorella
'I should be so lucky' è stata scritta di getto
Solo la regina Elisabetta ha più statue di cera di Kylie
La testimonianza di Kylie ha salvato vite
Kylie Minogue ha una laurea honoris causa in Scienze della salute
C'è stato un musical di Kylie Minogue
La danza e la TV sono di famiglia
La madre di Kylie ha origini umili
Kylie giocava a cantare con gli ABBA
Kylie ha avuto più singoli di successo nel Regno Unito di Madonna!
Kylie è stata guest singer dei Pet Shop Boys e dei Coldplay
I produttori hanno scelto Kylie invece di Ozzy Osbourne per un ruolo in 'Moulin Rouge!'
Kylie ha ricevuto un premio dal principe Carlo
Soprannominata la Principessa del Pop
Kylie Minogue ha compiuto 54 anni

La superstar australiana Kylie Minogue ha spento da poco la sua 54esima candelina. In onore del suo compleanno e per celebrare quest'artista piena di talento, abbiamo messo insieme una serie di divertenti curiosità su Kylie di cui potresti non aver mai sentito parlare.

Da dove viene il nome?

Il nome "Kylie" deriva dalla lingua degli aborigeni Noongar dell'Australia sudoccidentale. Nella lingua nativa del popolo Noongar, "Kiley" significa "un bastone ricurvo che ritorna, un boomerang".

Kylie è diventata una pop star per caso!

Kylie ha sempre amato la musica, ma la sua carriera di cantante pop è iniziata per caso! In occasione di un concerto di beneficenza nel 1987, si esibì con il collega John Waters, anche lui attore della soap opera australiana "Neighbours". Prima eseguirono una cover di "I got you babe" e poi la Minogue interpretò una versione della hit degli anni '60 "The Loco-Motion". Dopo aver ascoltato una demo della canzone, ribattezzata "Locomotion", il capo della Mushroom Records (il compianto Michael Gudinski) firmò un contratto discografico con Kylie.

Kylie ha un francobollo con il suo volto!

Kylie Minogue ha un francobollo commemorativo tutto suo! È stato emesso nel 2013 come parte della serie "Australian Living Legends". La collezione includeva anche Olivia Newton-John, AC/DC e Men at Work. Solo le vere superstar possono dire di avere il proprio francobollo!

La regina del pop australiano negli anni '80

Kylie è stata la più grande pop star australiana degli anni '80. La sua hit "The Locomotion", famosa in tutto il mondo, le è valso il primo posto nelle classifiche australiane per ben sette settimane consecutive! "The Locomotion" è stata anche la canzone più venduta in Australia negli anni '80.

'Spinning Around' doveva essere il singolo di ritorno di Paula Abdul

Nel 2000 Kylie ha registrato la canzone di grande successo "Spinning Around", un brano che in origine non era stato scritto per lei. Paula Abdul, che ha co-scritto la canzone, aveva intenzione di usarla per lanciare il suo ritorno! Fortunatamente per Kylie, il piano di Paula Abdul andò a monte e la canzone fu sua.

Kylie Minogue ha ispirato la canzone degli INXS 'Suicide Blonde'

Il defunto Michael Hutchence e Kylie Minogue sono stati insieme per 18 anni e un commento spontaneo di Kylie fu di ispirazione a Hutchence per scrivere "Suicide Blonde". Kylie stava per tingersi i capelli di biondo per un determinato ruolo cinematografico e disse al suo ragazzo che si sarebbe fatta "bionda suicida". La frase ispirò Michael a scrivere la canzone, che entrò nella top ten di diversi Paesi.

Nella foto: Michael Hutchence e Kylie a Parigi nel 1992.

Kylie è apparsa in un episodio di 'Doctor Who'

Nel 2007 Kylie è apparsa in un episodio speciale di "Doctor Who" ("Il viaggio dei dannati") interpretando il personaggio di Astrid Peth. Per lei è stato un sogno, dato che si è sempre dichiarata fan della serie.

Foto: screenshot "Doctor Who"

Kylie ha 'rubato' il suo primo ruolo televisivo alla sorella

Quando Kylie aveva dieci anni, ha accompagnato la sorella minore Dannii a un'audizione. Si trattava di un casting per un ruolo secondario nella soap opera australiana "The Sullivans". Ai produttori sembrò che Dannii fosse troppo giovane per interpretare la parte e la affidarono a Kylie.
Nella foto: Kylie Minogue nel telefilm nel 1979.

Foto: screenshot di "The Sullivans", YouTube

'I should be so lucky' è stata scritta di getto

"I should be so lucky" ha scalato le classifiche di tutto il mondo ed è una delle canzoni più orecchiabili degli anni '80. È logico pensare che ci saranno volute molte ore o vari giorni di lavoro per realizzare questo capolavoro, ma stranamente no! La canzone è stata scritta di getto in soli 40 minuti. Il team di autori e produttori musicali britannici Stock, Aitken e Waterman aveva dimenticato che Kylie Minogue sarebbe passata a prendere del materiale e non aveva niente di preparato. L'hanno fatta aspettare un po' e hanno composto velocemente quello che sarebbe stato uno dei più grandi successi della pop star.

Solo la regina Elisabetta ha più statue di cera di Kylie

Kylie Minogue è diventata una superstar, tanto che solo la regina d'Inghilterra ha più statue di cera al Madame Tussauds di Kylie. Il museo ha onorato la cantante con quattro sue diverse rappresentazioni nel corso della sua carriera!

La testimonianza di Kylie ha salvato vite

La maggior parte dei fan di Kylie Minogue sa che la star è sopravvissuta al cancro al seno. Dopo che le è stata diagnosticata la malattia all'età di 36 anni, la copertura mediatica dei problemi di salute della cantante ha causato un aumento del 40% delle visite mammografiche nella sola Australia. Da quando si è rimessa, Kylie ha continuato a impegnarsi per la sensibilizzazione sul cancro al seno con vari enti e organizzazioni di beneficenza.

Kylie Minogue ha una laurea honoris causa in Scienze della salute

L'Anglia Ruskin University di Chelmsford, nell'Essex, ha conferito alla pop star un dottorato honoris causa in Scienze della salute nel 2011, in segno di apprezzamento per il lavoro da lei svolto per promuovere la consapevolezza del cancro al seno.

C'è stato un musical di Kylie Minogue

Nel 2001 fa il suo debutto a Melbourne un musical ispirato alle migliori canzoni di Kylie. Lo spettacolo era intitolato "I should be so lucky" e ironicamente non ebbe molta fortuna. Il musical durò solo poche settimane e venne interrotto a causa della scarsa popolarità.

La danza e la TV sono di famiglia

La madre di Kylie è stata una ballerina professionista per molti anni, quindi non c'è da stupirsi che Kylie si muova così bene! La star ha anche due fratelli: Brendan lavora come cameraman in Australia, mentre la sorella minore Dannii è una cantante, attrice e conduttrice televisiva di successo.
Nella foto: Kylie e Dannii insieme alla madre.

(Foto: Instagram@kylieminogue)

La madre di Kylie ha origini umili

Carol Jones, la madre di Kylie, ha origini molto umili. Emigrò in Australia dal Galles quando aveva 12 anni con un biglietto della nave da 10 sterline.
Nella foto: Kylie con la madre e il padre nel 2008.

Kylie giocava a cantare con gli ABBA

Da bambina, Kylie si travestiva e passava ore a cantare e ballare sulle note dei dischi degli ABBA. Non sapeva che un giorno avrebbe cantato "Dancing Queen" dal vivo davanti a un pubblico internazionale come ha fatto alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Sydney 2000.

(Foto: Instagram@kylieminogue)

Kylie ha avuto più singoli di successo nel Regno Unito di Madonna!

Sappiamo tutti che Kylie Minogue ha talento, ma forse (scusa, Kylie) non la mettiamo in cima alla lista dei "più grandi di sempre" come Madonna, Michael Jackson, The Beatles, ABBA o Elton John. Dovremmo ricrederci! Molti non sanno che i primi 13 singoli prodotti da Kylie sono finiti direttamente nella top ten del Regno Unito, cosa che non sono stati in grado di fare gli altri straordinari artisti!

Kylie è stata guest singer dei Pet Shop Boys e dei Coldplay

Molti fan potrebbero non sapere che, oltre a cantare nei suoi album, Kylie Minogue ha collaborato con alcune band e artisti di grande talento, come The Pet Shop Boys, Coldplay, Just Jack, Towa Tei (ex Deee-lite), Hurts , Taio Cruz e la sua sorellina Dannii.

I produttori hanno scelto Kylie invece di Ozzy Osbourne per un ruolo in 'Moulin Rouge!'

Nel film di Baz Luhrmann "Moulin Rouge!" Kylie interpretava la fatina verde dell'assenzio. Inizialmente la parte era stata assegnata al personaggio animato di un uomo muscoloso con un sitar e la voce di Ozzy Osbourne. Alla fine, però, i produttori hanno cambiato idea e hanno preferito Kylie. Ottima scelta!

Foto: screenshot di "Moulin Rouge!"

Kylie ha ricevuto un premio dal principe Carlo

Nel 2008 il principe Carlo le ha conferito il titolo di "Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico" a Buckingham Palace per la carriera musicale. Nello stesso anno, la Minogue ha ricevuto la più alta onorificenza culturale della Francia, l'"Ordre des Arts et des Lettres".

Soprannominata la Principessa del Pop

Kylie Minogue ha avuto una carriera di grande successo e si è giustamente guadagnata il soprannome di "Principessa del Pop". Ha influenzato molte pop star più giovani e con ogni probabilità continuerà a essere un'icona della musica per molti anni a venire!

PUÒ INTERESSARTI: Olivia Newton-John: la tragica e incredibile biografia della star di Grease

Más para ti