Il Signore degli Anelli – Gli Anelli del Potere: tutto ciò che sappiamo sulla serie Amazon Prime da 1 miliardo di dollari

La nuova serie TV del Signore degli Anelli,
Colmare le lacune per la serie di Tolkien
Impostato per durare cinque stagioni
Il trailer di Rings of Power mostra immagini magistrali
Numenore
Miriel (Cynthia Addai-Robinson)
La fine di Númenor?
Elfi, uomini e il regno della Terra di Mezzo
Riprese in esterna
Pronti con l'ombrello per la stagione 2
Terra di mezzo o sud dell'Inghilterra?
Vi siete mai chiesti...?
'Siamo al sicuro'
'Gli anelli del potere' simile a 'Il Signore degli Anelli'
Galadriel
Galadriel è più vecchia di Elrond e ha visto di più
Riconoscere alcuni personaggi
Altri riferimenti ai film originali
La serie: 4 anni di lavoro
Stesso mondo, storia diversa
Non sei invecchiato affatto
Nuovo Regista
Niente Jackson
Un anello? Penso di no
Quanto?
Ripeto, quanto!?
Un affare, Tolkien
Puntata di un'ora
Una correzione settimanale
Il cast: Benjamin Walker
Sir Lenny Henry
Simon Merrells
Markella Kavenagh
Joseph Mawle
Morfydd Clark
Robert Aramayo
La nuova serie TV del Signore degli Anelli, "Gli Anelli del Potere"

Quando il teaser trailer è stato rilasciato al Super Bowl, c'è stata un'enorme reazione. È stato il trailer del Super Bowl più visto di tutti i tempi. Ora, il trailer ufficiale è uscito e Amazon Prime ci porta una delle serie più attese del 2022. Diamo un'occhiata alla storia, ai personaggi, agli attori, alla produzione da miliardi di dollari e alle date di streaming.

Foto: Amazon Studios

Colmare le lacune per la serie di Tolkien

Il 2 settembre 2022 la serie basata su "Il Signore degli Anelli" di JRR Tolkien sarà trasmessa in streaming su Amazon Prime. La nuova storia è tratta dalle appendici ai libri del Signore degli Anelli, usando la tradizione di Tolkien come guida e poi colmando le lacune.

Foto: Amazon Studios

Impostato per durare cinque stagioni

Sembra che ci saranno cinque stagioni in questa serie e l'intera produzione costerà probabilmente circa 1 miliardo di dollari, rendendolo il programma televisivo più costoso di sempre.

Foto: Amazon Studios

Il trailer di Rings of Power mostra immagini magistrali

Nel trailer, diffuso nel febbraio di quest'anno, la prima cosa che si vede è quello che ci si aspetta: paesaggi magnifici e uno splendido stile cinematografico. La statua assomiglia stranamente a quella di Gondor, la città umana. Tuttavia, non è la stessa...

Foto: Amazon Studios

Numenore

In realtà, si pensa che il luogo sia Númenor. Il popolo discende da Elros, fratello mezzelfo di Elrond e quindi ha una vita più lunga, ma non è immortale. Aragorn stesso è un discendente degli uomini di Númenor. Questa città è stata distrutta quando arriviamo al "Signore degli Anelli", ma è bello vederla nel trailer e la sua rovina sarà molto probabilmente al centro della prossima serie televisiva.

Foto: Amazon Studios

Miriel (Cynthia Addai-Robinson)

La regina reggente di Númenor. La rivista Time riporta che in un'intervista hanno scoperto che Míriel supervisionerà la regione, ma è minacciata da suo cugino - un uomo - che ha anche diritto al trono. L'usurpatore alla fine prenderà il sopravvento...

Foto: Amazon Studios

La fine di Númenor?

Pharazôn (Trystan Gravelle) è cugino di Muriel. Nei libri, Pharazôn diventa l'ultimo re ed è la causa della fine del regno. Lo vediamo nel trailer mentre raduna i suoi sostenitori.

Foto: Amazon Studios

Elfi, uomini e il regno della Terra di Mezzo

Agli spettatori viene offerta questa incredibile immagine del regno elfico. Da questa scena si può almeno trarre una conclusione: non si è badato a spese per ssuna spesa la realizzazione di "Gli anelli del potere". Ma molti erano preoccupati per la CGI da questi primi scatti.

Foto: Amazon Studios

Riprese in esterna

Il nuovo trailer ha mostrato anche gli ampi paesaggi della Nuova Zelanda utilizzati come set della nuova serie. Questi incredibili e vasti panorami sono stati uno dei motivi per cui i film di Peter Jackson 'Il Signore degli Anelli' erano così amati da molti. Speriamo che questa serie dimentichi i volti CGI sperimentati da Jackson in 'The Hobbit' e ritorni alle protesi che hanno dato agli orchi il loro carattere nei film originali.

Foto: Amazon Studios

Pronti con l'ombrello per la stagione 2

Tuttavia, la produzione si sposterà dalla Nuova Zelanda al Regno Unito per la stagione 2: Amazon ha già stabilito due nuove location per le riprese in Inghilterra.

Foto di Joel Muniz su Unsplash

Terra di mezzo o sud dell'Inghilterra?

Albert Cheng, co-responsabile di Amazon Studios TV, ha affermato che le riprese principali inizieranno sulle coste della Gran Bretagna nella prima metà del 2022. Variety ha aggiunto che Bray Film Studios e Bovingdon Airfield, rispettivamente nel Berkshire e nell'Hertfordshire, saranno inizialmente utilizzati per le riprese della seconda stagione.

Foto: Twitter / @MrSimonDudley

Vi siete mai chiesti...?

"Vi siete mai chiesti... cos'altro c'è là fuori? Ci sono meraviglie in questo mondo al di là del nostro vagare. Lo sento". Queste sono le parole che hanno accompagnato il trailer del Super Bowl, ma il trailer ufficiale mostra che qualsiasi cosa ci sia "là fuori" sta per arrivare per i pacifici abitanti della Terra di Mezzo.

Foto: Amazon Studios

'Siamo al sicuro'

Markella Kavenagh - che interpreta una Harfoot di nome Nori - osserva una specie di meteora che cade vicino al tranquillo rifugio degli Harfoot. Poco prima di questo evento? Il narratore invisibile dice: "Siamo al sicuro". Ne dubitiamo: la situazione sarà davvero piena di pericoli.

Foto: Amazon Studios

'Gli anelli del potere' simile a 'Il Signore degli Anelli'

Abbiamo visto Galadriel (uno dei tre elfi che ricevono l'anello) attraversare i grandi spazi della Nuova Zelanda a cavallo, con un esercito al suo fianco? Ancora un accenno ai film originali, con ampie vedute di pianure e montagne. La storia di Galadriel e della sua ricerca è una storia che molti attendono con ansia.

Foto: Amazon Studios

Galadriel

Galadriel, interpretata da Morfydd Clark, è stata messa in evidenza in questa serie come uno dei punti focali, grazie al rilascio del trailer ufficiale. Cercando di mettere in guardia gli altri, evitando che la storia si ripeta e combattendo per un mondo in cui crede, l'eroina ci dice: "Il nemico è ancora là fuori. La domanda ora è dove".

Foto: Amazon Studios

Galadriel è più vecchia di Elrond e ha visto di più

Sempre guardando al futuro (e al passato) Galadriel ed Elrond discutono sull'imminente destino. Si dicono: Elrond: "È finita".
Galadriel: "Tu non hai visto quello che ho visto io".
Elrond: "Ho visto la mia parte".
Galadriel, molto lentamente: "Non hai visto quello che ho visto io".
Il trailer taglia su un'immagine inquietante di corpi di colore rosso. Presumibilmente: ciò che Galadriel ha visto.

Foto: Amazon Studios

Riconoscere alcuni personaggi

Robert Aramayo interpreta la versione più giovane dell'Elrond di Hugo Weaving, un altro elfo che ha ricevuto l'anello del potere. Sembra che faccia sul serio.

Foto: Amazon Studios

Altri riferimenti ai film originali

Nel trailer del Super Bowl possiamo vedere altri personaggi che in molti aspettavano con ansia. Molti Elfi - che sembrano combattere gli orchi. Al buio e sotto la pioggia. Molto Signore degli Anelli.

Foto: Amazon Studios

La serie: 4 anni di lavoro

Dopo più di quattro anni dall'acquisizione da parte di Amazon dei diritti televisivi della serie di libri fantasy di J.R.R. Tolkien, la serie televisiva de "Il Signore degli Anelli" dello studio ha rilasciato il titolo ufficiale nel gennaio 2022.

Foto: Amazon Studios

Stesso mondo, storia diversa

Come ormai ben sappiamo, "Gli anelli del potere" si svolge nello stesso universo dei libri di JRR Tolkien, ma racconta una storia molto diversa dalla trilogia originale di film.

Foto: Il Signore degli Anelli / New Line Cinema

Non sei invecchiato affatto

La storia è ambientata migliaia di anni prima dei film e la serie di Amazon conterrà un intero cast di volti nuovi, il che ha senso considerando la linea temporale. Non solo il cast è nuovo, ma anche il regista.

Foto: Il Signore degli Anelli / New Line Cinema

Nuovo Regista

La produzione è in corso da tempo, con il regista JA Bayona, meglio conosciuto per Jurassic World: Fallen Kingdom, al timone dei primi due episodi.

Niente Jackson

Sfortunatamente, Peter Jackson, che ha diretto la trilogia del film, ha confermato di non essere coinvolto nell'adattamento televisivo di Amazon. L'anno scorso, durante il Comic Con di New York, ha dichiarato che non vede l'ora di vederlo... come spettatore.

Un anello? Penso di no

"Finora il pubblico ha visto sullo schermo solo la storia dell'Unico Anello, ma prima che ce ne fosse uno, ce n'erano molti... e siamo entusiasti di condividere l'epica storia di tutti loro", hanno dichiarato gli showrunner J.D. Payne e Patrick McKay.

Foto: Il Signore degli Anelli / New Line Cinema

Quanto?

La prima stagione da sola costerà circa 450 milioni di dollari, rendendolo il programma televisivo più costoso mai realizzato. Batte facilmente l'ultima stagione di Game of Thrones, che a quanto pare è costata alla HBO circa 90 milioni di dollari.

Foto: Amazon Studios

Ripeto, quanto!?

Secondo un articolo del The Guardian, l'azienda starebbe spendendo "circa 1 miliardo di dollari per l'adattamento, per un accordo che prevede almeno cinque serie".

Foto: Amazon Studios

Un affare, Tolkien

Si dice che solo i diritti sul mondo di Tolkien siano costati ad Amazon 250 milioni di dollari.

Puntata di un'ora

È stato detto che inizialmente ci saranno otto episodi nella prima stagione e, sebbene non ci siano state conferme, si vocifera che ogni puntata durerà un'ora.

Foto: Amazon Studios

Una correzione settimanale

Quello che sappiamo, tuttavia, è che ogni episodio andrà in onda settimanalmente, quindi se vuoi fare una maratona, dovrai aspettare fino al termine della stagione. Ma i fan del Signore degli Anelli saranno in grado di aspettare così a lungo, considerando anche che il cast si sta preparando per offrire performance stellari? Ne dubitiamo.

Foto: Il Signore degli Anelli / New Line Cinema

Il cast: Benjamin Walker

Benjamin, noto per i suoi ruoli in "Jessica Jones", "Abraham Lincoln: Vampire Hunter" e "Flags of Our Fathers" è stato felicissimo di unirsi al cast. Ha parlato con Collider in merito al fatto che i segreti della serie non siano stati svelati. Ha detto: "Non posso davvero dire molto, ed è questo il punto. Di solito è fastidioso quando ti dicono di non parlarne. In questo caso sono d'accordo con loro". Nel trailer si vede il suo personaggio molto serio, vestito con abiti d'oro e concentrato su qualcosa nel cielo.

Sir Lenny Henry

Il meraviglioso e comico Sir Lenny Henry interpreterà un Hobbit. Sir Lenny ha parlato alla BBC del suo ruolo: "Un centinaio di persone sul set [ti guardano] e cercano di capire che aspetto avrai a un metro e mezzo di altezza... Sono un Harfoot, perché J.R.R. Tolkien, che era anche lui di Birmingham, all'improvviso ha creato degli Hobbit neri, io sono un Hobbit nero, è geniale... Siamo multiculturali, siamo una tribù, non una razza, quindi siamo neri, asiatici e di colore, anche di tipo Maori".

Simon Merrells

La star di "12 Monkeys" e "Good Omens", Merrells, ha un look meraviglioso, coinvolgente e ultraterreno, perfetto per uno show sulla Terra di Mezzo. Il suo personaggio si chiamerà Trevyn. Questo è tutto ciò che sappiamo.

Markella Kavenagh

La Kavenagh interpreterà una delle protagoniste della serie, ma non si sa molto del suo personaggio. Dai trailer possiamo dedurre che si tratta di una specie di Harfoot. L'attrice è stata vista in azione in "The Cry" e "Picnic ad Hanging Rock". Ma il trailer non svela molto...

Joseph Mawle

Potreste riconoscere questo volto un po' più trasandato e il suo corpo con un mantello nero. Mawle ha interpretato Benjin Stark nella serie di successo "Game of Thrones". Nella serie era un simpatico zio, ma sembra che in "Gli anelli del potere" sarà un cattivo. Il suo personaggio è conosciuto come "Oren".

Morfydd Clark

La nuova Galadriel, precedentemente interpretata da Cate Blanchett. La regale elfica sarà interpretata da questa giovane star, nota soprattutto per il suo ruolo in "Saint Maud"; ma sente la pressione. Ha dichiarato a Esquire: "È molto duro. C'è molto da fare. E si sente la pressione di questo".

Robert Aramayo

Sì, è il giovane Ned Stark della saga di Game of Thrones. Interpreterà il giovane Elrond. Una delle cose più belle di questa nuova serie è la sorpresa di come tutti questi personaggi vecchi e nuovi si incastrino tra loro.

Más para ti