Una visita lampo
Celebrazione in memoria della Principessa Diana
Giubileo di platino della regina Elisabetta II
Harry torna a casa
Harry, Meghan e la Regina: è arrivato il momento del perdono?
Il ritorno di Meghan
Harry e Meghan saranno nella foto reale per il compleanno della regina?
Protezione della polizia nel Regno Unito
Harry ha intrapreso un'azione legale contro il Ministero dell'Interno
Sicurezza negli Stati Uniti
Un padre protettivo
Ha ereditato
È ancora una persona importante nel Regno Unito
Un rischio personale troppo grande
Un pezzo di torta a spese del contribuente
Una scusa?
Sarà perdonato?
Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(1/17)
Una visita lampo

Come riportato dalla rivista Marie Claire, il Duca e la Duchessa del Sussex torneranno nel Regno Unito in primavera per celebrare gli Invictus Games, una sorta di "Giochi Olimpici" per soldati e veterani di guerra feriti o mutilati in combattimento. I giochi accolgono partecipanti provenienti da tutto il mondo e furono creati proprio dal principe Harry, dopo la sua permanenza nell'esercito.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(2/17)
Celebrazione in memoria della Principessa Diana

Ma gli Invictus Games sarebbero solo l'inizio di un progressivo ritorno nel Regno Unito. Sempre secondo Marie Claire, il principe Harry tornerà in terra britannica a settembre, il mese in cui Kensington Palace prevede di organizzare una grande festa in onore della principessa Diana. In questo caso, una cosa non è chiara: se sua moglie, Meghan Markle, lo accompagnerà.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(3/17)
Giubileo di platino della regina Elisabetta II

Un po' prima è prevista anche la celebrazione del Giubileo di platino della regina Elisabetta II per i suoi 70 anni alla guida della corona britannica: un evento, questo, a cui dovrebbero partecipare sia il principe Harry che Meghan Markle.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(4/17)
Harry torna a casa

Il principe Harry è tornato nel Regno Unito diverse volte dopo il suo trasferimento negli Stati Uniti. Nel 2021, ad esempio, è stato visto a Londra in due occasioni: all'inaugurazione del Fontana in memoria di sua madre a Kensington Palace e al funerale di suo nonno, il principe Filippo di Edimburgo.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(5/17)
Harry, Meghan e la Regina: è arrivato il momento del perdono?

Il Giubileo della Regina Elisabetta II potrebbe essere l'occasione perfetta per cercare di ricostruire il rapporto tra il Duca e la Duchessa di Sussex e la monarca e provare, così, a lasciarsi alle spalle l'amaro della rinuncia di Harry e Meghan alle loro funzioni all'interno della Corona e tutto ciò che è derivato da questa loro decisione.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(6/17)
Il ritorno di Meghan

Colei che in tutto questo tempo non ha mai fatto marcia indietro è Meghan Markle, che non è mai tornata nel Regno Unito. Se alla fine decidesse di accompagnare il principe Harry in uno di questi suoi prossimi viaggi, sarà la prima volta che metterà piede sul suolo britannico da quando i due rinunciarono ai loro impegni reali e si trasferirono negli Stati Uniti. È logico, quindi, chiedersi come saranno accolti, in famiglia e dal popolo britannico.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(7/17)
Harry e Meghan saranno nella foto reale per il compleanno della regina?

In attesa dei festeggiamenti per il 96° compleanno della Regina Elisabetta II il 21 aprile, non si sa ancora se la Royal House permetterà al Duca e alla Duchessa di Sussex di essere presenti sul balcone di Buckingham Palace insieme al resto della la famiglia reale durante il 'Trooping the Colour', la parata militare della bandiera che si svolge a giugno in occasione dei compleanni dei monarchi britannici.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(8/17)
Protezione della polizia nel Regno Unito

Il principe Harry e Meghan Markle hanno rinunciato alla dipendenza finanziaria dalla Corona all'inizio dell'anno 2021, il che, tra l'altro, significa che non possono contare sulla scorta della polizia britannica, finanziata con fondi pubblici. Lo stesso Harry si sarebbe offerto di pagare di tasca propria la protezione 24 ore su 24 durante le sue visite nel Paese, ma la sua richiesta è stata respinta dal Ministero degli Interni del Regno Unito.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(9/17)
Harry ha intrapreso un'azione legale contro il Ministero dell'Interno

Data questa decisione, il principe Harry ha intrapreso un'azione legale contro il Ministero dell'Interno con l'idea che la sua richiesta, alla fine, sarà accolta, perché, come ha detto, non si sente al sicuro nel Regno Unito. Ma tutto indica che non sarà così e, come sottolineano dal Daily Mail, il ministero dell'Interno "non si tirerà indietro" in una possibile battaglia legale con il principe Harry che potrebbe arrivare alla Corte Suprema.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(10/17)
Sicurezza negli Stati Uniti

In California Harry e Meghan hanno predisposto un proprio team di sicurezza, per il quale si stima che paghino circa tre milioni di euro. La coppia, però, sente di non avere lo stesso livello di protezione nel Regno Unito, il che comporterebbe, secondo loro, l'impossibilità di tornare a casa quanto vorrebbero.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(11/17)
Un padre protettivo

L'unico obiettivo del principe Harry è sempre stato quello di garantire la sua sicurezza e quella della sua famiglia mentre si trova nel Regno Unito, in modo che i suoi figli possano visitare il loro paese d'origine senza problemi.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(12/17)
Ha ereditato "un rischio per la sua sicurezza"

I rappresentanti legali del principe Harry hanno spiegato attraverso un comunicato che l'attuale duca di Sussex "ha ereditato alla nascita un rischio per la sua sicurezza".

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(13/17)
È ancora una persona importante nel Regno Unito

Nonostante il fatto che il principe Harry abbia lasciato il Regno Unito, affermano nella stessa dichiarazione, "rimane il sesto in linea di successione al trono, ha servito due volte in Afghanistan e negli ultimi anni la sua famiglia è stata oggetto di provate minacce da parte di gruppi neo-nazisti ed estremisti" e aggiungono che, "sebbene il suo ruolo all'interno dell'Istituzione sia cambiato, la sua figura come membro della famiglia reale non lo è. E non è cambiata neanche la minaccia per lui e la sua famiglia".

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(14/17)
Un rischio personale troppo grande

Nella dichiarazione aggiungono che "il Regno Unito sarà sempre la casa del principe Harry e un Paese in cui vuole che sua moglie e i suoi figli siano al sicuro". E avvertono: "L'assenza di una protezione della polizia comporta un rischio personale troppo grande. Il principe Harry spera che la sua richiesta venga accolta, dopo quasi due anni di richieste...".

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(15/17)
Un pezzo di torta a spese del contribuente

Richard Eden, giornalista esperto di royalty britanniche, ha sottolineato, secondo The Express, che Harry "cerca di avere il suo pezzo di torta e mangiarselo a spese dei contribuenti della Gran Bretagna, che sono nei guai" e ha sottolineato che "si è trasferito negli Stati Uniti per fare un sacco di soldi e in quel momento gli era molto chiaro che ciò avrebbe significato il dover rinunciare alla sua scorta, quindi ora deve pagarsela da solo." Ma il ministero dell'Interno britannico non accetta che Harry utilizzi, anche pagando, la sua security americana nel territorio del Regno Unito.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(16/17)
Una scusa?

L'Express ha anche pubblicato un'intervista esclusiva con un'altra esperta opinionista della Royal House, Marlene Koenig, che ha affermato che "anche senza sicurezza o protezione della polizia, ti farebbero sapere se ci fosse una minaccia, credo io". E ha aggiunto: "Sta succedendo qualcos'altro. Quali sono queste minacce? È solo un modo per dire: 'Non vengo'. Una semplice scusa." Sono questi i commenti di una stampa britannica, molto critica con Harry e Meghan.

Il principe Harry torna in UK? Sembrerebbe di sì!
(17/17)
Sarà perdonato?

Al di là di questa polemica, se alla fine Harry e Meghan si recheranno nel Regno Unito, bisognerà vedere se davvero sarà possibile mettere una pietra sopra quanto successo tra i duchi di Sussex e il resto della famiglia reale britannica. Perché, se qualcosa abbiamo imparato dagli ultimi 70 anni, la regina Elisabetta II ha sempre messo al primo posto i bisogni del Paese. Basta guardare 'The Crown' per rendersene conto.

VEDI ANCHE: Perché il principe Andrea non è più 'Sua Altezza Reale': la storia completa

Más para ti