I segreti di Angelina Jolie

La mitica Angelina Jolie
Nascita di Angelina
Primo film a 7 anni
Ha un debole per i rettili
Modella adolescente
Bionda naturale
Non era popolare a scuola
Angelina e suo fratello hanno rinunciato al cognome del padre
Inseparabili
Angelina è pilota di aerei
No ai social
Il primo ruolo odiato da Angelina
Angelina, illustre cittadina cambogiana
Doppia mastectomia preventiva
Alto rischio di cancro
Test antidroga per interpretare Lara Crof
Ottiene la parte
Innamorata di Spock
Star di videoclip
Hobby dei coltelli
Senza controfigura
La mitica Angelina Jolie

Angelina Jolie ha compiuto 46 anni lo scorso 4 giugno. È l'occasione perfetta per scoprire alcune curiosità della sua biografia che potresti non conoscere. Perché siamo di fronte a un'attrice eccezionale e a una donna sicuramente non convenzionale.

Nascita di Angelina

La star è nata il 4 giugno 1975 in una famiglia che apparteneva alla Hollywood più prestigiosa: suo padre è l'attore Jon Voight e sua madre l'attrice Marcheline Bertrand. Nell'immagine, Angelina con appena quattro ore di vita.

Primo film a 7 anni

Angelina Jolie ha esordito al cinema alla tenera età di 7 anni, nel film "Cercando di uscire" in cui recita accanto al padre. Era il 1982.

Ha un debole per i rettili

Con il passare del tempo, Angelina scopre che i suoi animali preferiti sono i rettili. Ha avuto come animali domestici una lucertola e alcuni serpenti, e ancora oggi adora questo tipo di creature. In un'intervista rilasciata a MovieWeb, l'attrice descrive com'è stato lavorare con i serpenti durante le riprese del film "Alexander": «Li adoro, credo che mi piaccia ciò che non piace agli altri. Mi sembrano creature magnifiche...».

Modella adolescente

Angelina non ha iniziato subito a recitare con continuità. All'età di 14 anni avvia la sua carriera di modella per campagne pubblicitarie.

PUÒ INTERESSARTI: Angelina Jolie da adolescente: le foto

Bionda naturale

Di che colore ha i capelli? Lo rivela lei stessa alla rivista tedesca Das Neue: «Il mio colore naturale è il biondo scuro. Ma quando avevo quattro o cinque anni, mia madre mi ha tinto i capelli di castano scuro e ha deciso di lasciarli così. E io li ho mantenuti».

Non era popolare a scuola

In un'intervista ad Harper's Bazaare, Angelina Jolie ha ricordato: «A scuola non ero una persona molto popolare; ero una punk».

Angelina e suo fratello hanno rinunciato al cognome del padre

Angelina Jolie e suo fratello maggiore James Haven sono sempre stati molto uniti. A causa del rapporto complicato con il padre, i due hanno deciso di rinunciare al cognome paterno e di scegliere quello che nel mondo anglosassone è il "middle name", il secondo nome inserito tra il prenome e il cognome di una persona.

Inseparabili

Angelina e il fratello sono apparsi spesso insieme in occasione di eventi tra la fine degli anni '90 e l'inizio degli anni 2000 e sono stati fotografati in situazioni così affettuose da suscitare persino qualche allusione piuttosto fuori luogo da parte della stampa.

Angelina è pilota di aerei

Angelina è una donna con molte doti. Nel 2004 consegue il brevetto di pilota con il quale può pilotare piccoli aerei privati. Possiede un Cirrus SR22 e di tanto in tanto lo porta in giro. In un'intervista rilasciata alla rivista People, la Jolie ha dichiarato di aver imparato a pilotare principalmente per impressionare suo figlio Maddox: «Ogni volta che Mad vede un aereo, rimane a bocca aperta... così ho pensato che se fossi riuscita a pilotare un aereo prima che compiesse 4 anni, sarei stata una specie di Superman per lui».

Immagine: Twitter, @Joliethings

PUÒ INTERESSARTI: Guarda come sono cresciuti i figli di Angelina Jolie e Brad Pitt!

No ai social

Angelina e i suoi figli non hanno un profilo sui social media. In un'intervista rilasciata al programma Today di BBC Radio 4 nel 2018, la Jolie ha affermato: «Non sono su Facebook e nessuno dei miei figli è su Facebook».

Il primo ruolo odiato da Angelina

Angelina è una star di Hollywood ma, come ogni attrice, ha iniziato accettando più di un ruolo discutibile. A dire il vero, detesta il suo primo lavoro. Nel 1993, all'età di 18 anni, appare in "Cyborg 2", in cui interpreta un cyborg progettato per esplodere quando ha relazioni intime. Angelina Jolie ha confessato di non aver mai apprezzato la parte e di essersi sentita disgustata dopo aver visto il film.

Angelina, illustre cittadina cambogiana

Angelina Jolie ha svolto molte opere filantropiche in diverse parti del mondo, ma ha concentrato particolarmente la sua attività altruistica in Cambogia, al punto che, nel 2005, il re l'ha nominata cittadina ufficiale del Paese.

Doppia mastectomia preventiva

Nel febbraio 2013 Angelina si è sottoposta a una doppia mastectomia volontaria. La Jolie aveva scoperto di essere portatrice della mutazione del gene BRCA1, che praticamente le garantiva che prima o poi avrebbe sviluppato un cancro al seno. Le sono inoltre state asportate le ovaie e le tube di Falloppio. Sua madre è morta di cancro alle ovaie.
Nella foto: Jolie con la madre, Marcheline Bertrand.

Alto rischio di cancro

La Jolie ha scritto un editoriale per il New York Times in cui spiega la sua decisione di sottoporsi a una mastectomia preventiva: «Quando ho capito che questa era la mia realtà, ho scelto di essere proattiva e di ridurre al minimo i rischi, prendendo la decisione di sottopormi a una doppia mastectomia preventiva». E aggiunge: «Ho iniziato con il seno, poiché il mio rischio di cancro al seno è maggiore rispetto a quello di cancro alle ovaie e l'intervento chirurgico è più complesso». Due anni dopo si sottopone all'intervento per asportare le ovaie.

Test antidroga per interpretare Lara Crof

Per ottenere il ruolo di Lara Croft nel film d'azione "Tomb Raider", Angelina Jolie ha dovuto sottoporsi a test antidroga approfonditi. La Jolie si era guadagnata la reputazione di "ragazza ribelle" e i produttori non si fidavano di lei, per cui chiesero che venissero effettuati dei test per verificare la presenza di sostanze stupefacenti nel suo organismo.

Ottiene la parte

L'allora presidente della Paramount John Goldwyn ha ricordato a The Hollywood Reporter: «Eravamo così preoccupati (per Angelina Jolie) che l'abbiamo costretta a sottoporsi a test antidroga casuali, non solo delle urine ma anche del sangue». Ma Angelina Jolie ha superato tutti i test a pieni voti.

Innamorata di Spock

Angelina Jolie si è sempre sentita molto diversa dagli altri. Caso in questione: era innamorata di Spock, l'eccentrico personaggio di "Star Trek"! In un'intervista del 1999 al The Daily Show, la Jolie ha rivelato di essere molto attratta dall'alieno interpretato da Leonard Nimoy.

(Foto: NBC)

Star di videoclip

Prima di diventare una grande star del cinema, Angelina Jolie è apparsa in numerosi videoclip negli anni '90. Tra questi: "Anybody Seen My Baby" (Rolling Stones), "It's About Time" (The Lemmonheads), "Rock and Roll Dreams Come Through" (Meat Loaf) o "Alta Marea" di Antonello Venditti.

Hobby dei coltelli

Angelina ha rivelato di aver ricevuto i suoi primi pugnali all'età di 11 o 12 anni e di averne una collezione impressionante. In un'intervista con ABC News, la Jolie afferma: «Sono sempre stata affascinata da altre culture; la storia, l'onore e la lotta... Non colleziono i coltelli nuovi e luccicanti che si vendono nei negozi, ma bellissimi coltelli antichi provenienti da altri paesi, conservati in una custodia in modo che mio figlio non li tocchi».

Immagine: screenshot del film "Mr. & Mrs. Smith"

Senza controfigura

È risaputo che Angelina rinuncia spesso alla controfigura per le scene più pericolose. In un'intervista rilasciata alla BBC News nel 2010, ha raccontato che si affida al suo team per accertarsi che le acrobazie siano sicure per lei. Nel film "Salt" l'attrice ha girato il 99% delle scene pericolose ed è stata sostituita dalla stuntwoman Eunice Huthart solo in quelle che proprio non poteva eseguire.

PUÒ INTERESSARTI: Kylie Minogue, la regina australiana del pop che non smette di brillare!

Más para ti