Gli alimenti da evitare per mantenere la pancia piatta

Nuove abitudini
Fagioli, lenticchie, fave, ceci
Piselli
Lattuga
Cipolla
Cavolfiore
Broccoli
Pane di farina integrale
Cioccolato
Ananas
Carciofo
Banana
Prosciutto
Patata
Uvetta
Formaggio
Mela
Caffè
Latte
Prugna
Peperone
Cetriolo
Peperoncino e altre spezie
Zucchero
Nuove abitudini

Per evitare quel gonfiore addominale che, a volte è causa di forte imbarazzo, il segreto sembrerebbe essere uno: adottare nuove abitudini alimentari, scegliendo gli alimenti giusti. Farlo, vi aiuterà anche a mantenere una pancia piatta. Ecco alcuni suggerimenti.

Fagioli, lenticchie, fave, ceci

Questi legumi, ricchi di fibre, provocano gas nell'intestino, perché la loro digestione è un processo piuttosto lungo. Per evitare questo inconveniente, è meglio mangiarli in vellutate e purè.

Piselli

I piselli provocano esattamente lo stesso effetto dei fagioli. Se volete consumare quest'alimento senza timori, trasformateli in zuppa o purè.

Lattuga

Cattive notizie: anche la lattuga può causare gas intestinali. Non così tanto quanto i legumi, ma secondo alcuni nutrizionisti mangiarli prima del dessert insieme al formaggio potrebbe limitare questo effetto.

Cipolla

Attenzione! La cipolla provoca gas solo se mangiata cruda. Se viene cotta, nessun problema! Una soluzione è cuocerla nel microonde per 15 secondi, se davvero volete usarla cruda.

Cavolfiore

Il cavolfiore è molto buono, nutriente e molto salutare. Ma - nessuno è perfetto - provoca gravi flatulenze, poiché fermenta nell'intestino. Un segreto: cuocerlo in due volte, cambiando l'acqua durante la cottura, risolve il problema.

Broccoli

Appartenente all'importante famiglia delle Brassicacee, il broccolo è sconsigliato a chi soffre di gas. Tuttavia, se volete mangiarli, sceglieteli molto verdi e molto sodi. Inoltre, non fatelo scuocere, sarà più digeribili.

Pane di farina integrale

Il pane integrale purtroppo provoca gas, proprio come il riso integrale. In generale, gli alimenti ricchi di fibre possono essere problematici da questo punto di vista, perché l'apparato digestivo impiega tempo per assimilarli. Tuttavia, sono perfetti per regolare il transito intestinale.

Cioccolato

Una delizia che, però, può anche causare gonfiore ad alcune persone. Più naturale è (fondente 70%, per esempio) e meno problemi dà.

Ananas

Molti frutti non causano gas, ma l'ananas sì! Brutta notizia per gli amanti di questo frutto tropicale.

Carciofo

Questo piccolo ortaggio, delizioso e dai molteplici vantaggi (è ricco di fibre, minerali, vitamina B9 e oligoelementi), può provocare delle sensazioni sgradevoli se consumato in grandi quantità. Contiene, infatti, un carboidrato difficile da sintetizzare per l'organismo. Bere l'acqua di cottura dei carciofi può risolvere questo problema.

Banana

Apporta molti benefici per la salute questo frutto, è facile da digerire e fa bene all'intestino, ma, attenti, può causare flatulenza se mangiato da solo. È quindi meglio consumarlo con altri alimenti.

Prosciutto

Ciò che può aggravare la flatulenza causata da questo alimento è il suo alto contenuto di sale. Attenzione a consumarlo con moderazione...

Patata

In tutte le sue forme, la patata genera gas, perché è difficile da digerire.

Uvetta

Ottima per il transito intestinale, ma responsabile della flatulenza.

Formaggio

Se siete amanti dei formaggi, non vi preoccupate, non stiamo parlando di  tutti i formaggi, ma solo di quelli più forti e grassi. E anche i formaggi freschi (anche se meno). Quindi sapete su quali dovete buttarvi!

Mela

Per evitare il gonfiore addominale, sbucciate la mela. Idem per altri frutti come la pera. Non mangiateli nemmeno crudi come dessert, preferite la loro versione cotta. È meglio consumare questi frutti 30 minuti prima del pasto, perché la loro digestione è più veloce del resto del cibo.

Caffè

Il caffè è un vero motore di attività per lo stomaco e l'intestino, cosa che non è l'ideale, invece, per controllare i gas.

Latte

Il dibattito ricorrente è aperto: dovremmo bere il latte o no? Il nostro corpo ha più o meno difficoltà a digerire il latte, a seconda della nostra età. Se soffri di flatulenza, ti consigliamo di limitare il consumo di latte a un bicchiere al giorno.

Prugna

Questo frutto, fantastico per regolare il transito intestinale, non è molto adatto se si vogliono evitare i gas.

Peperone

Un altro alimento che può risultare indigeribile, come ogni solanacea che si rispetti. Sbucciarlo può alleviare il problema.

Cetriolo

Da evitare per le persone che soffrono di gas.

Peperoncino e altre spezie

Il peperoncino può essere utile nella dieta per bruciare i grassi, ma in grandi quantità è anche sinonimo di digestione difficile e può causare gas.

Zucchero

Consumiamo troppo zucchero dai piatti pronti, tra gli altri alimenti. Quindi, per quanto possibile, è meglio non aggiungerlo: contribuisce alla produzione di gas del nostro intestino.

POTREBBE INTERESSARTI: Ti senti un po' giù? Questi alimenti ti possono aiutare!

Más para ti