Fatti e dati incredibili sul cervello dell'uomo: cosa abbiamo in testa?

L'organo più complesso
Curiosità sul cervello
Quanti neuroni?
Identifica il dolore, ma non prova dolore?
Di quanta acqua stiamo parlando?
Quanto pesa?
Ricordi duplicati?
Modificare i ricordi?
Riconoscimento facciale?
L'ormone dell'amore?
Differenze tra i uomini e donne?
Sbadigliare per rinfrescarsi?
Generatore di corrente?
Cosa fa l'emisfero sinistro?
Cosa fa l'emisfero destro?
La risata rilassa il cervello?
Processore di immagini?
Solo il 10%?
Quando raggiunge il suo massimo volume?
A che velocità invia i segnali?
Dormire troppo poco fa male al cervello?
Dare priorità alle minacce?
Quanta potenza ti serve?
Neuroni inutili?
L'organo più complesso

Il cervello è forse l'organo più complesso del corpo umano, che, di suo, è già una macchina complessa dalla tecnologia inimmaginabile.

Foto: Unsplash - Milad Fakurian

Curiosità sul cervello

Ovviamente, anche il motore di questo corpo umano deve essere un qualcosa di incredibile. E lo è, come scoprirai leggendo queste curiosità sul cervello, che ti faranno davvero allucinare!

Foto : Pexels - DS Stories

Quanti neuroni?

Il cervello ha circa 100 miliardi di neuroni. Sembrano tantissimi, ma dobbiamo considerare che il cervello è responsabile di tutti i nostri processi mentali.

Foto: Unsplash - Hal Gatewood

Identifica il dolore, ma non prova dolore?

Il cervello è l'organo che identifica il dolore, ma non lo sente. In effetti, l'anestesia utilizzata per le operazioni al cervello viene applicata semplicemente per impedire che il cuoio capelluto noti dolore.

Foto: Unsplash - National Cancer Institute

Di quanta acqua stiamo parlando?

Il corpo umano è composto per il 60% da acqua, mentre nel caso del cervello la percentuale aumenta, raggiungendo il 75-80% della sua composizione. Il cervello, senz'acqua, riduce le sue capacità.

Foto: Unsplash - Jong Marshes

Quanto pesa?

Il cervello di un adulto varia tra i 1.300 e i 1.500 grammi. Quello di un bambino pesa 350 grammi e raggiunge i 900 grammi a due anni. Naturalmente, le dimensioni non contano, perché quello di Albert Einstein pesava 1.200 grammi.

Foto: Unsplash - Piret Liver

Ricordi duplicati?

Si può dire che il cervello immagazzina due copie di ogni ricordo: una nella corteccia prefrontale (a lungo termine) e un'altra nel subicolo (che si cancella con il tempo).

Foto: Unsplash - Roman Kraft

Modificare i ricordi?

Dalla University of Northwestern Bridge (USA) affermano che il cervello ci inganna con alcuni ricordi. Il responsabile è l'ippocampo che modifica la memoria (e lo fa costantemente). Questo non significa che li scambia con ricordi più gradevoli, ma piuttosto che li adatta a ogni persona.

Foto: Unsplash - Glenn Carstens Peters

Riconoscimento facciale?

C'è una parte del cervello che è dedicata esclusivamente alla memorizzazione di informazioni sui volti familiari in modo che possiamo ricordarli ogni volta che li vediamo.

Foto: Unsplash - Maksim Chernyshev

L'ormone dell'amore?

L'Università di Birmingham (Regno Unito) conferma che l'ossitocina ha lo stesso effetto dell'alcol negli esseri umani. È l'ormone che controlla sentimenti come l'amicizia, l'amore, l'empatia e persino l'amore.

Foto: Unsplash - Michael Fenton

Differenze tra i uomini e donne?

Secondo l'Università Erasmus di Rotterdam (Paesi Bassi), il cervello degli uomini è del 14% più grande di quello delle donne, ma quello di quest'ultime è meglio organizzato ed elabora le informazioni in modo più efficiente.

Foto: Unsplash - Tim Mossholder

Sbadigliare per rinfrescarsi?

La State University di New York (USA) afferma che la durata di uno sbadiglio è correlata alla complessità della struttura cerebrale. Sebbene non ci sia alcuna spiegazione per lo sbadiglio, è comunemente accettato che sia un modo per raffreddare il cervello attraverso lo scambio di calore con l'aria esterna, così da migliorare la velocità di risposta.

Foto : Pexels - Artem Podrez

Generatore di corrente?

Il cervello produce costantemente elettricità, al punto che potrebbe accendere una piccola lampada. Sono i segnali che i neuroni inviano tra di loro a generare una tale quantità di elettricità.

Foto : Pexels - David Cassolato

Cosa fa l'emisfero sinistro?

Il cervello è diviso in due metà, ognuna delle quali è responsabile di funzioni distinti. L'emisfero sinistro è legato al linguaggio, al ragionamento logico, alla lettura, alle operazioni matematiche o alle capacità analitiche.

Foto : Pexels - Meo

Cosa fa l'emisfero destro?

L'emisfero destro è responsabile dei processi immaginativi e creativi del cervello. Naturalmente, entrambi gli emisferi sono permanentemente connessi tra loro.

Foto: Unsplash - Dragos Gontaiu

La risata rilassa il cervello?

Uno studio della Loma Linda University in California (USA) assicura che la risata ha lo stesso effetto sul cervello della meditazione, favorendo i pensieri chiari, positivi e facilitando il processo decisionale.

Foto: Unsplash - Nathan Dumlao

Processore di immagini?

Secondo diversi esperti del Massachusetts Institute of Technology (MIT), il cervello è in grado di elaborare un'immagine completa in 13 millesimi di secondo.

Foto: Unsplash - Jason Blackeye

Solo il 10%?

Il mito di Hollywood è falso. Non utilizziamo solo il 10% del cervello e, se raggiungiamo il 100%, raggiungeremmo la perfezione umana. Il cervello usa la sua piena capacità e lo fa durante il giorno. Non riposa.

Foto : Pexels - Miguel A Padriñán

Quando raggiunge il suo massimo volume?

Secondo la neuroscienziata Leah Somerville dell'Università di Harvard, il cervello raggiunge il suo massimo volume all'età di 10 anni, sebbene possa continuare a cambiare fino all'età di 30 anni.

Foto: Pexels - Shvets Productions

A che velocità invia i segnali?

I neurotrasmettitori nel cervello inviano messaggi alle distinte parti del corpo umano a 360 km/h in modo che, quando si pensa a qualcosa, il corpo possa eseguirlo immediatamente.

Foto: Unsplash - Mika Baumeister

Dormire troppo poco fa male al cervello?

Sì. La Duke University (USA) ha presentato uno studio che riconosce che dormire meno di sette ore riduce il volume del cervello e le prestazioni cognitive, oltre a favorire l'invecchiamento prematuro del sistema nervoso.

Foto: Unsplash - Annie Spratt

Dare priorità alle minacce?

Dal Mental Health Center dell'Università del Texas (USA) hanno concluso che il cervello dà la priorità alle informazioni minacciose, migliorando le aree che controllano le informazioni visive e il processo decisionale, nonché il comportamento motorio.

Foto: Unsplash - Martin Jaros

Quanta potenza ti serve?

Sebbene il cervello rappresenti il 2% del peso corporeo, richiede il 20% dell'energia per mantenere una correlazione costante tra stimoli e risposte. Parliamo di 300 calorie al giorno.

Foto: Unsplash - Hal Gatewood

Neuroni inutili?

Bere oltre misura non uccide i neuroni, come si pensava da tempo. Quello che fa è danneggiare il tessuto connettivo dei neuroni, rendendoli inabili.

Foto: Unsplash - Louis Hansel

VEDI ANCHE: Dati incredibili sul corpo umano

Más para ti