Chi era Kasia Gallanio, ex principessa del Qatar, trovata morta in Spagna

Addio inaspettato a Kasia Gallanio
Hanno trovato il suo corpo senza vita
Quattro giorni senza notizie
La notizia peggiore
Nessun segno di violenza
In attesa dell'autopsia
Ex moglie di Abdelaziz bin Khalifa Al-Thani
Lunga lotta per la custodia delle sue tre figlie
Contenzioso dal 2012
Un'accusa molto grave
Denuncia della propria figlia
Vivono con il padre a Parigi
I problemi di Kasia Gallanio
Rinvio del caso
Depressione?
'E' morta per il dolore'
Un incontro duro
Addio inaspettato a Kasia Gallanio

Tragico, misterioso ma soprattutto doloroso. È morta Kasia Gallanio, ex principessa del Qatar, trovata morta nella sua casa nella cittadina di Marbella, roccaforte dei ricchi e famosi nel sud della Spagna, sulle sponde del Mediterraneo.

Foto: Instagram - @kashounia

Hanno trovato il suo corpo senza vita

Membri della polizia nazionale spagnola hanno trovato il corpo inerte di Kasia Gallanio domenica 29 maggio. La notizia, però, è stata resa nota solo martedì 31 maggio, quando è stata rivelata dal quotidiano francese Le Parisien.

Foto: Instagram - @kashounia

Quattro giorni senza notizie

È stata una delle figlie di Kasia Gallanio a dare l'allarme dalla Francia. Incapace di localizzare sua madre per quattro giorni, non ha esitato a chiamare le autorità per vedere se ci fosse qualcosa che non andasse. E il peggio è successo, come riporta il quotidiano El Mundo.

Foto: Instagram - @kashounia

La notizia peggiore

È stata la stessa figlia di Kasia Gallanio ad autorizzare la Polizia Nazionale ad accedere alla casa, accompagnata dal portiere. All'interno hanno trovato il corpo senza vita dell'ex principessa del Qatar.

Foto: Instagram - @kashounia

Nessun segno di violenza

Come riportato da El Mundo, dopo una prima esplorazione dell'ambiente, la Polizia Nazionale ha stabilito che non vi erano segni di violenza.

Foto: Instagram - @kashounia

In attesa dell'autopsia

In attesa che venga effettuata l'autopsia, da Le Parisien indicano come causa della morte di Kasia Gallanio un'overdose.

Foto: Instagram - @kashounia

Ex moglie di Abdelaziz bin Khalifa Al-Thani

Kasia Gallanio, nata a Los Angeles ma di origine polacca, aveva 46 anni ed era sposata con Abdelaziz bin Khalifa Al-Thani, zio dell'emiro del Qatar.

Foto: Instagram - @kashounia

Lunga lotta per la custodia delle sue tre figlie

Il matrimonio non solo non è finito bene, ma la coppia si è trovata nel mezzo di una lotta per l'affidamento delle tre figlie che avevano in comune, dice Le Parisien.

Foto: Instagram - @kashounia

Contenzioso dal 2012

Una battaglia legale che, secondo i media francesi, è durata troppo a lungo, da quando sono iniziate le ostilità tra i due nel 2012.

Foto: Instagram - @kashounia

 

Un'accusa molto grave

Il motivo, secondo Le Parisien, oltre al mancato accordo tra le parti, sarebbe stata l'accusa di Abdelaziz bin Khalifa Al-Thani di aver usato violenza su una delle sue figlie, cosa che il qatariota ha sempre negato.

Foto: Instagram - @kashounia

Denuncia della propria figlia

È stata la stessa minorenne a denunciare i fatti, che hanno portato la Procura di Parigi ad aprire una specifica indagine, presa a carico dai giudici per la tutela dei minori.

Foto: Instagram - @kashounia

Vivono con il padre a Parigi

Ciononostante, le tre figlie comuni della coppia vivono con il padre, in una spettacolare villa nell'esclusiva avenue Montaigne a Parigi, dove si stabilì Abdelaziz bin Khalifa Al-Thani dopo aver lasciato la carica di ministro del Petrolio e delle finanze del Qatar nel 1992 .

Foto: Instagram - @kashounia

I problemi di Kasia Gallanio

Secondo la rivista Gala, Abdelaziz bin Khalifa Al-Thani ha ricevuto la custodia delle tre figlie a causa dei problemi di alcolismo che Kasia Gallanio avrebbe potuto avere. A fine 2021, come fa notare Le Parisien, Kasia Gallanio aveva trascorso diversi mesi ricoverata in ospedale.

Foto: Instagram - @kashounia

Rinvio del caso

I suoi continui esaurimenti nervosi, così come le ripetute cure di disintossicazione della defunta, indussero il Tribunale di Parigi a rinviare il caso fino all'ottenimento di una valutazione psicologica della madre.

Foto: Instagram - @kashounia

Depressione?

Sempre da Gala fanno notare che la dura e prolungata battaglia legale tra l'ex coppia avrebbe causato a Kasia Gallanio una profonda depressione che avrebbe potuto condizionarne l'esito fatale.

Foto: Instagram - @kashounia

'E' morta per il dolore'

Infatti, l'avvocato di Kasia Gallanio, Sabrina Boesch, ha assicurato a Le Parisien che il suo cliente "è morta per il dolore", in riferimento alla sentenza del giudice di revocare l'affidamento.

Foto: Instagram - @kashounia

Un incontro duro

L'avvocato ha accompagnato le due figlie maggiori della defunta, Yasmeen e Malak, gemelle di 17 anni, in quanto entrambe hanno dovuto identificare il corpo della madre.

Foto: Instagram - @kashounia

 

Más para ti