La criptovaluta di tendenza
Uno pseudonimo
Un progetto che risale a quindici anni fa
La fortuna di Nakamoto
Chi è Satoshi Nakamoto?
Un gruppo di persone
Diverse possibili identità
Hal Finney
Dorian Satoshi Nakamoto
Il vero Nakamoto?
Nick Szabo
Craig Wright
Le accuse del
Un'agenzia governativa?
Un collettivo?
Elon Musk
Un mistero che resta irrisolto
Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(1/17)
La criptovaluta di tendenza

Tutti conoscono il bitcoin, la principale criptovaluta oggi utilizzata da milioni di persone in tutto il mondo. Ma sai chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore di questa moneta elettronica? Ti diciamo tutto ciò che devi sapere su questa figura enigmatica.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(2/17)
Uno pseudonimo

Satoshi Nakamoto è in realtà uno pseudonimo utilizzato dalla persona (o forse dal gruppo di persone) dietro l'invenzione e lo sviluppo del bitcoin. Ad oggi, nessuno sa chi si nasconda davvero dietro questo nome...

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(3/17)
Un progetto che risale a quindici anni fa

Nakamoto ha indicato (ovviamente senza rivelare la sua identità) che avrebbe iniziato a sviluppare il codice bitcoin nel 2007. Nell'estate del 2008 il nome a dominio bitcoin.org è stato registrato per ospitare un sito web dedicato a questa valuta. Il 31 ottobre dello stesso anno, Nakamoto ha pubblicato un white paper che descrive in dettaglio come funzionano bitcoin e criptovalute.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(4/17)
La fortuna di Nakamoto

Dopo aver passato il testimone ad altri sviluppatori, Satoshi Nakamoto ha accumulato negli anni una fortuna di circa un milione di bitcoin. Secondo 'The Independent', nel novembre 2021 era il 15° uomo più ricco del mondo, con quasi 73 miliardi di dollari.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(5/17)
Chi è Satoshi Nakamoto?

Quindici anni dopo l'inizio dell'avventura, l'identità di Nakamoto rimane sconosciuta. Nel 2012, ha detto senza aggiungere ulteriori dettagli, che era un uomo di 37 anni che viveva in Giappone. Sarebbe quindi nato nel 1975, ma alcuni dubitano che sia giapponese data la sua perfetta padronanza dell'inglese.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(6/17)
Un gruppo di persone

Un altro dubbio che aleggia su Nakamoto è che si tratti di una sola persona. Per Dan Kaminsky, esperto americano in materia di sicurezza informatica, il codice bitcoin è stato creato da un gruppo di persone o da un "genio". Ne sono convinti anche altri sviluppatori: il codice sarebbe troppo perfetto per essere opera di un singolo individuo.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(7/17)
Diverse possibili identità

In assenza di informazioni, sono numerose le speculazioni sulla vera identità del creatore dei bitcoin. Si sospetta di alcune persone, la maggior parte delle quali non giapponesi.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(8/17)
Hal Finney

Lo sviluppatore americano Hal Finney, morto nel 2014, è stato il primo (a parte lo stesso Nakamoto) a utilizzare il software bitcoin e ad apportarvi miglioramenti. Inoltre, viveva non lontano da una persona di nome "Dorian Satoshi Nakamoto" e il suo stile di scrittura aveva alcune somiglianze con quello dell'inventore del bitcoin. Fatti, questi, che hanno suscitato alcuni sospetti...

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(9/17)
Dorian Satoshi Nakamoto

Dorian Satoshi Nakamoto è un fisico americano di origine giapponese che vive in California, il cui nome all'anagrafe è “Satoshi Nakamoto”. La giornalista Leah Goodman, che ha indagato su di lui, ha rilevato che aveva adottato convinzioni libertarie, vicine alla filosofia anti-governativa di bitcoin.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(10/17)
Il vero Nakamoto?

Quando Goodman gli ha chiesto del bitcoin, ha insinuato che fosse stato coinvolto nel progetto prima di consegnarlo ad altre mani. Ma il proprio Nakamoto ha negato di essere Dorian Nakamoto in una dichiarazione online che ha seguito la pubblicazione dell'articolo.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(11/17)
Nick Szabo

L'ingegnere informatico Nicholas "Nick" Szabo è un fan delle valute decentralizzate: aveva pubblicato, infatti, un articolo sul "bit gold", un precursore del bitcoin. È anche noto per aver usato pseudonimi negli anni 90. Szabo potrebbe nascondersi dietro l'alias, ma la coincidenza tra i due non è mai stata dimostrata.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(12/17)
Craig Wright

Un altro ingegnere informatico, questa volta australiano. Nel 2015 il mensile 'Wired' scriveva che Wright è "o l'inventore del bitcoin o l'autore di una brillante bufala che desidera assolutamente farci credere che lo sia". A differenza degli altri, Wright (seduto proprio nella foto) afferma di essere l'inventore del bitcoin, cosa che, però, non ha convinto la maggior parte dei sostenitori delle criptovalute.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(13/17)
Le accuse del "New Yorker".

Nel 2011, il "New Yorker" ha attribuito l'identità di Nakamoto a diversi individui del mondo accademico, come il sociologo finlandese Vili Lehdonvirta e lo studente irlandese Micheal Clear, ma entrambi gli uomini hanno negato le accuse.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(14/17)
Un'agenzia governativa?

Nel 2013, il media "Vice" ha riportato che potrebbe essere un'agenzia governativa a nascondersi dietro lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto. L'articolo citava come sospetto anche il nome di Gavin Andersen, uno sviluppatore noto per il suo impegno nei confronti del bitcoin.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(15/17)
Un collettivo?

Nel 2016 il "Financial Times" scriveva che Satoshi Nakamoto potrebbe essere il nome in codice di un collettivo di più persone, tra cui ad esempio Hal Finney, Nick Szabo, ma anche l'americano Ross Ulbricht: quest'ultimo aveva ideato e diretto Silk Road, nel dark web, fino al suo arresto nel 2013.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(16/17)
Elon Musk

Nel 2017, il famoso boss di Tesla e Space-X, Elon Musk, ha negato di essere Nakamoto, a seguito di speculazioni avviate su medium.com da un ex stagista presso una delle sue società.

Chi è Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore del bitcoin?
(17/17)
Un mistero che resta irrisolto

Ad oggi, il mistero che circonda l'identità di Satoshi Nakamoto rimane irrisolto, alimentando molte voci e speculazioni. Verrà mai rivelato? Non è affatto sicuro che accada, perché il fondatore di bitcoin non ha lasciato traccia in quindici anni per risalire a lui con certezza. Nel frattempo, la popolarità della criptovaluta continua a crescere...

Más para ti