Quanti soldati russi sono morti in Ucraina?

Una guerra cambia tutto
Quanti soldati russi sono morti in Ucraina?
Statistiche e propaganda
Cifre concrete
Altre fonti abbassano questa cifra
Le cifre di Mosca
Numero di vittime nemiche aggiornato
Danno logistico
Vittorie in mostra al pubblico
Le cifre sono destinate ad aumentare (da entrambe le parti).
Miliardi di euro e di dollari spesi per la guerra
HIMARS
Oleksij Reznikov
Informazioni distorte
3,5 milioni di ucraini senza casa
L'hashtag della Difesa
Ospedali, farmacie, medici...
Messaggio presidenziale
Una guerra cambia tutto

Sono passati mesi dall'inizio del conflitto in Ucraina, da quel fatidico 24 febbraio che ha cambiato la vita degli ucraini, ma non ha risparmiato neanche quella dei russi impegnati al fronte.

Quanti soldati russi sono morti in Ucraina?

Da quel giorno il governo ucraino conta il numero di vittime russe nel conflitto, così come, secondo i media statunitensi, lo fa anche il Pentagono.

Statistiche e propaganda

Il Ministero della Difesa ucraino non solo ha sommato quotidianamente le perdite del nemico, ma le ha condivise sui social media con grafici e paragoni impressionanti (con i campi da calcio, ad esempio) che fungono da propaganda molto efficace.

Twitter: Defence of Ukraine - @DefenceU

 

Cifre concrete

Ma la domanda fondamentale è: quanti soldati russi sono morti in Ucraina? Al 26 settembre 2022, 57.200 soldati russi avevano perso la vita nel conflitto secondo il Ministero della Difesa ucraino.

Altre fonti abbassano questa cifra

Come riportato da Reuters nel mese di luglio, la CIA dispone di altri dati e il suo direttore, William Burns, stima che il numero di soldati russi che hanno perso la vita sia di circa 10.000 morti (anche se il numero totale di vittime, compresi i feriti, arriverebbe a 60.000).

Le cifre di Mosca

Ufficialmente, il Ministero della Difesa russo ha ammesso la morte di 6.000 soldati nella guerra in Ucraina, che Mosca chiama ancora "operazione speciale", anche se un rapporto della Komsomolskaya Pravda parlava di 10.000 soldati russi uccisi. (Queste informazioni, però, sono state cancellate.)

Numero di vittime nemiche aggiornato

Le autorità ucraine, in ogni caso, forniscono un grafico giornaliero in cui, oltre alle vittime umane, contano anche i danni inflitti dall'esercito ucraino alle armi russe.

Twitter: Defence of Ukraine - @DefenceU

Danno logistico

Così, tra le cifre più eclatanti offerte dal Ministero della Difesa ucraino ci sono la distruzione di 2.290 carri armati, 4.857 carri armati e 1.369 sistemi di artiglieria appartenenti all'esercito russo.

Vittorie in mostra al pubblico

Inoltre, 300 lanciarazzi multipli semoventi, 172 sistemi di difesa aerea e 260 aerei militari si aggiungono alla lista dei danni al materiale bellico russo. Molti di essi sono esposti in tutta l'Ucraina per sollevare gli animi dei cittadini.

Le cifre sono destinate ad aumentare (da entrambe le parti).

A oltre sei mesi dall'inizio del conflitto, il numero delle vittime continua ad aumentare e non sembra esserci fine allo spargimento di sangue.

Miliardi di euro e di dollari spesi per la guerra

Così, i 224 elicotteri, i 970 droni, i 241 missili da crociera e i 3.711 veicoli e serbatoi di carburante che l'esercito russo ha perso in questo conflitto sono destinati ad aumentare.

 

HIMARS

In effetti, con l'arrivo di diversi sistemi HIMARS (lanciamissili leggeri trasportabili) dagli Stati Uniti, è probabile che le perdite logistiche della Russia aumentino in modo significativo.

 

Oleksij Reznikov

Il ministro della Difesa ucraino Oleksij Reznikov ha commentato entusiasta su Twitter. "Sono arrivati altri 4 HIMARS e abbiamo dimostrato come usarli in modo intelligente. Il suono della raffica dell'HIMARS è diventato un successo di quest'estate al fronte!"

Informazioni distorte

Stiamo sempre parlando di cifre fornite dalle autorità russe e che quindi devono essere prese con le pinze. Anche il Ministero della Difesa ucraino fornisce dati sulla sofferenza della popolazione ucraina.

3,5 milioni di ucraini senza casa

"Dal 24 febbraio, almeno 140.000 edifici residenziali sono stati distrutti o danneggiati. Il numero di ucraini rimasti senza casa supera ormai i 3,5 milioni", afferma il Ministero della Difesa ucraino.

L'hashtag della Difesa

Inoltre, il Ministero della Difesa accompagna molti dei suoi tweet con l'hashtag #russiaisaterroriststate e mostra immagini di attacchi russi.

Ospedali, farmacie, medici...

"In 5 mesi di guerra su larga scala, più di 830 strutture ospedaliere sono state attaccate dalla Russia; 500 farmacie sono state danneggiate o distrutte; 200 ambulanze sono state colpite e 18 medici hanno perso la vita, mentre 43 sono stati feriti", ha dichiarato il Ministero della Difesa ucraino su Twitter.

 

Messaggio presidenziale

In questo senso, Volodimir Zelenski ha esortato, attraverso il Ministero della Difesa ucraino, a porre fine alla guerra il prima possibile. Per raggiungere questo obiettivo, ha fatto appello alla cooperazione pubblica.

 

"Il tempo non ha prezzo".

"Il tempo non ha prezzo e costa ogni giorno più vite. Più persone si uniranno alla difesa della libertà e della verità, prima finirà la guerra russa contro l'Ucraina. Dimostriamo che la libertà vince sempre", ha esortato il presidente ucraino ai suoi cittadini.

VEDI ANCHE: La resa degli Stati Uniti e dell'Europa alla Russia è un'eventualità incombente?

Más para ti