Destinazione della prossima invasione?
Moldavia: ex repubblica sovietica di influenza rumena
Putin ha bisogno di un corridoio attraverso la Moldavia fino alla Transnistria
Moldavia: un paese pacifico e agricolo
Ottimi vini
Gagauzi: anche lorodalla parte russa
Un paese tranquillo
Unificazione con la Romania
Un paese guidato da una donna
Difficile avvicinarsi all'Unione Europea con la Russia così vicina
L'esercito moldavo non è un nemico serio
Il pericolo di prolungare la guerra
Ci sarà una resistenza popolare in Moldavia contro l'invasione?
La Moldavia ha sempre cercato un equilibrio tra Occidente e Oriente
Ma la guerra è imprevedibile
Ritorno nella Grande Russia
Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(1/16)
Destinazione della prossima invasione?

Avril Haines, direttore dell'agenzia statunitense che coordina i servizi di intelligence (United States Intelligence Community), lo ha detto recentemente: la guerra condotta dalla Russia sarà lunga e riguarderà altri paesi. Il prossimo nella lista da invadere, secondo Avril Haines e molti altri analisti, è la Moldavia.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(2/16)
Moldavia: ex repubblica sovietica di influenza rumena

La Moldavia è un paese confinante con l'Ucraina, anch'essa un'ex repubblica sovietica. La sua capitale è Chisinau (nell'immagine). Ha fatto parte della Romania fino al 1940 e il legame con la cultura rumena è molto stretto. Ma qual è il motivo per cui la Russia può invadere questa nazione?

Immagine: Vitalie Sitnic/Unsplash

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(3/16)
Putin ha bisogno di un corridoio attraverso la Moldavia fino alla Transnistria

L'idea di Putin sarebbe quella di aprire un corridoio o corridoi in territorio moldavo in modo che il suo esercito possa raggiungere la Transnistria (nell'immagine), una repubblica filo-russa che si è staccata dalla Moldavia nel 1990 e che può fungere da punto di rifornimento per le truppe russe. La Transnistria porta la falce e martello dell'ex Unione Sovietica sulla sua bandiera, in una dimostrazione di orgogliosa nostalgia per l'impero sovietico.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(4/16)
Moldavia: un paese pacifico e agricolo

In questo modo la Moldavia (un paese di appena 12 milioni di abitanti) sarebbe coinvolta fatalmente nella guerra. È un paese eminentemente agricolo.

Immagine: Vlad Gregurco/Unsplash

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(5/16)
Ottimi vini

Particolarmente apprezzati tra i viticoltori sono i vini moldavi. La zona di Cricova è famosa nel mondo per la sua produzione vinicola di alta qualità.

Immagine: Calin Stan

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(6/16)
Gagauzi: anche lorodalla parte russa

Nella complessità di quella che era l'ex Unione Sovietica, va notato che in Moldavia esiste una vasta comunità etnica chiamata Gagauz, di origine turca ma di cristiani ortodossi fedeli al Patriarca di Mosca (il polemico Kirill) e, quindi, con profonda simpatia filorussa. Si tratta di circa 200.000 persone e, come si può vedere nell'immagine, hanno la loro propria bandiera.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(7/16)
Un paese tranquillo

La Moldavia ha vissuto finora un'esistenza più o meno tranquilla, tranne che nei primi anni '90 a causa del conflitto transtiniano. In questa guerra si è limitata ad accogliere centinaia di migliaia di profughi ucraini, unendosi all'opera di solidarietà di molti altri paesi.

Immagine: Vadim Russu/Unsplash

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(8/16)
Unificazione con la Romania

C'è una corrente politica e sociale che sostiene l'unificazione della Moldavia con la Romania (in effetti, c'è una regione chiamata Moldova all'interno della Romania), ma la realtà è che questo processo di ritorno alle origini non è mai stato preso seriamente in considerazione. La Moldavia ha preferito preservare la propria indipendenza, anche se la sua bandiera (nell'immagine) è praticamente la stessa di quella rumena.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(9/16)
Un paese guidato da una donna

Il presidente della Moldavia è Maia Sandu (nella foto), economista. Ha guidato una campagna pro-europea. Un europeismo, quello della Moldova, ora minacciato dalla Russia.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(10/16)
Difficile avvicinarsi all'Unione Europea con la Russia così vicina

Le aspirazioni a un riavvicinamento con l'Unione europea sono complicate nelle ex repubbliche sovietiche. La Moldavia ha una percentuale significativa della popolazione favorevole all'adesione all'Unione Europea (come accade in Ucraina), ma la Russia non vede bene questo movimento. Al momento, l'aspirazione europeista resta nei murales come quello dell'immagine e in una fortissima collaborazione commerciale con l'Europa.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(11/16)
L'esercito moldavo non è un nemico serio

Un altro fatto da tenere in considerazione: la Moldavia ha poche forze armate. Prendiamo ad esempio i dati offerti dall'organizzazione GFP (Global Fire Power) sulla sua potenza aerea: sedici elicotteri, quattro elicotteri d'attacco e un aereo da trasporto. Piccola cosa per le truppe russe.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(12/16)
Il pericolo di prolungare la guerra

Tuttavia, sebbene l'invasione della Moldavia sia considerata molto probabile, Putin potrebbe pensarci un po' su: estendere la guerra a un secondo Paese potrebbe mettere a dura prova le relazioni della Russia con il mondo.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(13/16)
Ci sarà una resistenza popolare in Moldavia contro l'invasione?

Resta da vedere quale sarà la reazione dei leader e del popolo moldavo di fronte a un'invasione. Al di là dell'evidente condanna per aver violato la sua sovranità, può esserci una resistenza contro l'invasore paragonabile a quella che ha messo la Russia in difficoltà in Ucraina?

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(14/16)
La Moldavia ha sempre cercato un equilibrio tra Occidente e Oriente

Nel caso della Moldavia, è probabile che le cose siano più facili per la Russia. Non è un Paese (come dicevamo prima) militarmente preparato e ha sempre giocato un equilibrio tra le sue radici europee e gli anni di convivenza con la Russia all'interno dell'Unione Sovietica.

Immagine: Dorin Semeret/Unsplash

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(15/16)
Ma la guerra è imprevedibile

Tuttavia, come ha dimostrato l'Ucraina, l'evoluzione di qualsiasi guerra è imprevedibile. A volte, anche per una potenza militare come la Russia, non è così facile vincere in fretta.

Internacional
Quale Paese potrebbe essere il prossimo obiettivo di Putin?
(16/16)
Ritorno nella Grande Russia

E poi c'è un dubbio: non è ben chiaro che Putin abbia davvero intenzione di riportare la Russia ai suoi confini imperiali ai tempi dell'Unione Sovietica o dello zarismo, assorbendo repubbliche come la Moldova. Ma questa è un'altra storia.

POTREBBE INTERESSARTI: La guerra in Ucraina vista dalla parte russa: le ragioni di Putin

 

Más para ti