Vivere in un grattacielo di New York può essere difficile
Cosa c'è che non va nei grattacieli di New York?
Park Avenue 432
Un gigante su Park Avenue
Abitazioni di lusso
Ricco e famoso
Un grattacielo ondeggiante
Perdite quando piove
Mezzo milione di riparazioni
Spese sproporzionate
Pasti costosi
Svantaggi di vivere a Manhattan
Prezzi delle abitazioni
La metà dei grattacieli di New York è vuota
I ricchi rivendicano i loro diritti
Ma nonostante tutto... Amiamo New York
Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(1/16)
Vivere in un grattacielo di New York può essere difficile

Lo skyline di New York è un iconico compendio di grattacieli. Molti di loro, sull'isola di Manhattan, sono dimora di persone facoltose. Eppure, questi immensi appartamenti di lusso dalla vista privilegiata hanno enormi svantaggi. Sapevi che la metà di essi è vuota?

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(2/16)
Cosa c'è che non va nei grattacieli di New York?

I grattacieli si muovono molto se c'è vento. Puoi sentirlo quando vivi in un piano alto: "Le pareti suonano come se stessero per rompersi!" dicono alcuni abitanti. Inoltre le torri richiedono continue riparazioni, perché in più di un caso la costruzione non è stata eseguita in modo efficiente. E alla fine, anche quando sei ricco, le spese mensili non sono una cosa da niente.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(3/16)
Park Avenue 432

Questo è il caso rivelato dal New York Times. Il giornale ha pubblicato documenti e testimonianze che dimostrano che uno dei grattacieli più lussuosi della città, al 432 di Park Avenue, è un disastro come luogo in cui vivere. O almeno, questo è quanto dicono gli inquilini.

(Immagine: Epistola8, Wikimedia)

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(4/16)
Un gigante su Park Avenue

Questo grattacielo analizzato dal New York Times è stato progettato dall'architetto uruguaiano Rafael Viñoly e completato nel 2015. Tre anni di duro lavoro per erigere l'edificio e demolire l'hotel del 1926 che un tempo sorgeva nel luogo.

(Immagine: Epistola8, Wikimedia)

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(5/16)
Abitazioni di lusso

New York è spietata con il suo passato. L'edificio al 432 di Park Avenue offre alloggi di lusso con un prezzo compreso tra i 15 e gli 80 milioni di dollari (quest'ultimo per l'attico, proprietà di uno sceicco).

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(6/16)
Ricco e famoso

Jennifer Lopez e il suo ex partner, Alex Rodriguez, hanno acquistato un appartamento di circa 1.200 metri quadrati al 432 di Park Avenue nel 2017. L'hanno venduto nel 2018. Alla coppia sono state risparmiate una serie di disavventure che alcuni proprietari dell'edificio hanno poi mostrato a The New York Times.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(7/16)
Un grattacielo ondeggiante

Un esempio dei problemi che J-Lo e Rodriguez potrebbero aver incontrato ad un certo punto è che gli ascensori del grattacielo spesso si rompono. Questo per il loro disegno, l'altezza e la flessibilità: è una torre che oscilla molto.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(8/16)
Perdite quando piove

Un altro problema al 432 di Park Avenue (e molti altri grattacieli di New York) è la forza della pioggia in una città con un clima che va da un estremo all'altro: caldo insopportabile in estate, neve e pioggia in inverno. Perdite e allagamenti hanno causato spese extra per gli inquilini.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(9/16)
Mezzo milione di riparazioni

Sarina Abramovich, un'inquilina al 432 di Park Avenue che ha parlato con il New York Times, afferma di aver speso  500.000 dollari per riparare le conseguenti perdite d'acqua. Per inciso, tali problemi con perdite e tubi scoppiati portano anche a tagli all'approvvigionamento idrico.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(10/16)
Spese sproporzionate

Un altro inconveniente di vivere in un grattacielo di lusso come il 432 di Park Avenue sono i suoi costi secondari associati: sono saliti alle stelle negli ultimi anni. Secondo Edward Slinin, un altro residente che ha parlato al New York Times, l'assicurazione del proprietario di casa è aumentata del 300% negli ultimi due anni. Ciò è in parte dovuto alla quantità di riparazioni che hanno dovuto essere effettuate nell'edificio.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(11/16)
Pasti costosi

Inoltre, chiunque possieda una casa al 432 di Park Avenue ha il diritto (e l'obbligo!) di utilizzare il servizio ristorante stellato Michelin del complesso. Il costo di quel servizio è passato da 1.200 a 15.000 dollari all'anno e la colazione è stata eliminata dal pacchetto.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(12/16)
Svantaggi di vivere a Manhattan

Vivere a Manhattan è una follia. Woody Allen racconta nel suo libro di memorie "Apropos of Nothing" che, per gran parte della sua vita, la ricerca di vivere nell'epicentro di New York è stata una lotta contro le condizioni degli appartamenti, il freddo, gli impianti idraulici... Ma, ammette, le viste erano così straordinarie!

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(13/16)
Prezzi delle abitazioni

Nel libro "Pretend It's a City", Fran Lebowitz scherza costantemente anche sui prezzi delle case a New York. "Ho bisogno di vincere urgentemente alla lotteria per pagare la mia casa", dice a un certo punto.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(14/16)
La metà dei grattacieli di New York è vuota

Infatti, secondo i media, circa la metà dei grattacieli di New York è vuota. Sta diventando sempre più difficile affittare o vendere uffici e alloggi che hanno un prezzo esorbitante e, alla fine, non sono perfetti dal punto di vista ingegneristico o architettonico.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(15/16)
I ricchi rivendicano i loro diritti

In ogni caso, un gruppo di 432 inquilini di Park Avenue si è organizzato per sporgere denuncia. E non sono le uniche persone ricche che si sentono un po' defraudate dal loro alloggio a New York.

Internacional
La vita nei grattacieli di New York: non così comoda come sembra
(16/16)
Ma nonostante tutto... Amiamo New York

È ancora la città in cui tutti vogliono andare. New York può resistere a qualsiasi catastrofe, anche a una pandemia.

La città era in uno stato peggiore negli anni '80 - in bancarotta, con violenza nelle strade, topi, edifici che cadevano - ed è sopravvissuta. Forse i newyorkesi dovranno solo abituarsi alla scomodità dei grattacieli.

Más para ti